Tempo di Planck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Planck (disambigua).

In fisica il tempo di Planck è l'unità naturale del tempo. È considerato, ad ora, il più breve intervallo di tempo misurabile.

t_P = \sqrt{\frac{\hbar G}{c^5}} \approx 5,391 × 10−44 s

dove:

\hbar è la costante di Planck ridotta (o la costante di Dirac)
G è la costante gravitazionale
c è la velocità della luce nel vuoto

Il tempo di Planck è il tempo che impiega un fotone che viaggia alla velocità della luce per percorrere una distanza pari alla lunghezza di Planck.

È il "quanto del tempo", la più piccola misurazione del tempo che abbia qualche significato secondo la scienza attuale . L'età stimata dell'universo (4,36 × 1017 s) è di circa 8,09 × 1060  tP.


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia