Grace Adler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grace Adler
Grace Adler.jpg
Universo Will & Grace
Saga Will & Grace
Autore David Kohan e Max Mutchnick
1ª app. in Will & Grace
Ultima app. in Finale - parte 2
Interpretato da Debra Messing
Voce italiana Francesca Fiorentini
Sesso femminile
Data di nascita 26 aprile 1967
Professione designer di interni
Parenti
  • Martin Adler (padre)
  • Bobbie Adler (madre)
  • Joyce Adler (sorella)
  • Janet Adler (sorella)
  • Lyla Markus (figlia, con Leo)
« Vado a dare la caccia a Karen... userò delle bottigliette di vodka come esca! »
(Grace Adler)

Grace Elizabeth Adler è un personaggio della popolare serie TV Will & Grace, interpretato da Debra Messing. È una designer d'interni che vive a New York con il suo amico gay Will Truman. Si è laureata alla Columbia University.

Il personaggio[modifica | modifica sorgente]

Grace nasce il 26 aprile 1967 a Schenectady, New York. Nella sua infanzia viene molto influenzata dalla madre Bobbie (Debbie Reynolds), un'attrice drammatica. Grace ha fortemente cercato l'affetto di suo padre Martin (Alan Arkin), competendo con le sue due sorelle (una maggiore e l'altra minore), che avevano più problemi di lei (Joyce, interpretata da Sara Rue, è bulimica, mentre Janet, interpretata da Geena Davis, è una lavoratrice precaria sessualmente promiscua).

La sua amicizia con Will inizia al College quando Grace irrompe nell'appartamento di Will attratta dall'odore di una cioccolata calda, anche se in una puntata è Grace stessa a dire a Will che il primo incontro è avvenuto sul tetto di un grattacielo di New York, lo stesso grattacielo in cui Grace e Leo si stanno per sposare (non si sa però se questa storia è vera o è un modo per convincere Will a fare l'accompagnatore all'altare di Grace). Da lì in poi percorreranno le loro strade insieme tanto che lei si trasferisce per lungo tempo nell'appartamento di Will. Grace è per natura tirchia, terribilmente golosa e insicura su ogni scelta che fa. Cerca invano l'amore tra mille esperienze negative con uomini che si rivelano dei veri e propri fallimenti, consapevole di avere sempre il suo migliore amico accanto anche nei momenti duri, fino a quando non incontra per puro caso, poco prima di farsi inseminare artificialmente con il seme di Will, al Central Park l'uomo della sua vita, il principe col cavallo bianco che desiderava fin da bambina.

Si chiama Leo (interpretato da Harry Connick Jr.) e dalla quinta stagione fino all'ultimissima puntata la loro sarà una storia turbolenta, fatta di allontanamenti durati mesi a causa del lavoro di lui in ospedali del terzo mondo e dal tradimento di Leo con una dottoressa, una sua collega in Cambogia, che porterà Grace a lasciarlo definitivamente fino, appunto, al termine della sitcom, quando si ricongiungeranno e vivranno insieme con la loro bambina, Lyla.

Grace è una designer d'interni e si avvale della non-collaborazione della plurimilionaria Karen Walker, che ha assunto solo per le sue vastissime conoscenze, vista tra l'altro la sua totale incapacità a lavorare e a svolgere anche i compiti più semplici come spedire un fax o rispondere al telefono. Karen, una alcoolizzata e impasticcata di prim'ordine, non perderà tempo ad avvilire il suo capo con continue osservazioni sul modo di vestire e di comportarsi di Grace. Alla fine, tuttavia, le due diventeranno profonde e inseparabili amiche.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Ama cantare, anche se non è per nulla talentuosa. In una scena le fu chiesto di lasciare il concerto di Joni Mitchell poiché cantava così forte da disturbare lo spettacolo.
  • Ha la reputazione di far diventare gay gli uomini.
  • Grace, come sua madre, ha un fortissimo desiderio di avere sempre ragione, e quando provano che qualcuno ha torto si esibiscono nella canzone (inventata da loro) dal titolo "te l'avevo detto".
  • È ebrea, come lo è anche Debra Messing.
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione