Wonder Woman 1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wonder Woman 1984
WonderWoman1984.png
Wonder Woman (Gal Gadot) in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2020
Genereazione, fantascienza, avventura, fantastico, commedia
RegiaPatty Jenkins
Soggettodai fumetti di William M. Marston
storia di Geoff Johns e Patty Jenkins
SceneggiaturaPatty Jenkins, Geoff Johns e David Callaham
ProduttoreCharles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Stephen Jones, Gal Gadot e Patty Jenkins
Casa di produzioneDC Entertainment, Warner Bros.
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaMatthew Jensen
MontaggioRichard Pearson
Effetti specialiCésar Abades, Hank Atterbury, Adrian Bennett, David Caunce, Paul Dane, William Dawson, Tim Hampton
MusicheHans Zimmer
ScenografiaAnna Lynch Robinson, Melondy Phillips
CostumiLindy Hemming
TruccoElena Arroy, Sylvia Atkins, Mary Castor, Karen Cohen, Andrea Cracknell, Lori Daniels
Interpreti e personaggi

Wonder Woman 1984 è un film statunitense del 2020 diretto da Patty Jenkins.

Basato sull'omonima supereroina dei fumetti DC Comics, interpretata da Gal Gadot, è il nono film del DC Extended Universe e sequel di Wonder Woman del 2017. Del cast fanno parte anche Chris Pine, Kristen Wiig, Pedro Pascal, Connie Nielsen e Robin Wright. È il quarto film in cui il personaggio appare dopo essere comparsa in Batman v Superman: Dawn of Justice, Wonder Woman e Justice League.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1984, Diana Prince entra in conflitto con due formidabili nemici: Maxwell Lord e Cheetah (Barbara Ann Minerva), mentre si riunisce con il suo amore passato Steve Trevor.[1][2]

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Inoltre sono stati confermati nel cast anche: Natasha Rothwell, Ravi Patel, Gabriella Wilde, Kristoffer Polaha e Amr Waked ma in ruoli attualmente sconosciuti.[12][13][14]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Dopo Wonder Woman, l’attrice Gal Gadot aveva soltanto un altro film in programma con la DC dai tre previsti del suo contratto ed ha così deciso di prolungarlo.[15] La regista Patty Jenkins, che inizialmente aveva firmato per dirigere un solo film, aveva espresso interesse in un sequel.[16] A giugno 2017, durante un'intervista con Variety, Geoff Johns ha rivelato che lui e la Jenkins avevano iniziato il processo di scrittura di un possibile sequel.[17][18] Mentre la Jenkins stava rispondendo alle domande dell'intervista, essa aveva confermato che avrebbe diretto il sequel.[19] Tuttavia, su Twitter la regista ha pubblicato che non si stava trattando di una conferma ma bensì si stava parlando di alcune idee e speranze a riguardo.[20]

Il 22 luglio 2017, in occasione del San Diego Comic-Con, lo studio ha ufficialmente annunciato il film con il ritorno della regista.[21][22] Nel settembre seguente è stato reso noto che David Callaham si era unito nella scrittura della sceneggiatura alla Jenkins e a Johns, che già stavano lavorando da svariati mesi.[23] Il 28 febbraio, è stato riferito che il film sarebbe stato girato con le videocamere IMAX per la selezione delle sequenze d'azione.[24]A fine maggio 2018 Zack Snyder ha annunciato il suo coinvolgimento alla pellicola come produttore, assieme alla moglie Deborah Snyder che avrebbe partecipato al film come produttrice.[25] Il 13 giugno 2018 è stato ufficializzato Wonder Woman 1984, il titolo del film.[26]

Pre-produzione[modifica | modifica wikitesto]

La pre-produzione è iniziata ufficialmente a dicembre 2017 nel Regno Unito.[27] Nello stesso mese, la regista Patty Jenkins dichiarò che il film sarebbe stata un'altra grande storia d'amore.[28] Ad aprile 2018 è stato confermato che il film su sarebbe ambientato negli anni 80.[29] Il mese seguente le scenografe Aline Bonetto e Lindy Hemming sono state riconfermate nella crew.[30]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

A settembre 2017 è stato confermato il ritorno di Gal Gadot nei panni della protagonista.[31] Nel febbraio 2018 Kristen Wiig era in trattative per interpretare l’antagonista Cheetah,[32] e il mese successivo è stata ufficializzata dalla Jenkins.[33] Per la fine di marzo Pedro Pascal si è unito al cast in un ruolo importante, in seguito specificato in Maxwell Lord.[34][35] A giugno 2018 la Jenkins ha annunciato tramite Twitter il ritorno di Chris Pine nel ruolo di Steve Trevor.[36] Il mese seguente è stata annunciato che Natasha Rothwell, Ravi Patel, Amr Waked e Gabriella Wilde erano entrati nel cast in ruoli non definiti.[37][38] Per la fine di agosto è stato confermato che Connie Nielsen e Robin Wright sarebbero tornate ad interpretare Ippolita ed Antiope tramite dei flashback.[39] A novembre 2018 Kristoffer Polaha ha rivelato di avere un ruolo nel film.[40]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese principali sono iniziate il 13 giugno 2018 con il titolo di lavorazione Magic Hour.[41] Le riprese del film si svolsero in diversi luoghi: a Leavesden in Inghilterra, nel Distretto di Columbia (Georgetown)[42] e nella Virginia settentrionale (Alexandria)[43] negli Stati Uniti dal 18 giugno al 14 luglio 2018.[44][45] Le riprese si svolsero in parte anche a Washington, nel DAR Constitution Hall vicino alla Casa Bianca, nel Hirshhorn Museum and Sculpture Garden della Smithsonian Institution e nel Lincoln Memorial.[46][47][48] A metà luglio, la produzione dagli Stati Uniti è stata spostata in Inghilterra.[49] Ad agosto le riprese si svolsero in diverse località londinesi, tra cui St. Andrew's Place, Regent's Park e al Royal College of Physicians.[50][51] Tra settembre e ottobre 2018, la produzione si spostò nella Spagna meridionale, ad Almería, in Andalusia,[52][53] e nelle Isole Canarie di Fuerteventura e Tenerife.[54][55] Dal 5 al 11 settembre, le riprese si svolsero presso il complesso fortificato Alcazaba di Almería.[56] Dal 13 al 26 settembre, le riprese si svolsero a Fuerteventura, al Parco Naturale delle Dune di Corralejo, al Parque Holandés, al El Jablito, ad La Oliva e al Parco Naturale di Jandía.[57][58] Nell'ultima settimana di settembre, le riprese si svolsero in diverse località a Tenerife.[59][60]

A ottobre 2018, la produzione ritornò in Inghilterra, per girare alcune scene all'Imperial War Museum Duxford a Duxford, all'Hyde Park e all'Hotel Savoy nel centro londinese, infine a Torrington Square, vicino all'Università di Londra.[61][62] A metà novembre 2018, Pedro Pascal concluse le sue ultime scene.[63] Le riprese principali si conclusero il 22 dicembre 2018, dopo sei mesi di riprese.[64][65] Ulteriori riprese e scene fotografiche furono rigirate il 28 luglio 2019 a Londra presso la Warner Bros. Studios,[66] furono completate ad agosto 2019.[67]

Post-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Richard Pearson sarà il montatore cinematografico di Wonder Woman 1984.[68]John Moffatt (alla quale già ha partecipato alla realizzazione della serie di Harry Potter e di Life - Non oltrepassare il limite) sarà il supervisore principale addetto agli effetti visivi per il film.[69][70] Double Negative, Framestore e Method Studios forniranno gli effetti visivi per il film.[71][72][73] Alexis Wajsbrot supervisionerà gli effetti per Framestore.[74] A dicembre 2019, Patty Jenkins ha rivelato che la realizzazione del film sarebbe stata completata con sei mesi di anticipo.[75]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 agosto 2018 Hans Zimmer è stato annunciato come compositore della colonna sonora del film, rimpiazzando così Rupert Gregson-Williams che si era occupato del primo film. Zimmer già in precedenza si era occupato delle colonne sonore de L'uomo d'acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice, entrambi parte del DC Extended Universe.[76]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Patty Jenkins, Chris Pine e Gal Gadot mentre promuovono Wonder Woman 1984 al San Diego Comic-Con 2018

Il primo trailer del film è stato pubblicato l'8 dicembre 2019.[77] Lo stesso giorno, le locandine dei personaggi del film (Wonder Woman, Maxwell Lord, Barbara Ann Minerva e Steve Trevor) furono pubblicate insieme al trailer.[78]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il film era stato pianificato per essere distribuito il 13 dicembre 2019, prima di stabilire una data per la metà del 2020.[79][80] Il film doveva essere distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 5 giugno 2020 ma a causa della pandemia di COVID-19 l'uscita è slittata inizialmente al 14 agosto 2020[81] e poi al 2 ottobre.[82] In Italia uscirà il giorno prima.[83]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 13 anni non accompagnati per la presenza di «sequenze d’azione e violenza».[84]

