Shazam! (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shazam!
Shazam!.jpg
Shazam (Zachary Levi) in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2019
Durata132 min
Rapporto2,39:1
Genereazione, commedia, fantascienza, fantastico
RegiaDavid F. Sandberg
Soggettopersonaggio creato da Bill Parker e C.C. Beck
storia di Henry Gayden e Darren Lemke
SceneggiaturaHenry Gayden
ProduttorePeter Safran
Produttore esecutivoJeffrey Chernov, Dany Garcia, Hiram Garcia, Dwayne Johnson
Casa di produzioneWarner Bros., DC Entertainment, New Line Cinema
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaMaxime Alexandre
MontaggioMichel Aller
Effetti specialiCameron Waldbauer
MusicheBenjamin Wallfisch
ScenografiaJennifer Spence
CostumiLeah Butler
TruccoAlexis Tataryn
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Shazam! è un film del 2019 diretto da David F. Sandberg.

La pellicola, basata sul personaggio di Shazam della DC Comics, è prodotta da Warner Bros., DC Entertainment e New Line Cinema, distribuita dalla stessa Warner ed è il settimo film del DC Extended Universe. Scritto da Henry Gayden, il film è interpretato da Zachary Levi, Mark Strong, Asher Angel, Jack Dylan Grazer e Djimon Hounsou.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1974, nello stato di New York, il giovane Thaddeus Sivana sta litigando in auto con il padre e il fratello quando viene trasportato magicamente alla Roccia dell'Eternità, un tempio magico nascosto in un'altra dimensione. Qui incontra il mago Shazam, l'ultimo del Consiglio dei Sette Maghi. Shazam spiega che ha passato secoli a cercare un nuovo campione "puro di cuore", dopo che quello precedente lo tradì e liberò sul mondo i sette peccati capitali; questi, imprigionati in alcune statue, tentano Thaddeus per indurlo a liberarli; cosicché Shazam ritiene indegno il ragazzo e lo fa ritornare nella macchina. Lo strano comportamento del bambino distrae il padre, provocando un incidente: l'uomo perde l'uso delle gambe; Thaddeus viene accusato dell'incidente dal fratello.

Venendo ai giorni nostri, nella città di Filadelfia, in Pennsylvania, vive il giovane Billy Batson, orfano da molti anni e in cerca della sopravvivenza facendo affidamento sulle sue sole forze. Dopo aver cercato inutilmente la propria madre naturale, Billy è obbligato a stare con la famiglia Vasquez, dove si comporta in modo sgarbato nei confronti di tutti, tranne con il giovane disabile Freddy, con il quale stringe un rapporto d'amicizia. Nel frattempo un Thaddeus Sivana ormai cresciuto, con la scusa di aver finanziato ricerche su fenomeni inspiegabili di massa, scopre la sequenza dei simboli per ritornare alla Roccia dell'Eternità, dove senza alcuna difficoltà, sconfigge Shazam, ormai vecchio e debole, e s'impossessa dell'Occhio dei Peccati, liberandoli e diventandone il nuovo padrone. Al ritorno sulla Terra, Sivana uccide con i suoi nuovi poteri il padre e il fratello. Il giorno dopo Billy va a scuola con Freddy e il resto dei suoi fratelli e sorelle: la piccola Darla, l'appassionato di informatica Eugene, il grosso Pedro e la "maggiore" Mary. Dopo la scuola, Freddy viene attaccato da alcuni bulli, ma in suo aiuto arriva Billy, che riesce a provocarli per farsi inseguire; Billy riesce a fuggire tramite la metro, ma all'improvviso viene teletrasportato alla Roccia dell'Eternità, dove incontra Shazam, che dona i suoi poteri a Billy per sconfiggere Sivana e i Sette Peccati Capitali, e gli rivela inoltre che, pronunciando la parola shazam, otterrà la saggezza di Salomone, la forza di Ercole, la resistenza di Atlante, il potere fulminante di Zeus, il coraggio di Achille e la velocità di Mercurio. Billy tocca il bastone del mago e, ripetuta la parola, si trasforma in un uomo; subito dopo il mago diventa cenere e lui si ritrova nella metro.

