Carica di Planck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carica di Planck
Informazioni generali
SistemaP
Grandezzacarica elettrica
SimboloqP
EponimoMax Planck
Conversioni
1 qP in... ...equivale a...
Unità SI≈1,87555 × 10−18  C
Unità CGS≈5,62281 × 10−9  statC
≈1,87555 × 10−19  abC
Unità atomiche≈11,7062  e

In fisica, la carica di Planck è un'unità di Planck della carica elettrica, denotata da . È definita come:

dove:

è la velocità della luce nel vuoto,
è la costante di Planck,
è la formula ridotta della costante di Planck o della costante di Dirac,
è la permittività elettrica
è la carica elementare
= (137,03599911)−1 è la Costante di struttura fine.

Il suo valore espresso come in unità del SI è

= 1,8755459 × 10 −18 [C].

Derivazione della formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula della Carica di Planck si ottiene, attraverso un semplice calcolo dimensionale, dalla espressione della Forza di Coulomb, che stabilisce quantitativamente la relazione di forza esistente tra due cariche:

dove è la costante di Coulomb che vale:

Se si pone , e si sostituisce a la sua espressione, si ottiene l'espressione della carica elettrica nella forma:

Sostituendo a l'espressione della Forza di Planck,

e a l'espressione della Lunghezza di Planck,

otteniamo, con semplici passaggi matematici, l'espressione cercata per la Carica di Planck.

La carica di Planck non fu originariamente definita da Planck. È una definizione di unità di carica che è un'aggiunta naturale alle altre unità di Planck, ed è stata introdotta in alcune pubblicazioni[1][2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ F.Santandrea P.Cirilli, Teoria dello Spazio Quantizzato, 21/9/1994 N. 344146 prot. 4646 - Presid. del Consiglio dei Ministri - Dipart. Informazione ed Editoria.
  2. ^ M. J. Duff, Comment on time-variation of fundamental constants, in https://arxiv.org/abs/hep-th/0208093.
  3. ^ F.Santandrea P.Cirilli, Unificazione elettromagnetica concezione elettronica dello spazio dell'energia e della materia, http://www.atlantecircuitale.com/energia2006/pdf/labor.pdf.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]