Mediaset Plus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mediaset Plus
Mediaset Plus.png
Paese Italia Italia
Lingua italiano
Tipo generalista
Slogan La TV due volte meglio
Data di lancio 1º dicembre 2008
Data chiusura 2 luglio 2011
Editore Mediaset
Sito www.mediaset.it

Mediaset Plus è stato un canale televisivo satellitare italiano, appartenente a Mediaset, lanciato il 1º dicembre 2008, disponibile solo su Sky al canale 136.

Esso consisteva nella riproposizione dei telegiornali TG5 e Studio Aperto e dei programmi autoprodotti di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Chiusura[modifica | modifica sorgente]

Dal 2 luglio 2011 il canale non è più disponibile sulla piattaforma Sky; lo spegnimento dell'emittente è avvenuto improvvisamente, senza alcuna comunicazione né da parte di Sky né da parte del gruppo Mediaset. La decisione dell'improvvisa cessazione dell'emissione della rete è stata presa unilateralmente da Sky in base a gravi inadempimenti contrattuali da parte di Mediaset, per non aver inserito nel palinsesto dell'emittente alcuni dei programmi di maggior richiamo delle reti analogiche Mediaset come Striscia la notizia, La corrida o Paperissima.[1] Gran parte del palinsesto dell'emittente è comunque trasmesso dai canali digitali La5 e in particolar modo da Mediaset Extra, che nel settembre 2011 subisce un pesante rimodulamento del palinsesto per colmare il vuoto nell'offerta lasciato da Mediaset Plus.[2]

Il gruppo Mediaset ha accusato Sky di averla oscurata dal satellite[3] e, attraverso un comunicato stampa, ha fatto sapere di aver intrapreso un'azione legale contro quest'ultima per la sospensione improvvisa del canale.[4]

Programmi[modifica | modifica sorgente]

Talk show[modifica | modifica sorgente]

Reality show[modifica | modifica sorgente]

Talent show[modifica | modifica sorgente]

Informazione e cultura[modifica | modifica sorgente]

Show[modifica | modifica sorgente]

Soap opera[modifica | modifica sorgente]

Fiction[modifica | modifica sorgente]

Quiz televisivo[modifica | modifica sorgente]

Telegiornali[modifica | modifica sorgente]

Sitcom[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mediaset Plus non è più distribuito dalla piattaforma SKY in TG24, 2 luglio 2011. URL consultato il 2 luglio 2011.
  2. ^ Mattia Buonocore, Rivoluzione a Mediaset Extra: via i telefilm, più spazio alla catch up tv. In arrivo Avanti un altro e Sangue caldo in Davide Maggio, 29 agosto 2011. URL consultato il 29 settembre 2011.
  3. ^ Mediaset cita Sky: “Ci oscura dal satellite”
  4. ^ Sky "spegne" Mediaset Plus: "Rti inadempiente" E il Biscione chiederà i danni: "Stop arbitrario"

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione