Bridgeport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Bridgeport (disambigua).
Bridgeport
city
Bridgeport – Stemma Bridgeport – Bandiera
Bridgeport – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Connecticut.svg Connecticut
Contea Fairfield
Amministrazione
Sindaco Bill Finch
Territorio
Coordinate 41°11′11″N 73°11′44″W / 41.186389°N 73.195556°W41.186389; -73.195556 (Bridgeport)Coordinate: 41°11′11″N 73°11′44″W / 41.186389°N 73.195556°W41.186389; -73.195556 (Bridgeport)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 50,2 km²
Abitanti 137 912 (01-07-2006)
Densità 2 747,25 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 066xx
Prefisso 203
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Bridgeport
Bridgeport – Mappa
Sito istituzionale

Bridgeport è una città degli Stati Uniti d'America, la più popolosa dello stato del Connecticut. Si trova nella parte sud-orientale della contea di Fairfield. Secondo il censimento del 2000 la città contava 139.529 abitanti. La città viene considerata parte dell'area metropolitana di New York.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi anni dalla sua fondazione la città visse di pesca e attività agricole come molte altre città del New England. Dopo il collegamento della città con la rete ferroviaria nel 1840 la città conobbe un periodo di industrializzazione diventando un centro di produzione di macchinari agricoli e tessili. Negli anni '30 del XIX secolo, Bridgeport era un centro industriale prospero con più di 500 fabbriche e una popolazione immigrante crescente.

Come altri centri urbani del Connecticut, Bridgeport ha avuto un periodo di crisi durante la deindustrializzazione degli Stati Uniti negli anni '70 e '80 con una crescita della disoccupazione e un aumento della criminalità. La città conobbe, inoltre, un alto tasso di tossicodipendenza tra la popolazione e una percentuale sempre più alta di abitanti malati di AIDS. Molte delle zone che in precedenza avevano ospitato siti industriali rimasero fortemente inquinate e gran parte di esse vennero abbandonate completamente. Ci fu inoltre un drastico calo della popolazione. Nonostante tutto Bridgeport rimane la più grande città del Connecticut, anche se spesso è ignorata o trascurata dai residenti dello stato.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Dall'inizio del XXI secolo la città si sta riprendendo dopo la crisi e si trova in un periodo di transizione dove si sta adeguando a un ruolo di centro del terziario e come regione periferica dell'area metropolitana di New York.

Persone legate a Bridgeport[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

P. T. Barnum, il fondatore del circo Barnum
  • P. T. Barnum, il fondatore dell'omonimo circo (che aveva la sua sede a Bridgeport), divenne sindaco della città.
  • Bridgeport ha avuto un sindaco socialista per 24 anni: Jasper McLevy, dal 1933 al 1957.
  • Per un periodo Bridgeport ha avuto il triste primato di città con il più alto numero di omicidi pro-capite.
  • Bridgeport è stata la prima città degli Stati Uniti a dichiarare bancarotta.
  • Bridgeport è una città che conta numerose comunità di italiani emigrati nel corso degli anni. La maggiore affluenza si contò nel periodo compreso tra il 1900 e il 1980.
  • Bridgeport è anche il nome di un quartiere aggiuntivo di The Sims 3, giocabile con l'espansione The Sims 3: Late Night.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America