Frozen (Madonna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frozen
Frozen.png
Screenshot del video
Artista Madonna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 23 febbraio 1998(Europa) 3 marzo 1998 (USA)
Durata 6 min : 12 s
Album di provenienza Ray of Light
Dischi 1
Tracce 2
Genere Trip hop
Ambient
Baroque pop
Etichetta Maverick Records, Warner Bros.
Produttore Madonna, Patrick Leonard e William Orbit
Registrazione 1997
Note È stato pubblicato un maxi CD singolo di Frozen con 4 tracce remix del brano
Certificazioni
Dischi d'oro Australia Australia[1]
(Vendite: 35.000+)
Francia Francia[2]
(Vendite: 470.000+)
Paesi BassiPaesi Bassi[3]
(Vendite: 50.000+)
Svezia Svezia[4]
(Vendite: 20.000+)
Svizzera Svizzera[5]
(Vendite: 25.000+)
Regno Unito Regno Unito[6]
(Vendite: 400.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[7]
(Vendite: 500.000+)
Dischi di platino Austria Austria[8]
(Vendite: 50.000+)
Germania Germania[9]
(Vendite: 500.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[10]
(Vendite: 15.000+)
Norvegia Norvegia[11]
(Vendite: 50.000+)
Madonna - cronologia
Singolo successivo
(1998)
Logo
Logo del disco Frozen

Frozen è una canzone di Madonna del 1998, tratta dall'album Ray of Light.

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Il brano Frozen è stato scelto come singolo che ha anticipato l'uscita dell'album Ray of Light, ed è stato pubblicato il 23 febbraio 1998.

Frozen è stato un grosso successo mondiale: in molti paesi, come Italia, Spagna, Canada e UK, è salita sul podio nelle classifiche dei singoli più venduti.[12][13]

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video di Frozen è stato diretto da Chris Cunningham e girato nel deserto della California. È ricco di effetti speciali, con particolari come mantelli neri ed immagini mistiche. Il video di Frozen ha vinto il premio nella categoria Migliori Effetti Speciali, agli MTV Video Music Awards del 1998.[14]. Oltre la versione del brano tratta dall'album Ray of Light, in un secondo momento è stato fatto promuovere il video nella versione Stereo Mc's Mix.

Costumi[modifica | modifica wikitesto]

L'abito nero indossato da Madonna all'interno del video proviene dalla collezione Spring-Summer 1998 di Jean Paul Gaultier, collezione ispirata all'immagine e ai costumi della pittrice sudamericana Frida Kahlo[15].

Remix ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

  • Stereo Mc's Mix
  • Meltdown Mix Long Version
  • Widescreen Mix
  • Victor Calderone Club Mix / Extended Club Mix

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998) Posizione
massima
Australia[16] 5
Austria[17] 2
Belgio (Fiandre)[18] 2
Belgio (Vallonia)[19] 3
Brasile[20] 1
Canada[21] 2
Finlandia[22] 1
Francia[23] 2
Italia[24] 1
Irlanda 4
Messico[25] 1
Norvegia[26] 2
Nuova Zelanda[27] 5
Paesi Bassi[28] 2
Regno Unito[29] 1
Spagna[30] 1
Svezia[31] 2
Svizzera[32] 2
Stati Uniti[33] 2

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1998) Posizione
Australia[34] 44
Austria[35] 15
Belgio (Fiandre)[36] 18
Belgio (Vallonia)[37] 15
Paesi Bassi[38] 14
Francia[39] 15
Italia[40] 7
Germania[41] 17
Svezia[42] 26
Svizzera[43] 6
Stati Uniti[44] 32

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Austrian Recording Industry Association, Australian certification, aria.com.au, 1998. URL consultato il 6 agosto 2008.
  2. ^ http://www.infodisc.fr/S_Certif.php scrivere nella barra madonna o frozen e controllare
  3. ^ Nederlandse Vereniging van Producenten en Importeurs van beeld- en geluidsdragers, Dutch certification (search), nvpi.nl, 1999. URL consultato il 6 agosto 2008.
  4. ^ International Federation of the Phonographic Industry, Swedish certification, ifpi.se, Week 25, 1998. URL consultato il 6 agosto 2008.
  5. ^ Hit Parade, Swiss certification, hitparade.ch, 1998. URL consultato il 6 agosto 2008.
  6. ^ BPI - Certified Awards Search, British Phonographic Industry. URL consultato il 2 luglio 2010.
  7. ^ Recording Industry Association of America, U.S. certification (search), riaa.com, 30 aprile 1998. URL consultato il 6 agosto 2008.
  8. ^ International Federation of the Phonographic Industry, Austrian certification (search), ifpi.at, 10 marzo 1998. URL consultato il 6 agosto 2008.
  9. ^ Template:Cite certification
  10. ^ RIANZ (select 'Chart #1165 - Sunday 27 June 1999' and 'Top 50 Albums Chart' from drop-down lists), Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 10 agosto 2008.
  11. ^ International Federation of the Phonographic Industry, Norwegian certification (search), ifpi.no, 1998. URL consultato il 6 agosto 2008.
  12. ^ italiancharts.com - Madonna - Frozen
  13. ^ FROZEN
  14. ^ 1998 VMA Winner.
  15. ^ Costumi by Jan Paul Gaultier. URL consultato il 7 dicembre 2012.
  16. ^ Classifica Australia.
  17. ^ Classifica Austria.
  18. ^ Classifica Belgio (Fia).
  19. ^ Classifica Belgio (Vl).
  20. ^ Classifica Brasile).
  21. ^ Classifica Canada.
  22. ^ Classifica Finlandia.
  23. ^ Classifica Francia.
  24. ^ Classifica Italia.
  25. ^ Classifica Messico).
  26. ^ Classifica Norvegia.
  27. ^ Classifica Nuova Zelanda.
  28. ^ Classifica Paesi Bassi.
  29. ^ Classifica UK.
  30. ^ Classifica Spagna).
  31. ^ Classifica Svezia.
  32. ^ Classifica Svizzera.
  33. ^ Classifica Billboard.
  34. ^ ARIA Charts - End of Year Charts - Top 100 Singles 1998, Aria.com.au. URL consultato il 2 marzo 2011.
  35. ^ austriancharts.at - Austria Top 40 - Hitparade Österreich
  36. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  37. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  38. ^ dutchcharts.nl - Dutch charts portal
  39. ^ Disque en France
  40. ^ Hit Parade Italia - Top Annuali Single: 1998
  41. ^ INFINITY CHARTS: German Top 20
  42. ^ (SV) Årslista Singlar - År 1998. URL consultato il 28 dicembre 2011.
  43. ^ Swiss Year-End Charts 1998 - swisscharts.com
  44. ^ Billboard Top 100 - 1998. URL consultato il 28 agosto 2010.
Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna