Armée de terre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Armée de terre
Armee de terre 4.jpg
Descrizione generale
Nazione Francia Francia
Tipo forza armata terrestre
Guarnigione/QG Parigi
Sito internet http://www.defense.gouv.fr/terre
Parte di
Reparti dipendenti
Le Quartier général de corps de réaction rapide - France
États-majors de force
Brigades
Arme blindée cavalerie
Artillerie
Aviation légère de l'armée de terre (ALAT)
Génie
Infanterie
Légion étrangère
Matériel
Train
Transmissions
Troupes de marine
Commissariat de l'armée de Terre
Service de santé de l'armée de Terre
Groupe de spécialité état-major
Musiques militaires
Centre de préparation des forces
Comandanti
Chef d'État-major de l'Armée de terre général d'armée Elrick Irastorza
Simboli
Bandiera di combattimento Flag of France.svg

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Un soldato francese in Afghanistan
Carri armati Leclerc alla parata del 14 luglio.

L'Armée de terre, è una delle quattro componenti delle forze armate francesi. Come le altre tre forze (Marine nationale, Armée de l'air e Gendarmerie nationale), è posta sotto responsabilità del governo francese.

Operativamente, le unità dell'esercito sono sotto l'autorità del Capo di stato maggiore delle forze armate (chef d'état-major des armées CEMA). Il Capo di stato maggiore dell'esercito (Chef d'état-major de l'armée de terre) è responsabile davanti al CEMA e al Ministro della Difesa, dell'organizzazione, della preparazione, dell'uso delle sue forze, nonché della pianificazione e programmazione dei suoi mezzi, delle apparecchiature e delle attrezzature future.

Completamente professionalizzata, dopo la chiusura della coscrizione obbligatoria nel 2001, l'esercito nel 2010, dispone di un organico di 125.141 soldati.[1]

Indice

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'esercito francese nasce con il regno di Francia, e si evolve durante le varie fasi della storia francese. La creazione del primo esercito professionale francese risale al quattrocento, sotto il regno del re Carlo VII. Il seicento, con le numerose guerre di Luigi XIV, vede un grande sviluppo e la modernizzazione dell'esercito, notevolmente grazie alle riforme del ministro de Louvois. Un altro momento importante fu la rivoluzione francese che segnò il passaggio all'esercito di popolo, tra i cui capi si annovera Napoleone Bonaparte. In quel periodo vengono sviluppate novità rilevanti sul piano dell'organica, con la creazione delle unità pluriarma. L'esercito francese si sviluppa enormemente durante la prima guerra mondiale, ma dopo il conflitto non registra un adeguamento all'evoluzione della tattica moderna, non cogliendo i cambiamenti introdotti dal carro armato nella guerra moderna, eccettuato per un numero di ufficiali innovativi tra i quali Charles de Gaulle. Questo permette durante la seconda guerra mondiale all'esercito tedesco, pesantemente appoggiato dall'aviazione nazista di sopraffare le forze francesi obbligando la Francia all'armistizio. Durante il prosieguo del conflitto le forze francesi libere, comandate da de Gaulle ed armate con mezzi statunitensi, forniranno un contributo rilevante alla liberazione della Francia e all'invasione della Germania.

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Carro armato Leclerc

Organizzazione dell'armée de terre[modifica | modifica wikitesto]

L'organigramma dell'Armée de Terre

Comandi delle forze terrestri[modifica | modifica wikitesto]

États-majors de forces[modifica | modifica wikitesto]

1ª brigata meccanizzata di Châlons-en-Champagne[modifica | modifica wikitesto]

La 1ª Brigata Meccanizzata (1re Brigade Mécanisée de Châlons-en-Champagne), di stanza Châlons-en-Champagne, è composta da:

  • 501º-503º Reggimento Carri da Combattimento (501e-503e Régiment de Chars de Combat - 501e-503e RCC). Reggimento carri di stanza a Mourmelon le Grand. Equipaggiato con 80 Leclerc.
  • 1º Reggimento Tiratori (1er Régiment de Tirailleurs - 1er RTir). Reggimento di fanteria meccanizzata di stanza a Epinal. Equipaggiato con AMX-10P.
  • 1º Reggimento di Fanteria (1er Régiment d'Infanterie - 1er RI). Reggimento di Fanteria di stanza a Sarrebourg. Equipaggiato con 82 VAB
  • 40º Reggimento di Artiglieria (40e Régiment d'Artillerie - 40e RA). Reggimento di artiglieria terrestre di stanza a Suippes. Equipaggiato con 32 obici semoventi AMX 30 AuF1 da 155 mm, 4 cannoni trainati CESAR da 155 mm, 16 mortai da 120mm.
  • 3º Reggimento del Genio (3e Régiment du Génie - 3e RG). Reggimento del Genio di stanza a Charleville-Mézières.
  • 1ª Compagnia Comando e Trasmissioni (1re Compagnie de Commandement et de Transmissions - 1re CCT). Compagnia di Comando e Trasmissioni di stanza a Châlons-en-Champagne . Equipaggiata con 20 VAB
Un VAB medico-sanitario

2ª brigata corazzata di Illkirch[modifica | modifica wikitesto]

La 2ª Brigata Corazzata (2e Brigade Blindée), di stanza a Orléans, è composta da:

  • 6-12º Reggimento Corazzieri (6-12e Régiment de Cuirassiers - 6e-12e RC). Reggimento Carri di stanza a Olivet. Equipaggiato con 80 Leclerc e 51 VAB.
  • Reggimento di Marcia del Ciad (Régiment de Marche du Tchad - RMT'). Reggimento di Fanteria di Marina meccanizzata di stanza a Noyon. Equipaggiato con AMX-10P e VAB.
  • 16º Battaglione Cacciatori (16e Bataillon de Chasseurs - 16e BC) - Battaglione di Fanteria meccanizzata di stanza a Saarburg (Germania). Equipaggiato con AMX-10P.
  • 1º reggimento di Artiglieria di Marina (1er Régiment d'Artillerie de Marine - 1er RAMa). Reggimento di Artiglieria di Marina di stanza a Laon. Equipaggiato con AMX 30 AuF1.
  • 13º Reggimento Genio (13e Régiment du Génie - 13e RG). Reggimento Genio di stanza a Valdahon.
  • 2ª Compagnia Comando e Trasmissioni (2e Compagnie de Commandement et de Transmissions - 2e CCT). Compagnia di Comando e Trasmissioni di stanza a Orléans. Equipaggiata con 22 VAB.

3ª brigata meccanizzata di Limoges[modifica | modifica wikitesto]

La 3ª Brigata Meccanizzata (3e Brigade Mécanisée), di stanza a Limoges, è composta da:

  • 1º-11º Reggimento Corazzieri (1er-11e Régiment de Cuirassiers - 1e-11e RC). Reggimento Carri di stanza a Carpiagne. Equipaggiato con 80 Leclerc.
  • 92º Reggimento Fanteria (92e Régiment d'Infanterie - 92e RI). Reggimento di Fanteria meccanizzata di stanza a Clermont-Ferrand. Equipaggiato con 65 AMX-10P e 29 VAB.
  • 126º Reggimento Fanteria (126e Régiment d'Infanterie - 126e RI). Reggimento di Fanteria di stanza a Brive-la-Gaillarde. Equipaggiato con VAB e VBL.
  • 68º Reggimento Artiglieria (68e Régiment d'Artillerie - 68e RA). Reggimento di Artiglieria di stanza a Valbonne. Equipaggiato con 32 AMX 30 AuF1 e 16 mortai da 120mm
  • 31º reggimento Genio (31e Régiment du Génie - 31e RG). Reggimento Genio di stanza a Castelsarrasin.
  • 3ª Compagnia Comando e Trasmissioni (3e Compagnie de Commandement et de Transmissions - 3e CCT). *3º Reggimento Elicotteri da Combattimento (3e Régiment d'Hélicoptères de Combat - 3e RHC). Compagnia di Comando e Trasmissioni di stanza a Limoges. Equipaggiata con VAB.

6ª brigata blindata di Nîmes[modifica | modifica wikitesto]

La 6ª Brigata Blindata (6e Brigade Légère Blindée), di stanza a Nimes, è composta da:

  • 1º Reggimento di Cavalleria della Legione Straniera (1er Régiment Étranger de Cavalerie - 1er REC). Reggimento di Cavalleria della Legione Straniera di stanza a Orange. Equipaggiato con 48 AMX 10 RC.
  • 1º Reggimento Spahis (1er Régiment de Spahis). Reggimento di Cavalleria di stanza a Valence. Equipaggiato con 48 AMX 10 RC.
  • 2º Reggimento di Fanteria della Legione Straniera (2e Régiment Étranger d'Infanterie - 2e REI). Reggimento di Fanteria della Legione Straniera di stanza a Nimes. Equipaggiato con 135 VAB.
  • 21º Reggimento Fanteria di Marina (21e Régiment d'Infanterie de Marine - 21e RIMa). Reggimento di Fanteria di Marina di stanza a Fréjus. Equipaggiato con VAB.
  • 3º Reggimento Artiglieria di marina (3e Régiment d'Artillerie de Marine - 3e RAMa). Reggimento di Artiglieria di Marina di stanza a Canjuers. Equipaggiato con AMX 30 AuF1 e mortai da 120mm.
  • 1º Reggimento Genio della Legione Straniera (1er Régiment Étranger de Génie - 1er REG). Reggimento Genio della Legione Straniera di stanza a Laudun.
  • 6ª Compagnia Comando e Trasmissioni (6e Compagnie de Commandement et de Transmissions - 6e CCT). Compagnia di Comando e Trasmissioni di stanza a Nimes. Equipaggiata con VAB.

7ª brigata corazzata di Besançon[modifica | modifica wikitesto]

La 7ª Brigata Corazzata (7ème Brigade Blindée), di stanza a Besançon, è composta da:

  • 1º-2º Reggimento cacciatori (1er-2e Régiment de Chasseurs). Reggimento Carri di stanza a Thierville sur Meuse. Equipaggiato con 80 Leclerc, 57 VAB e 31 VBL.
  • 35º Reggimento Fanteria (35e Régiment d'Infanterie - 35e RI). Reggimento di Fanteria meccanizzata di stanza a Belfort. Equipaggiato con AMX-10P, VAB e VBL.
  • 152º Reggimento Fanteria (152e Régiment d'Infanterie - 152e RI). Reggimento di Fanteria meccanizzata di stanza a Colmar. Equipaggiato con AMX-10P.
  • 8º reggimento Artiglieria (8e Régiment d'Artillerie - 8e RA). Reggimento di Artiglieria di stanza a Commercy. Equipaggiato con AMX 30 AuF1 e mortai da 120mm.
  • 19º reggimento Genio (19e Régiment du Génie - 19e RG). Reggimento Genio di stanza a Besançon.
  • 7ª Compagnia Comando e Trasmissioni (7e Compagnie de Commandement et de Transmissions - 7e CCT). Compagnia di Comando e Trasmissioni di stanza a Besançon.

9ª brigata blindata di marina di Poitiers[modifica | modifica wikitesto]

La 9ª Brigata Blindata di Marina (9e Brigade Légère Blindée de Marine), di stanza a Nantes, è composta da:

  • 1º Reggimento Fanteria di Marina (1er Régiment d'Infanterie de Marine - 1er RIMa). Reggimento di Fanteria di Marina di stanza ad Angoulême. Equipaggiato con 48 AMX 10 RC, 30 VAB e 71 VBL.
  • Reggimento Fanteria Carri di Marina (Régiment d'Infanterie Chars de Marine - RICM). Reggimento Carri di Marina di stanza a Poitiers. Equipaggiato con AMX 10 RC.
  • 2º Reggimento Fanteria di Marina (2e régiment d'infanterie de marine - 2e RIMa). Reggimento di Fanteria di Marina di stanza a Champagné. Equipaggiato con VAB.
  • 3º Reggimento Fanteria di Marina (3e Régiment d'Infanterie de Marine - 3e RIMa). Reggimento di Fanteria di Marina di stanza a Vannes. Equipaggiato con VAB.
  • 11º Reggimento Artiglieria di Marina (11e Régiment d'Artillerie de Marine - 11e RAMa). Reggimento di Artiglieria di Marina di stanza a St. Aubin du Cormier. Equipaggiato con cannoni TRF1 da 155 mm e Mortai da 120mm
  • 6º Reggimento Genio (6e Régiment du Génie - 6e RG). Reggimento Genio di stanza ad Angers.

11ª brigata paracadutisti di Balma[modifica | modifica wikitesto]

L'11ª Brigata Paracadutisti (11ème Brigade Parachutiste), di stanza a Balma, è composta da:

  • 1º Reggimento Cacciatori Paracadutisti (1er régiment de chasseurs parachutistes - 1er RCP). Reggimento Cacciatori Paracadutisti di stanza a Pamiers.
  • 2º Reggimento Paracadutisti della Legione Straniera (2e Régiment Étranger de Parachutistes - 2e REP). Reggimento Paracadutisti della Legione Straniera di stanza a Calvi.
  • 3º Reggimento Paracadutisti di Fanteria di Marina (3e Régiment Parachutiste d'Infanterie de Marine - 3e RPIMa). Reggimento Paracadutisti di Marina di stanza a Carcassonne.
  • 8º Reggimento Paracadutisti di Fanteria di Marina (8e Régiment Parachutiste d'Infanterie de Marine - 8e RPIMa). Reggimento Paracadutisti di Marina di stanza a Castres.
  • 1º Reggimento Ussari Paracadutisti (1er Régiment de Hussards Parachutistes). Reggimento di Cavalleria equipaggiato con ERC 90 Sagaie, VAB e VBL.
  • 35º Reggimento Artiglieria Paracadutisti (35e Régiment d'Artillerie Parachutiste - 35e RAP). Reggimento di Artiglieria Paracadutista di stanza a Tarbes.
  • 17º Reggimento Genio Paracadutisti (17e Régiment du Génie Parachutiste - 17e RGP). Reggimento di Genio Paracadutista di stanza a Montauban.
  • 1º Reggimento Trasporti Paracadutisti (1er Régiment du Train Parachutiste - 1er RTP). Reggimento Trasporti Paracadutisti di stanza a Tolosa.

27ª brigata fanteria alpina di Grenoble[modifica | modifica wikitesto]

La 27ª Brigata di Fanteria Alpina (27e Brigade d’infanterie de Montagne), di stanza a Varces, è composta da:

  • 7º Battaglione Cacciatori Alpini (7e Bataillon de Chasseurs Alpins - 7e BCA). Battaglione Alpini, di stanza a Bourg St. Maurice. Equipaggiato con 70 VAB e 12 Bv206.
  • 13º Battaglione Cacciatori Alpini (13e Bataillon de Chasseurs Alpins - 13e BCA). Battaglione Alpini, di stanza a Barby. Equipaggiato con VAB.
  • 27º Battaglione Cacciatori Alpini (27e Bataillon de Chasseurs Alpins - 27e BCA). Battaglione Alpini, di stanza a Cran-Gevrier. Equipaggiato con VAB.
  • 4º Reggimento Cacciatori (4e Régiment de Chasseurs). Reggimento di Cavalleria di stanza a Gap. Equipaggiato con 36 ERC 90 Sagaie, 20 VAB, 72 VBL e 6 elicotteri Gazelle.
  • 93º Reggimento Artiglieria da Montagna (93e Régiment d'Artillerie de Montagne - 93e RAM). Artiglieria da Montagna di stanza a Varces. Equipaggiato con 24 cannoni TRF1 155 mm e 24 mortai da 120 mm.
  • 2º Reggimento Genio della Legione Straniera (2e Régiment Etranger de Génie - 2e REG). Reggimento Genio della Legione Straniera, di stanza a St. Christol.

brigata trasmissioni (BTAC) di Douai[modifica | modifica wikitesto]

La Brigata Trasmissioni (Brigade de Transmissions), di stanza a Lunéville, è composta da:

  • 43º Reggimento Fanteria (43e Régiment d'Infanterie - 43e RI) - Reggimento di fanteria di stanza a Lilla.
  • 18º Reggimento Trasmissioni (18e Régiment de Transmissions - 18e RT) - Reggimento di Trasmissioni, di stanza a Bretteville-sur-Odon.
  • 28º Reggimento Trasmissioni (28e Régiment de Transmissions - 28e RT) - Reggimento di Trasmissioni, di stanza a Issoire.
  • 40º Reggimento Trasmissioni (40e Régiment de Transmissions - 40e RT) - Reggimento di Trasmissioni, di stanza a Thionville.
  • 42º Reggimento Trasmissioni (42e Régiment de Transmissions - 42e RT) - Reggimento di Trasmissioni, di stanza a Laval.
  • 48º Reggimento Trasmissioni (48e Régiment de Transmissions - 48e RT) - Reggimento di Trasmissioni, di stanza ad Agen. (vedi [1])
  • 53º Reggimento Trasmissioni (53e Régiment de Transmissions - 53e RT) - Reggimento di Trasmissioni, di stanza a Lunéville.

brigata di ricognizione di Haguenau[modifica | modifica wikitesto]

La Brigata di ricognizione (Brigade de Renseignement), di stanza a Montigny, è composta da:

  • 2º Reggimento Ussari (2e Régiment de Hussards - 2e RH). Reggimento di sorveglianza di stanza a Sourdun. Equipaggiato con VBL.
  • 44º Reggimento Trasmissioni (44e Régiment de Transmissions - 44e RT). Reggimento per la guerra elettronica di stanza a Mutzig.
  • 54º Reggimento Trasmissioni (54e Régiment de Transmissions - 54e RT). Reggimento per la guerra elettronica di stanza ad Haguenau.
  • 61º Reggimento Artiglieria (61e Régiment d'artillerie - 61e RA). Reggimento di sorveglianza aerea di stanza a Chaumont. Equipaggiato con droni CL 289

brigata delle forze speciali di Pau[modifica | modifica wikitesto]

La brigata delle forze speciali (Brigade des forces spéciales), di stanza a Pau, è alle dirette dipendenze del CEMA (Chef d’état-major des Armées - Capo di Stato Maggiore delle Forze Aarmate) e si compone delle seguenti unità:

  • 13º Reggimento Dragoni Paracadutisti (13e Régiment de Dragons Parachutistes - 13ème RDP). Reggimento ricognizione a lungo raggio di stanza a Dieuze.
  • 1º Reggimento Paracadutisti della Fanteria di Marina (1er Régiment Parachutiste d'Infanterie de Marine - 1er RPIMa). Reggimento Paracadutisti di Marina di stanza a Bayonne.
  • Distaccamento ALAT di Operazioni Speciali (Détachement ALAT des Opérations Spéciales - DAOS). Distaccamento per operazioni speciali dell'aviazione leggera dell'esercito di stanza a Pau.

1ª brigata logistica di Montlhéry[modifica | modifica wikitesto]

La 1ª Brigata Logistica (1re Brigade Logistique), di stanza a Montlhéry, è composta da:

  • 121º Reggimento Trasporti (121e Régiment du Train - 121e RT) - Reggimento Trasporti di stanza a Linas-Montlhéry
  • 511º Reggimento Trasporti (511e Régiment du Train - 511e RT). Reggimento Trasporti di stanza ad Auxonne
  • 516º Reggimento Trasporti (516e Régiment du Train - 516e RT). Reggimento Trasporti di stanza a Toul
  • 1º Reggimento Materiali (1er Régiment du Matériel - 1er RMAT). Reggimento Materiali di stanza a Metz
  • 6º Reggimento Materiali (6e Régiment du Matériel - 6e RMAT). Reggimento Materiali di stanza a Phalsbourg
  • 8º Reggimento Materiali (8e Régiment du Matériel - 8e RMAT). Reggimento Materiali di stanza a Mourmelon
  • 9º Reggimento Materiali (9e Régiment du Matériel - 9e RMAT). Reggimento Materiali di stanza a Woippy
  • 601º Reggimento Circolazione Stradale (601e Régiment de Circulation Routière - 601e RCR). Reggimento di supporto di stanza ad Arras

Service de maintenance industrielle terrestre (ex DCMAT) di Satory[modifica | modifica wikitesto]

Brigade franco-allemande di Müllheim (Germania)[modifica | modifica wikitesto]

Due Legionari in tenuta da parada

La Brigata Franco-Tedesca (Brigade Franco-Allemande - BFA) dipende da Eurocorps. Il contributo francese è dato da:

  • 3º Reggimento Ussari (3e Régiment de Hussards). Reggimento di Cavalleria di stanza a Immendingen. Equipaggiato con AMX 10 RC e VBL.
  • 110º Reggimento Fanteria (110e Régiment d'Infanterie - 110e RI). Reggimento di Fanteria di stanza a Donaueschingen. Equipaggiato con VAB e VBL
  • battaglione di Comando e Supporto della Brigata Franco-Tedesca di stanza a Müllheim.

