Qurban Qurbanov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qurban Qurbanov
Gurban Gurbanov in 2016.png
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Azerbaigian Azerbaigian (dal 1991)
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Squadra Qarabağ
Termine carriera 2006 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1990-1991non conosciuta Daşqın Zaqatala54 (24)
1991-1992non conosciuta Alazani Gurjaani17 (4)
1992-1993non conosciuta Daşqın Zaqatala39 (24)
1993-1996Turan Tovuz54 (20)
1996non conosciuta Kür-Nur Mingəçevir12 (4)
1996-1998Neftçi Baku43 (33)
1998Dinamo Stavropol'36 (17)
1999Baltika14 (1)
1999-2001Fakel Voronež37 (10)
2001-2002Neftçi Baku14 (9)
2002Fakel Voronež28 (7)
2003Volgar'-Gazprom21 (0)
2003-2005Neftçi Baku27 (14)
2005-2006İnter Baku3 (1)
Nazionale
1992-2005Azerbaigian Azerbaigian68 (14)
Carriera da allenatore
2006-2007Neftçi Baku
2008-Qarabağ
2017-2018Azerbaigian Azerbaigian
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 marzo 2019

Qurban Osman oğlu Qurbanov (in russo: Гурбан Осман оглы Гурбанов?, traslitterato: Gurban Osman og'ly Gurbanov; Zaqatala, 13 aprile 1972) è un allenatore di calcio ed ex calciatore azero, di ruolo attaccante, attualmente alla guida del Qarabağ.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha vestito la maglia di vari club azeri e russi e di un club georgiano.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Esordì con la nazionale azera il 17 settembre 1992 nell'amichevole persa per 6-3 contro la Georgia allo Stadio Boris Paichadze di Tbilisi. Militò nell'Azerbaigian fino al 2006, collezionando 68 presenze e 14 gol, che ne fanno il primatista di reti in nazionale.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dismessi i panni di calciatore, ha lavorato come direttore sportivo dell'Inter Baku e, dall'estate del 2006, come allenatore del Neftçi Baku, che ha guidato per una stagione. Dal 2008 allena il Qarabağ, che nel 2014 guidò alla vittoria del secondo titolo nazionale, il primo dopo ventuno anni. Nel luglio 2014 divenne il secondo allenatore azero ad accedere con una squadra azera alla fase a gironi di una competizione UEFA per club, nello specifico la fase a gruppi della UEFA Europa League 2014-2015, grazie al successo contro il Twente: la compagine guidata da Qurbanov fu la seconda squadra azera a riuscire nell'impresa. Nel 2017 il Qarabağ allenato da Qurbanov fu la prima squadrta azera a qualificarsi alla fase a gironi della UEFA Champions League.

Il 3 novembre 2017 fu nominato commissario tecnico della nazionale azera, incarico mantenuto sino alle dimissioni presentate l'8 dicembre 2018 e contestualmente con il ruolo di allenatore del Qarabağ.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Neftchi Baku: 1996-1997, 2003-2004, 2004-2005
Neftchi Baku: 2001-2002, 2003-2004

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Neftchi Baku: 2005

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Qarabag: 2013-2014, 2014-2015, 2015-2016, 2018-2019, 2019-2020
Qarabag: 2008-2009, 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017
Qarabag: 2015

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]