Mary McCormack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mary McCormack nel 2012

Mary Catherine McCormack (Plainfield, 8 febbraio 1969) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata e cresciuta nel New Jersey, figlia di William e Norah McCormack, ha un fratello minore di nome Will, anch'egli attore. Inizia ad appassionarsi alla recitazione fin da bambina, dopo aver recitato nello spettacolo teatrale Amahl and the Night Visitors di Gian Carlo Menotti, in seguito lavora in diverse compagnie teatrali e dopo aver terminato gli studi al Trinity College a Hartford nel Connecticut continua a lavorare in teatro e si perfeziona al William Esper Studio.

Il suo debutto cinematografico avviene nel 1994 nel film Miracolo nella 34ª strada, in seguito lavora nella serie tv Murder One, grazie alla popolarità acquisita con la serie ottiene il ruolo di Alison, moglie del conduttore radiofonico Howard Stern in Private Parts.

Nel 1998 recita in Deep Impact di Mimi Leder e l'anno seguente in Fino a prova contraria di Clint Eastwood. Nel 2001 recita al fianco di Kevin Spacey e Jeff Bridges in K-PAX - Da un altro mondo, mentre nel 2002 lavora in Full Frontal di Steven Soderbergh. Molto attiva anche in campo televisivo, recita in alcuni episodi di E.R. - Medici in prima linea e interpreta il ruolo del viceconsulente della sicurezza nazionale Kate Harper nella serie West Wing - Tutti gli uomini del Presidente.

Nel 2007 affianca John Cusack nell'horror 1408. Dal 2008 è la protagonista della serie televisiva In Plain Sight - Protezione testimoni.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 17419406 LCCN: no98074128