Questi reggimenti, assieme al 16º Battaglione Cacciatori di stanza a Saarburg, sono gli ultimi elementi delle forze armate francesi di stanza in Germania.

Unità oltremare[modifica | modifica wikitesto]

Un soldato equipaggiato con la nuova tenuta da combattimento FELIN

FFDJ (forces françaises de Djibouti - forze francesi di Gibuti)[modifica | modifica wikitesto]

  • 5º Reggimento Interarma d'Oltremare (5e régiment interarmes d'outre-mer - 5e RIAOM). Reggimento misto di Marina distaccato a Gibuti, equipaggiato con AMX 10 RC, TRF1 e Mistral (missile)
  • 13ªMezzabrigata della Legione Straniera (13e demi-brigade de Légion étrangère - 13e DBLE). Semibrigata della Legione Straniera di stanza a Gibuti. Equipaggiata con ERC 90 Sagaie e VAB.

FFG (forces françaises du Gabon - forze francesi del Gabon)[modifica | modifica wikitesto]

  • 6º Battaglione di Fanteria di Marina (6e Bataillon d’Infanterie de Marine - 6e BIMa). Battaglione di Fanteria della Marina di stanza in Gabon. Equipaggiato con ERC 90 Sagaie.

FFCV (forces françaises du Cap-Vert - forze francesi di Capo Verde)[modifica | modifica wikitesto]

  • 23º Battaglione di Fanteria di Marina (23e Bataillon d’Infanterie de Marine - 23e BIMa). Battaglione di Fanteria della Marina di stanza a Dakar (Senegal). Equipaggiato con ERC 90 Sagaie.

FAG (forces armées de Guyane - forze armate della Guyana francese)[modifica | modifica wikitesto]

  • 3º Reggimento di Fanteria della Legione Straniera (3e Régiment Etranger d'Infanterie - 3e REI). Reggimento di Fanteria della Legione Straniera, incaricato della difesa del Centro Spaziale Europeo in Guiana a Kourou.
  • 9e Régiment d’Infanterie de Marine (9e RIMa) - Reggimento di Fanteria di Marina di stanza a Cayenne.

FAA (forces armées des Antilles - forze armate delle Antille francesi)[modifica | modifica wikitesto]

  • 41º Battaglione di Fanteria di Marina (41e Bataillon d’Infanterie de Marine - 41e BIMa). Reggimento di Fanteria di Marina di stanza a Guadalupa.
  • 33º Reggimento di Fanteria di Marina (33e Régiment d’Infanterie de Marine - 33e RIMa). Reggimento di Fanteria di Marina di stanza a Martinica.

FASZOI (Forces armées du sud de la zone océan Indien - forze armate del sud della zona dell'oceano indiano)[modifica | modifica wikitesto]

  • 2º Reggimento Paracadutisti della Fanteria di Marina (2e Régiment Parachutiste d'Infanterie de Marine - 2e RPIMa). Reggimento di Fanteria Paracadutista della Marina di stanza a Saint-Pierre (su Reunion)
  • Distaccamento della Legione Straniera di Mayotte (Détachement de Légion Etrangère de Mayotte - DLEM). Distaccamento della Legione Straniera di stanza a Mayotte, con 240 uomini.

FANC (forces armées de Nouvelle-Calédonie - forze armate della Nuova Caledonia)[modifica | modifica wikitesto]

  • Reggimento di Fanteria di Marina del Pacifico-Nuova Caledonia (Régiment d'Infanterie de Marine du Pacifique Nouvelle Calédonie - RIMaP-NC). Reggimento di Fanteria della Marina di stanza a Nouméa in Nuova Caledonia. Equipaggiato con 6 ERC 90 Sagaie

FAPF (forces armées de Polynésie française - Forze armate della Polinesia francese)[modifica | modifica wikitesto]

  • Reggimento di Fanteria di Marina del Pacifico-Polinesia (Régiment d'Infanterie de Marine du Pacifique–Polynésie - RIMaP-P). Reggimento di Fanteria della Marina di stanza a Papeete (Tahiti)

Altre unità[modifica | modifica wikitesto]

Il missile Mistral montato sul sistema Aspic su un Peugeot P4

Unità di addestramento e formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º Reggimento Cacciatori d'Africa (1er Régiment de Chasseurs d'Afrique - 1er RCA). Reggimento Corazzato di Addestramento di stanza a Draguignan.
  • 4º Reggimento della Legione Straniera (4e Régiment Etranger - 4e RE). Reggimento di Addestramento della Legione Straniera di stanza a Castelnaudary.
  • 17º Gruppo d'Artiglieria (17e Groupe d'Artillerie - 17e GA). Battaglione di Addestramento di Artiglieria per la difesa aerea di stanza a Biscarosse.
  • 132º Battaglione Cinofilo dell'esercito (132e bataillon cynophile de l'armée de terre - 132e BCAT). Battaglione di Addestramento Cinofilo di stanza a Suippes.

Unità di trasmissioni elettroniche[modifica | modifica wikitesto]

  • 8º Reggimento Trasmissioni (8e Régiment de Transmissions - 8e RT). Reggimento di Segnalazione responsabile delle esigenze di comunicazione del Ministero della Difesa e dello Stato Maggiore, di stanza a Parigi.
  • 41º Reggimento Trasmissioni (41e Régiment de Transmissions - 41e RT). Reggimento di Comunicazioni Satellitari, di stanza a Senlis.
  • 43º Battaglione Trasmissioni (43e Bataillon de Transmissions - 43e BT). Battaglione di Segnalazione responsabile per le esigenze informatiche dell'Esercito, di stanza a Orléans
  • 785º Componente Guerra Elettronica (785e Composante Guerre Electronique - 785e CGE). Centro per la Guerra Elettronica di stanza a Orléans.

Unità di commissariato[modifica | modifica wikitesto]

  • 5º Battaglione Materiali (5e Bataillon du Matériel - 5e BMAT). Battaglione Materiali di Draguignan
  • 1º Gruppo Logistico di Commissariato (1er Groupe Logistique du Commissariat - 1er GLCAT) - Centro di Supporto a Bretigny sur Orge
  • 2º Gruppo Logistico di Commissariato (2e Groupe Logistique du Commissariat - 2e GLCAT) - Centro di Supporto a Rennes
  • 3º Gruppo Logistico di Commissariato (3e Groupe Logistique du Commissariat - 3e GLCAT) - Centro di Supporto a Marsiglia
  • 4º Gruppo Logistico di Commissariato (4e Groupe Logistique du Commissariat - 4e GLCAT) - Centro di Supporto a Tolosa
  • 5º Gruppo Logistico di Commissariato (5e Groupe Logistique du Commissariat - 5e GLCAT) - Centro di Supporto a Nancy
  • 11ªBase di Supporto del Materiale (11e Base de Soutien du Matériel - 11e BSMAT) - Base Materiali a Montauban
  • 12ª Base di Supporto del Materiale (12e Base de Soutien du Matériel - 12e BSMAT) - Base Materiali a Salbris
  • 13ªBase di Supporto del Materiale (13e Base de Soutien du Matériel - 13e BSMAT) - Base Materiali a Clermont-Ferrand
  • 15ª Base di Supporto del Materiale (15e Base de Soutien du Matériel - 15e BSMAT) - Base Materiali a Phalsbourg
  • 17ª Base di Supporto del Materiale (17e Base de Soutien du Matériel - 17e BSMAT) - Base Materiali a Versailles

Unità varie[modifica | modifica wikitesto]

  • 1º Reggimento della Legione Straniera (1er Régiment Etranger - 1er RE). Reggimento di Supporto allo Stato Maggiore della Legione Straniera, di stanza ad Aubagne.
  • 1º Reggimento Medico (1er Régiment Médical - 1er RMED). Reggimento Ospedale da Campo di stanza a Châtel-Saint-Germain.
  • 25 Reggimento Genio dell'Aria (25e Régiment du Génie de l'Air - 25e RGA). Reggimento genio Aereo di stanza a Istres, incaricato della costruzione e manutenzione di basi aeree avanzate.
  • 519º Reggimento Trasporti (519e Régiment du Train - 519e RT). Reggimento Trasporti di stanza a La Rochelle. Incaricato di operazioni anfibie di supporto. Uno squadrone è equipaggiato con i LARC 15.
  • 28º Gruppo Geografico (28e Groupe Géographique - 28e GG). Battaglione di Cartografia di stanza a Joigny.
  • Brigata dei pompieri di Parigi (Brigade de Sapeurs-Pompiers de Paris - BSPP). Brigata dei Vigili del Fuoco della città di Parigi e dei sobborghi circostanti. Parte del Genio.

Unità di supporto dello Stato Maggiore[modifica | modifica wikitesto]

  • 526º Battaglione Trasporti (526e Bataillon du Train - 526e BT). Battaglione da Trasporto in supporto alla regione Île-de-France. Quartier generale a Saint-Germain-en-Laye.
  • 4º Gruppo Squadroni di Ussari (4e Groupe d'escadrons de Hussards). Gruppo armato in supporto alla regione del Nord-Est. Quartier generale a Metz.
  • 22º Battaglione Fanteria (22e Bataillon d'Infanterie - 22e BI). Battaglione di fanteria in supporto alla regione Sud-Est. Quartier generale a Lione.
  • 57º Battaglione Fanteria (57e Bataillon d'Infanterie - 57e BI). Battaglione di fanteria in supporto alla regione Sud-Ovest. Quartier generale a Bordeaux.
  • 16º Gruppo Artiglieria (16e Groupe d'Artillerie - 16e GA). Gruppo d'artiglieria in supporto alla regione Nord-Ovest. Quartier generale a Rennes.
  • 7º Battaglione Trasporti (7e Bataillon du Train - 7e BT). Battaglione Trasporti a supporto dell'EMF 1 di stanza a Besançon.
  • 22º Battaglione Fanteria di Marina (22e Bataillon d'Infanterie de Marine - 22e BIMa). Battaglione di Fanteria della Marina a supporto dell'EMF 2 di stanza a Nantes.
  • 72º Battaglione Fanteria di Marina (72e Bataillon d'Infanterie de Marine - 72e BIMa). Battaglione di Fanteria della Marina a supporto dell'EMF 3 di stanza a Marsiglia.
  • 15º Battaglione Trasporti (15e Bataillon du Train - 15e BT). Battaglione Trasporti a supporto dell'EMF 4 di stanza a Limoges.

Equipaggiamento[modifica | modifica wikitesto]

La versione FELIN del FAMAS
La mitragliatrice Browning M2 da 12.7mm sul suo treppiedi M3
Il VBCI che rimpiazzerà l'AMX-10P
L'elicottero Caracal dell'ALAT

Armi[modifica | modifica wikitesto]

Veicoli da combattimento[modifica | modifica wikitesto]

  • AMX 56 Leclerc - carro armato (254)
  • AMX 10 RC - veicolo da combattimento ad armamento pesante (256)
  • ERC-90 Sagaie - veicolo da combattimento ad armamento pesante (192)
  • AMX 10 P - veicolo corazzato da combattimento di fanteria (1050)
  • VAB - veicolo corazzato da trasporto truppa (4000)
  • VBL - veicolo blindato leggero (1100)
  • VBCI - veicolo corazzato da combattimento di fanteria (630)
  • Petit Véhicule protégé - piccolo veicolo protetto (933)
  • Bandvagn 206 - veicolo corazzato da trasporto truppa (129)
  • Buffalo (MPCV) - veicolo protetto per sminamento (5)[3]
  • Aravis - veicolo corazzato da trasporto truppa (15)
  • Sherpa 3 - veicolo tattico leggero (33)

Artiglieria[modifica | modifica wikitesto]

Aeromobili[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aviation légère de l'armée de terre.
Elicotteri e aerei[4][5]

Altri veicoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Statistiche sugli effettivi dell'Armée de Terre nel 2010, sito del ministero della difesa francese, consultato il 5 febbraio 2012.
  2. ^ si tratta di un modello specifico costruito su licenza della Beretta 92
  3. ^ « La Task Force 700 se prépare au théâtre afghan », TTU, 28 juin 2008, sur le site ttu.fr, consulté le 19 mai 2009
  4. ^ Hélicoptères et avions, defense.gouv.fr/terre, 11 luglio 2010. URL consultato l'8 agosto 2011.
  5. ^ Rapport "Préparation de l'avenir, Loi de finances 2013, assemblee-nationale.fr, 10 ottobre 2012. URL consultato il 27 dicembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]