La sera Billy ritorna a casa, dove parla del suo segreto con Freddy. I due vanno poi in giro per la città, dove Freddy mette alla prova le capacità di Billy, scoprendone così la supervelocità, la superforza, l'immunità alle armi e il potere fulminante. Una volta a casa, Billy ripete per caso di nuovo la parola «shazam» e torna normale, venendo però colto in flagrante da Darla. Scoperto il vantaggio di poter mutare il proprio corpo, da ragazzo a uomo adulto, Billy usa questa abilità per divertirsi con Freddy, arrivando al punto di marinare la scuola; mentre si esibisce di fronte a varie persone scagliando fulmini, colpisce per caso un bus: in quest'occasione, Billy compie la sua prima vera azione da eroe salvando i passeggeri. Freddy però rimane deluso dal comportamento dell'amico e Billy comincia a litigarci, insinuando che sia solo geloso dei suoi poteri e inducendolo ad andarsene; Freddy, dal canto suo, non considera Billy un eroe ma un semplice bullo che usa i poteri solo per sé stesso. Difatti Billy si sta mettendo in mostra con i suoi poteri per farsi pagare, in modo da avere abbastanza soldi per scappare e proseguire la ricerca della propria madre.

Poco dopo Sivana lo attacca: i Peccati hanno percepito la presenza del campione. Billy scappa, scoprendo di essere anche in grado di volare, ma si scopre vulnerabile alla magia. La lotta prosegue in un centro commerciale, nel quale Billy crea un diversivo e se ne va. Purtroppo Sivana, guardando il telegiornale su un televisore del centro commerciale, vede Freddy litigare con il supereroe e lo cattura insieme al resto dei fratelli e sorelle. Billy ritrova la madre grazie a Eugene: scopre che lo perse per sbaglio ma scelse di lasciarlo alla polizia per dargli una vita migliore: il padre naturale di Billy è in prigione, il nonno non lo voleva e il suo nuovo compagno è un poco di buono. Billy, deluso, viene chiamato, tramite il telefono di Freddy, da Sivana, che gli ordina di raggiungerlo a casa.

Billy si ritrasforma e raggiunge Sivana, che lo riconduce nella Roccia dell'Eternità, dove, servendosi del bastone del mago, spera di ottenerne i poteri. L'uomo riprende il bastone e libera i Peccati, ma intervengono i fratelli e le sorelle; Billy scopre che, senza i demoni, l'uomo non ha poteri; dopodiché scappa con gli altri, tornati in un parco divertimenti sulla Terra. Sivana libera i Peccati, tranne uno, e cattura gli amici di Billy; questi, in difficoltà, ricorda una frase pronunciata dal mago: Billy dovrà unire le proprie forze a quelle dei suoi fratelli e delle sorelle, spartendosi dunque i poteri: così ruba il bastone e lo fa toccare ai fratelli, che ripetono la parola e perciò si trasformano, per poi romperlo. Mentre gli altri lottano contro i Peccati, Billy affronta nuovamente Sivana e provoca Invidia, l'ultimo demone che ha in corpo, facendolo fuoruscire e riprendendosi l'Occhio: cosicché imprigiona di nuovo i demoni e, dopo averli confinati nella Roccia dell'Eternità, decide, insieme coi fratelli, di farne la propria base. Mentre Sivana viene arrestato, Billy, ora che ha accettato la propria famiglia, fa vivere un momento di gloria a Freddy, venendo a trovarlo alla mensa della scuola con Superman.

Nella scena a metà dei titoli di coda, Sivana è in carcere e ha riempito i muri della sua cella con i simboli per giungere alla Roccia dell'eternità, quando sente una voce che esistono altri metodi per avere la magia. Cercando, scopre che è un piccolo bruco con un traduttore elettronico che gli rivela che presto conquisteranno i Sette regni.

Nella scena dopo i titoli di coda, Shazam scopre di non avere il potere di parlare alle creature acquatiche.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Parte del cast e il regista al San Diego Comic-Con International 2018.
  • Billy Batson / Shazam, interpretato da Asher Angel (ragazzo) e Zachary Levi (adulto): è un ragazzo di 15 anni scelto dal Mago Shazam come suo nuovo campione. Quando grida la parola «Shazam!» Billy si trasforma in un supereroe con i poteri di alcuni antichi dei: la saggezza di Salomone, la forza di Ercole, la resistenza di Atlante, il potere di Zeus, il coraggio di Achille e la velocità di Mercurio.[1][2]
    • Billy Batson da bambino, interpretato da David Kohlsmith.
  • Dott. Thaddeus Sivana, interpretato da Mark Strong: un fisico cresciuto in una famiglia ricca ma poco amorevole; scartato dal Mago Shazam dopo essere stato scelto inizialmente come campione, ha speso la sua vita per cercare di capire come tornare alla Roccia dell'Eternità.[3]
  • Freddy Freeman, interpretato da Jack Dylan Grazer: è un ragazzo disabile, fratello adottivo di Billy Batson; aiuterà Billy nella scoperta dei suoi superpoteri.[4]
  • Mago Shazam, interpretato da Djimon Hounsou: è un anziano mago alla ricerca di un erede; sceglie Billy Batson come suo nuovo campione donandogli i poteri di alcuni antichi dei.[6]
  • Darla Dudley, interpretata da Faithe Herman: è la sorella adottiva più piccola di Billy Batson.[7]
  • Mary Bromfield, interpretata da Grace Fulton: è la sorella adottiva più grande di Billy Batson.[8]
  • Eugene Choi, interpretato da Ian Chen: è il fratello adottivo più piccolo di Billy Batson.[9]
  • Pedro Peña, interpretato da Jovan Armand: è il fratello adottivo più grande di Billy Batson.[9]
  • Rosa Vasquez, interpretata da Marta Milans: è la madre adottiva di Billy Batson.
  • Victor Vasquez, interpretato da Cooper Andrews: è il padre adottivo di Billy Batson.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il budget del film è stato di 100 milioni di dollari.[10]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate il 29 gennaio 2018 a Toronto, sotto il titolo di lavorazione di Franklin,[11] sono proseguite a Filadelfia[12] e sono terminate l'11 maggio seguente. Dal 1º al 18 novembre 2018 sono state effettuate delle riprese aggiuntive, sempre a Toronto.[13]

Per interpretare il protagonista, Zachary Levi si è allenato pesantemente per avere il fisico richiesto, passando da 90 a 101 kg nella fase di massa muscolare, per poi stabilizzarsi a 96 kg dopo l'allenamento di definizione.[14]

Sono state fatte dieci copie del costume del protagonista per usarle durante le riprese, ed ogni copia è costata circa un milione di dollari; questo costo elevato è dovuto al lavoro ed al materiale necessario per costruirlo: uno scultore ha creato una copia del corpo di Zachary Levi dopo uno scan; la parte esterna è fatta in elastam; la parte elettronica per illuminare stemma e guanti è stata nascosta sotto al mantello; e per costruire il tutto ci sono volute sedici settimane.[15]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il compositore scelto per la colonna sonora è Benjamin Wallfisch, alla terza collaborazione col regista David F. Sandberg dopo Lights Out - Terrore nel buio e Annabelle 2: Creation.[16]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Promozione al WonderCon 2019

Il primo teaser trailer viene proiettato al San Diego Comic-Con International il 21 luglio 2018[17] e poi diffuso in seguito online.[18]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 3 aprile 2019[19] ed in quelle statunitensi dal 5 aprile, anche in 3D, IMAX ed IMAX 3D.[20]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Al 2 giugno 2019, il film ha incassato 139,2 milioni di dollari nel Nord America e 223,4 nel resto del mondo, per un totale di 362,6 milioni di dollari in tutto il mondo.[10]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 90% delle recensioni professionali positive, con un voto medio di 7,3 su 10 basato su 409 critiche,[21] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 71 su 100 basato su 53 recensioni.[22]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Pochi giorni dopo l'uscita del film, il 9 aprile 2019, la Warner Bros. annuncia il sequel, che vedrà il ritorno di Henry Gayden e David F. Sandberg, rispettivamente come sceneggiatore e regista, e del produttore Peter Safran.[28] La data di uscita del film viene inizialmente fissata al 4 novembre 2022[29] per poi essere posticipata al 21 dicembre 2022.[30]

Durante il DC FanDome del 22 agosto 2020, il regista David F. Sandberg ha annunciato il titolo del sequel, che sarà Shazam! Fury of the Gods.[31]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DC's 'Shazam!' to Star Zachary Levi, su hollywoodreporter.com, 27 ottobre 2017.
  2. ^ 'Shazam!' Finds Its Billy Batson with 'Andi Mack' Actor, su hollywoodreporter.com, 6 novembre 2017.
  3. ^ 'Shazam!': Mark Strong in Talks for Villain Role, su hollywoodreporter.com, 2 novembre 2017.
  4. ^ It Actor Jack Dylan Grazer Joins Shazam, su deadline.com, 6 dicembre 2017.
  5. ^ a b c d e Surprise! Your Fav "OC" & "Riverdale" Alums Are In "Shazam", su refinery29.com.
  6. ^ DC's Shazam! casts Guardians actor Djimon Hounsou as the Wizard, su ew.com, 10 luglio 2018. URL consultato il 9 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 10 luglio 2018).
  7. ^ DC's 'Shazam' Adds 'This Is Us' Actress Faithe Herman to Cast, su comicbook.com, 21 dicembre 2017.
  8. ^ Annabelle Creation Actress Grace Fulton Joins Shazam, su variety.com, 2 novembre 2017.
  9. ^ a b Ian Chen & Jovan Armand Join Shazam, su deadline.com, 12 dicembre 2017.
  10. ^ a b (EN) Shazam!, su Box Office Mojo, Amazon.com. URL consultato il 9 aprile 2019. Modifica su Wikidata
  11. ^ (EN) David F. Sandberg, Let’s go!⚡️, su instagram.com, Instagram, 29 gennaio 2018. URL consultato il 21 luglio 2018.
  12. ^ (EN) Shazam!, su movie-locations.com. URL consultato il 10 giugno 2021.
  13. ^ Mirko D'Alessio, Shazam!, a novembre tre settimane di riprese aggiuntive, su badtaste.it, 24 ottobre 2018. URL consultato il 24 ottobre 2018.
  14. ^ Matteo Tosini, Shazam!, Zachary Levi rivela quanti Kg di muscoli ha sviluppato per il ruolo del supereroe, su badtaste.it, 30 luglio 2018. URL consultato il 31 luglio 2018.
  15. ^ Mirko D'Alessio, Shazam!: il costume è costato un milione di dollari, ecco quanti ne sono stati creati, su badtaste.it, 16 gennaio 2019. URL consultato il 16 gennaio 2019.
  16. ^ Andrea Bedeschi, Shazam!, Benjamin Wallfisch si occuperà delle musiche del film, su badtaste.it, 24 luglio 2018. URL consultato il 24 luglio 2018.
  17. ^ Andrea Francesco Berni, Comic-Con 2018: Il panel Warner Bros. / DC – LIVE, su badtaste.it, 21 luglio 2018. URL consultato il 21 luglio 2018.
  18. ^ Filmato audio Warner Bros., SHAZAM! - Official Teaser Trailer [HD], su YouTube, 21 luglio 2018. URL consultato il 21 luglio 2018.
  19. ^ Shazam!, su comingsoon.it, comingsoon.it. URL consultato il 26 luglio 2018.
  20. ^ (EN) Dave McNary, DC’s ‘Shazam!’ Gets 2019 Release Date, su variety.com, Variety, 12 gennaio 2018. URL consultato il 21 luglio 2018.
  21. ^ (EN) Shazam!, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 9 aprile 2019. Modifica su Wikidata
  22. ^ (EN) Shazam!, su Metacritic, Red Ventures. URL consultato il 9 aprile 2019. Modifica su Wikidata
  23. ^ (EN) Naomi Wakeling, Nominations for the 2nd annual National Film & TV Awards are announced, su National Film & TV Awards, ottobre 2019. URL consultato il 5 dicembre 2019.
  24. ^ Pierre Hombrebueno, Mtv Movie & Tv Awards 2019, Avengers: Endgame e Il Trono di Spade guidano le nomination di quest’anno, su Best Movie, 15 maggio 2019. URL consultato il 15 maggio 2019.
  25. ^ (EN) Greg Evans, E! People’s Choice Awards Finalists Announced; Voting Open Through Oct. 18 – Complete List, su deadline.com, 4 settembre 2019. URL consultato il 18 settembre 2019.
  26. ^ (EN) The 45th annual Saturn Awards (PDF), su deadline.com. URL consultato il 17 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2019).
  27. ^ Davide Stanzione, Teen Choice Awards 2019: trionfano Avengers: Endgame e Riverdale. Tutti i premi, su Best Movie, 12 agosto 2019. URL consultato il 12 agosto 2019.
  28. ^ Francesco Bellu, Shazam!: il sequel è ufficiale, la conferma da Warner Bros., su Movieplayer.it, 9 aprile 2019. URL consultato il 9 aprile 2019.
  29. ^ Kylie Hemmert, WB Shuffles The Batman Release Date, Plus The Flash & More!, su comingsoon.net, 20 aprile 2020. URL consultato il 20 aprile 2020.
  30. ^ Marita Toniolo, Posticipata l’uscita di The Batman e The Flash. Anticipato The Matrix 4, su Best Movie, 6 ottobre 2020. URL consultato il 6 ottobre 2020.
  31. ^ Beatrice Pagan, SHAZAM! 2: SVELATO IL TITOLO UFFICIALE DEL FILM DURANTE IL DC FANDOME, su Movieplayer.it, 23 agosto 2020. URL consultato il 23 agosto 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8579156012421149700007 · LCCN (ENno2019055746 · BNE (ESXX6096796 (data)