Come per il precedente film, Wonder Woman 1984 non sarà distribuito in diverse nazioni arabe e musulmane, a causa del passato di Gal Gadot come soldatessa israeliana e per via del boicottaggio israeliano.[85]

Futuro[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

A gennaio 2019, dopo il completamento delle riprese di Wonder Woman 1984, la regista e co-scrittrice Patty Jenkins annunciò che la trama per un terzo film di Wonder Woman, che si ambienterà in tempi moderni, era attualmente in preparazione.[86][87][88] A dicembre 2019, la regista ha espresso che l'attesa tra il secondo e il terzo film sarà maggiore rispetto a quella tra il primo e il secondo sequel.[89] Ad aprile 2020, durante un'intervista con Total Film, la regista ha dichiarato di avere già in mente un arco narrativo che includerebbe tutti e quattro i film di Wonder Woman, includendo quello incentrato sulla storia delle Amazzoni e il terzo film riguardo al personaggio principale.[90]

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

A dicembre 2019, la regista Patty Jenkins ha espresso un grande interesse nello sviluppo di uno spin-off incentrato sulla storia delle Amazzoni.[91] Patty Jenkins è diventata produttrice esecutiva dello spin-off.[92] Ad aprile 2020, la regista ha rilevato che spera di non dirigere lo spin-off, ma ha confermato che lo produrrà.[93]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Report: Wonder Woman 2 Set During the Cold War, Chris Pine to Return, su pastemagazine.com, 11 luglio 2017. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  2. ^ (EN) Dave Trumbore, 'Wonder Woman 2’: Patty Jenkins Confirms Kristen Wiig as Cheetah, su Collider, 9 marzo 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  3. ^ (EN) Wonder Woman Sequel Details Emerge, and More Movie News, su editorial.rottentomatoes.com. URL consultato il 16 maggio 2020.
  4. ^ Wonder Woman 1984. URL consultato il 16 maggio 2020.
  5. ^ (EN) Zack Sharf, Zack Sharf, ‘Wonder Woman 1984’ First Look: Gal Gadot and Patty Jenkins Reunite, While Chris Pine Makes Surprise Return, su IndieWire, 13 giugno 2018. URL consultato il 16 maggio 2020.
  6. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Mike Fleming Jr, Kristen Wiig Being Lassoed For Villain Role On ‘Wonder Woman 2’, su Deadline, 1º marzo 2018. URL consultato il 16 maggio 2020.
  7. ^ (EN) David Betancourt closeDavid BetancourtReporter focusing on comic book cultureEmailEmailBioBioFollowFollow, Kristen Wiig will star in ‘Wonder Woman’ sequel as the Cheetah, director confirms, su Washington Post. URL consultato il 16 maggio 2020.
  8. ^ (EN) The Bad Guys Are Inheriting the DC Universe, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 16 maggio 2020.
  9. ^ (EN) Justin Kroll, Justin Kroll, ‘Narcos’ Star Pedro Pascal Lands Key Role in ‘Wonder Woman’ Sequel (EXCLUSIVE), su Variety, 28 marzo 2018. URL consultato il 16 maggio 2020.
  10. ^ (EN) Pedro Pascal's Wonder Woman 1984 Character Is Exactly Who You Thought He Was, su io9. URL consultato il 16 maggio 2020.
  11. ^ Newly Married Actress Robin Wright On House Of Cards’ “Operatic” Ending And What The Future Holds | PORTER, su web.archive.org, 31 agosto 2018. URL consultato il 16 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2018).
  12. ^ (EN) 'Insecure' Star Natasha Rothwell Joins 'Wonder Woman' Sequel, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 16 maggio 2020.
  13. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, Ravi Patel & Gabriella Wilde Boarding ‘Wonder Woman 1984’, su Deadline, 27 luglio 2018. URL consultato il 16 maggio 2020.
  14. ^ (EN) Why I Love Doing Hallmark Movies, an Actor's Confession (Guest Column), su The Hollywood Reporter. URL consultato il 16 maggio 2020.
  15. ^ (EN) Wonder Woman Sequel Details Emerge, and More Movie News, su editorial.rottentomatoes.com. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  16. ^ (EN) 'Wonder Woman' Director Patty Jenkins Not Signed for Sequel, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  17. ^ variety.com, https://variety.com/2017/film/news/jon-berg-geoff-johns-wonder-woman-sequel-justice-league-1202471557/.
  18. ^ (EN) Erin Nyren, Erin Nyren, Patty Jenkins Developing ‘Wonder Woman’ Sequel (EXCLUSIVE), su Variety, 20 giugno 2017. URL consultato il 12 dicembre 2019.
  19. ^ (EN) BREAKING: Patty Jenkins Confirms She's Directing the 'Wonder Woman' Sequel, su www.advocate.com, 29 giugno 2017. URL consultato il 12 dicembre 2019.
  20. ^ Patty Jenkins Backtracks Her Wonder Woman 2 Confirmation, su CINEMABLEND, 30 giugno 2017. URL consultato il 12 dicembre 2019.
  21. ^ (EN) Warner Bros. Officially Announces Wonder Woman Sequel, su ScreenRant, 22 luglio 2017. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  22. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, Warner Bros. Confirms DC Universe Pic Titles: ‘Wonder Woman II’, ‘Flashpoint’ & More – Comic-Con, su Deadline, 22 luglio 2017. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  23. ^ (EN) 'The Expendables' Writer Joins Patty Jenkins, Geoff Johns to Write 'Wonder Woman 2' (Exclusive), su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  24. ^ IMAX (IMAX) Q4 2017 Results - Earnings Call Transcript, su web.archive.org, 14 giugno 2018. URL consultato il 12 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale il 14 giugno 2018).
  25. ^ (EN) Updates On Incredibles 2, Supergirl, The Expanse, and More, su io9. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  26. ^ (EN) Zack Sharf, Zack Sharf, ‘Wonder Woman 1984’ First Look: Gal Gadot and Patty Jenkins Reunite, While Chris Pine Makes Surprise Return, su IndieWire, 13 giugno 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  27. ^ pursuenews.com, http://pursuenews.com/director-patty-jenkins-confirms-wonder-woman-2-pre-production/.
  28. ^ (EN) Director Patty Jenkins teases more details of 'Wonder Woman 2' storyline | NME, su NME Music News, Reviews, Videos, Galleries, Tickets and Blogs | NME.COM, 1º dicembre 2017. URL consultato il 12 dicembre 2019.
  29. ^ (EN) Wonder Woman 2 Will Be Set in the 1980s, su ScreenRant, 24 aprile 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  30. ^ Production Designer Aline Bonetto Returns For ‘Woman Woman 2’ - Omega Underground, su web.archive.org, 13 giugno 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019 (archiviato dall'url originale il 13 giugno 2018).
  31. ^ (EN) Justin Kroll, Justin Kroll, Patty Jenkins Closes Deal to Direct ‘Wonder Woman’ Sequel (EXCLUSIVE), su Variety, 11 settembre 2017. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  32. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Mike Fleming Jr, Kristen Wiig Being Lassoed For Villain Role On ‘Wonder Woman 2’, su Deadline, 1º marzo 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  33. ^ washingtonpost.com, https://www.washingtonpost.com/news/comic-riffs/wp/2018/03/09/kristen-wiig-will-star-in-wonder-woman-sequel-as-the-cheetah-patty-jenkins-confirms/.
  34. ^ (EN) Justin Kroll, Justin Kroll, ‘Narcos’ Star Pedro Pascal Lands Key Role in ‘Wonder Woman’ Sequel (EXCLUSIVE), su Variety, 28 marzo 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  35. ^ (EN) 'Wonder Woman 1984': Who Is Maxwell Lord?, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  36. ^ Wonder Woman 1984: ecco perché Chris Pine tornerà nel sequel, su movieplayer.it. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  37. ^ (EN) 'Insecure' Star Natasha Rothwell Joins 'Wonder Woman' Sequel, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  38. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, Ravi Patel & Gabriella Wilde Boarding ‘Wonder Woman 1984’, su Deadline, 27 luglio 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  39. ^ Net-A-Porter, Robin Wright on House of Cards and Claire Underwood’s “operatic” exit, su NET-A-PORTER. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  40. ^ (EN) Why I Love Doing Hallmark Movies, an Actor's Confession (Guest Column), su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  41. ^ (EN) Cameras Roll on Warner Bros. Pictures’ “Wonder Woman 1984”, su www.businesswire.com, 13 giugno 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  42. ^ (EN) Wonder Woman 2 to Film in Georgetown, su The Georgetown Metropolitan, 24 maggio 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  43. ^ www.bizjournals.com, https://www.bizjournals.com/washington/news/2018/05/03/wonder-woman-2-to-film-at-alexandrias-deadlandmark.html. URL consultato il 15 giugno 2020.
  44. ^ (EN) Noah Villaverde on March 18, 2018, 'Wonder Woman 2' Reportedly Shooting Stateside This Summer, su Heroic Hollywood, 19 marzo 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  45. ^ (EN) Filming shutting down several streets around McPherson Square this weekend, su FOX 5 DC, 6 luglio 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  46. ^ (EN) 'Wonder Woman' continues to impact traffic around DC, road closures in Penn Quarter, su FOX 5 DC, 17 giugno 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  47. ^ (EN) Filming shutting down several streets around McPherson Square this weekend, su FOX 5 DC, 6 luglio 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  48. ^ Fantasy and reality clash as movie makers film Wonder Woman in D.C. - The Washington Post, su web.archive.org, 11 luglio 2018. URL consultato il 15 giugno 2020 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2018).
  49. ^ (EN) Mike Annerino on July 13, 2018, Pedro Pascal Heads To London To Film Wonder Woman 1984, su Heroic Hollywood, 13 luglio 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  50. ^ (EN) Omari Daniels on August 7, 2018, New Set Photos Reveal 'Wonder Woman 1984' Now Filming In London, su Heroic Hollywood, 7 agosto 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  51. ^ (EN) Chris Begley, Exclusive: ‘Wonder Woman 1984’ to film at Royal College of Physicians in London (photo), su Batman News, 9 agosto 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  52. ^ Europa Press, La Alcazaba acogerá el rodaje de varias escenas de 'Wonder Woman: 1984' en septiembre, su www.europapress.es, 28 agosto 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  53. ^ (ES) Diario de Almeria, El rodaje de 'Wonder Woman: 1984' será en la Alcazaba del 5 al 8 de septiembre, su Diario de Almería, 29 agosto 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  54. ^ (ES) David Monserrat, El rodaje de ‘Wonder Woman’ desembarca a finales del verano, su www.canarias7.es, 18 maggio 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  55. ^ (EN) digitaldynamics.ro, Tenerife and Fuerteventura - filming locations for the next Wonder Woman movie, su GuideToCanaryIslands. URL consultato il 15 giugno 2020.
  56. ^ (ES) Agencia EFE, Alcazaba de Almería acogerá en septiembre parte rodaje 'Wonder Woman: 1984', su COPE, 28 agosto 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  57. ^ (ES) David Monserrat, Una superproducción para Fuerteventura, su www.canarias7.es, 23 marzo 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  58. ^ (ES) 'Wonder Woman 1984' arranca el rodaje el jueves 13 hasta el día 25, su www.canarias7.es, 10 settembre 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  59. ^ (EN) Wonder Woman 1984 to be filmed in Tenerife, su thinkSPAIN. URL consultato il 15 giugno 2020.
  60. ^ Cultura, noticias de cultura de Las Palmas, Canarias, España y el mundo en laprovincia.es, su www.laprovincia.es. URL consultato il 15 giugno 2020.
  61. ^ (EN) Gal Gadot Posts New Images as Wonder Woman 1984 Wraps Filming, su NDTV Gadgets 360. URL consultato il 15 giugno 2020.
  62. ^ (EN) What's being filmed in London today?, su Needafixer. URL consultato il 15 giugno 2020.
  63. ^ (EN) Justin Kroll,Joe Otterson, Justin Kroll, Joe Otterson, ‘Star Wars’: Pedro Pascal to Lead ‘The Mandalorian’ Series, su Variety, 13 novembre 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  64. ^ 'Wonder Woman 1984' To Wrap Filming This December, su web.archive.org, 5 settembre 2018. URL consultato il 15 giugno 2020 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2018).
  65. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, Dino-Ray Ramos, ‘Wonder Woman 1984’: Gal Gadot Posts Heartfelt Message As Production Wraps, su Deadline, 24 dicembre 2018. URL consultato il 15 giugno 2020.
  66. ^ Wonder Woman 1984 Reportedly Doing Reshoots, su comicbook.com. URL consultato il 15 giugno 2020.
  67. ^ (EN) Shawn Mendes Reveals his 2019 Schedule for His fans, the guy is Rocking, su Union Journalism, 11 maggio 2019. URL consultato il 15 giugno 2020.
  68. ^ (EN) Cameras Roll on Warner Bros. Pictures’ “Wonder Woman 1984”, su www.businesswire.com, 13 giugno 2018. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  69. ^ (EN) Christopher Marc, ‘Wonder Woman 1984’ Adds ‘Harry Potter and The Deathly Hallows’ VFX Supervisor | HN Entertainment, su hnentertainment.co. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  70. ^ (FR) WONDER WOMAN 1984, su The Art of VFX, 8 dicembre 2019. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  71. ^ www.dneg.com, https://www.dneg.com/show/wonder-woman-1984/. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  72. ^ Upcoming Film Releases, su Framestore, 30 ottobre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  73. ^ In Production, su www.methodstudios.com. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  74. ^ (FR) SPIDER-MAN – FAR FROM HOME: Alexis Wajsbrot – VFX Supervisor – Framestore, su The Art of VFX, 16 luglio 2019. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  75. ^ Wonder Woman 1984 Is 'Technically Done' And Here's The First Cut's Runtime, su CINEMABLEND, 21 dicembre 2019. URL consultato il 2 gennaio 2020.
  76. ^ (EN) Hans Zimmer to Score Patty Jenkins’ ‘Wonder Woman 1984’ | Film Music Reporter, su filmmusicreporter.com. URL consultato il 10 dicembre 2019.
  77. ^ Filmato audio Warner Bros., Wonder Woman 1984, su YouTube, 8 dicembre 2019. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  78. ^ (EN) Wonder Woman 1984 Character Posters Reveal First Look at Kristen Wiig as Cheetah - IGN. URL consultato il 15 giugno 2020.
  79. ^ (EN) 'Wonder Woman 2' Sets Release Date, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  80. ^ (EN) 'Wonder Woman 2' Release Date Moved Up 6 Weeks, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  81. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Anthony D'Alessandro, ‘Wonder Woman 1984’ Flies To Summer 2020, su Deadline, 22 ottobre 2018. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  82. ^ Wonder Woman 1984: posticipata a ottobre la data di uscita del film, su Movieplayer.it. URL consultato il 13 giugno 2020.
  83. ^ Matteo Regoli, Wonder Woman 1984, svelata la data di uscita italiana del cinecomic con Gal Gadot, su cinema.everyeye.it, 18 giugno 2020. URL consultato il 18 giugno 2020.
  84. ^ Mirko D'Alessio, Wonder Woman 1984 ottiene il visto censura, la Warner ribadisce la fedeltà alle sale cinematografiche, su Cinema - BadTaste.it, 24 aprile 2020. URL consultato il 24 aprile 2020.
  85. ^ (EN) Rayana Khalaf, Egyptian actor criticized for taking 'acting role' with Israel's Gal Gadot, su StepFeed, 19 novembre 2019. URL consultato il 6 febbraio 2020.
  86. ^ (EN) Joy Press, Wonder Woman Director Patty Jenkins on Her New TV Drama I Am the Night, su Vanity Fair. URL consultato il 16 maggio 2020.
  87. ^ (EN) Condé Nast, Wonder Woman Director Patty Jenkins on Her New TV Drama I Am the Night, su Vanity Fair. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  88. ^ (EN) Director Patty Jenkins: 'Wonder Woman 3' Will Be a "Contemporary Story", su The Hollywood Reporter. URL consultato il 9 dicembre 2019.
  89. ^ (EN) Sebastian Peris on December 9, 2019, Patty Jenkins Already Has Story Planned For Gal Gadot's Wonder Woman 3, su Heroic Hollywood, 9 dicembre 2019. URL consultato il 16 maggio 2020.
  90. ^ (EN) Jack Shepherd, Matt Maytum 29 April 2020, Patty Jenkins on Wonder Woman 3 and The Amazonians spin-off: "There’s an arc that I have in mind", su gamesradar. URL consultato il 16 maggio 2020.
  91. ^ (EN) 'Wonder Woman' Director Patty Jenkins Considering Amazon Spinoff, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 10 dicembre 2019.
  92. ^ (EN) JENKINS Developing WONDER WOMAN Spin-Off for the Amazons - Report, su Newsarama. URL consultato il 16 maggio 2020.
  93. ^ (EN) Jack Shepherd, Matt Maytum 29 April 2020, Patty Jenkins on Wonder Woman 3 and The Amazonians spin-off: "There’s an arc that I have in mind", su gamesradar. URL consultato il 16 maggio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]