Iris (rete televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Iris
LogoIris.png
Paese Italia Italia
Lingua italiano
Tipo semigeneralista
Target giovani, adulti
Slogan Effetto cinema
Data di lancio 30 novembre 2007
Formato 16:9 e 4:3 576i (SDTV)
Editore Mediaset
Direttore Giuseppe Feyles
Sito www.iris.mediaset.it
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T, FTA in Italia sul mux Mediaset 4 (LCN 22)
Satellite
Digitale DVB-S, FTV su Eutelsat Hot Bird 13C con smart card Tivù Sat
(11.373 MHz)
Tivù Sat 11

Iris è un canale televisivo gratuito italiano edito da Mediaset, diretto da Giuseppe Feyles e disponibile sul digitale terrestre italiano e via satellite con la piattaforma Tivù Sat. Il suo lancio è avvenuto il 30 novembre 2007.

Caratteristiche e programmi[modifica | modifica sorgente]

Il palinsesto di Iris trasmette in prevalenza film d'autore italiani e internazionali. Iris è, quindi, un canale specializzato nella messa in onda dei film che non trovano spazio nei palinsesti delle reti con un target più generale. L'offerta cinematografica si articola attraverso cicli.

La programmazione del day time spazia dal grande cinema d'autore a quello moderno e contemporaneo, offrendo produzioni italiane ed internazionali. La prima e la seconda serata sono invece strutturate in diversi cicli a tema, che spaziano dalla rassegna dedicata ai classici del cinema, alle opere italiane contemporanee, ai film di produzione europea, e a serate dedicate a particolari generi cinematografici, o a grandi registi e attori.

Oltre al cinema, trovano spazio nella programmazione anche sitcom e serie TV cult. L’offerta di Iris, inoltre, è arricchita da diverse rubriche e dall'informazione di TGcom.

Il 9 maggio 2011 è iniziato il primo quiz di Iris, Parole crociate, condotto da Daniele Bossari.[1].

Programmi televisivi[modifica | modifica sorgente]

  • Ti racconto un libro - è l'appuntamento di Iris con l'universo dei libri e con i suoi protagonisti.
  • Iris la settimana - un magazine per scoprire tutte le novità su film, spettacoli teatrali, concerti di musica classica e le mostre più importanti.
  • Io l'ho visto - Carlo Rossella introduce i film della prima serata, con commenti e aneddoti.
  • Note di cinema - la giornalista Anna Praderio firma questa rubrica, che approfondisce, con servizi e interviste ai protagonisti del cinema italiano e internazionale.
  • Storie di cinema - l'attore e giornalista cinematografico Tatti Sanguineti approfondisce a turno, la carriera di persone che hanno lasciato la loro firma al cinema, come attori, registi e sceneggiatori.
  • Note d'arte - la giornalista Daniela Annaro firma questa rubrica, che suggerisce visite ai musei ed alle mostre più importanti d'Italia.
  • Iris ai festival - i grandi festival cinematografici di Berlino, Cannes e Venezia, seguiti durante tutta la durata delle manifestazioni.
  • Parole crociate - game show condotto da Daniele Bossari (attualmente non più in onda) [2].

Principali conduttori[modifica | modifica sorgente]

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

Share 24h* di Iris[3][4][modifica | modifica sorgente]

Anno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Media anno
2010 0,40% 0,38% 0,40% 0,46% 0,51% 0,58% 0,53% 0,64% 0,58% 0,57% 0,65% 0,76% 0,54%
2011 0,88% 0,78% 0,76% 0,86% 0,81% 0,90% 0,79% 0,90% 0,83% 0,78% 0,85% 1,08% 0,84%
2012 0,95% 0,97% 0,99% 1,00% 1,04% 1,10% 1,07% 1,18% 1,14% 1,30% 1,20% 1,32% 1,26%
2013 1,26% 1,22% 1,16% 1,28% 1,29% 1,39% 1,44% 1,38% 1,21% 1,39% 1,35% 1,36% 1,31%
2014 1,47% 1,26% 1,29% 1,31% 1,38% 1,42%

* Share 24h - Giorno medio mensile su target individui 4+

Loghi[modifica | modifica sorgente]

  • Dal 30 novembre 2007 al 26 ottobre 2008: Il logo appare con la scritta IRIS di colore bianco.
  • Dal 27 ottobre 2008: La scritta IRIS diventa trasparente e sotto appare la scritta MEDIASET.
  • Dal 5 aprile 2010: La scritta IRIS torna bianca.
  • Durante il Natale 2010 il logo Iris diventa Buone feste da, mentre la scritta Mediaset rimane uguale, così da divenire Buone feste da Mediaset.
  • Dal 2011 sotto il logo IRIS appare la scritta la tv a tutto cinema.
  • Il 16 e 17 marzo 2011 per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia, sotto il logo viene introdotta una sottile bandiera tricolore
  • Dal 2012 sotto il logo IRIS in colore bianco, appare la scritta MEDIASET.
  • Dal 13 giugno 2013 il logo di IRIS cambia per festeggiare il boom di ascolti.
  • Il 30 novembre 2013 il logo è sovrastato dalla scritta "Buon compleanno" per festeggiare i 6 anni di vita del canale.
  • Dal 8 Dicembre 2013 al 6 di Gennaio 2014 il logo veniva alternato con una scritta "AUGURI" per festeggiare la festa di Natale, Capodanno e dell' Epifania.

Note[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione