Oleksandr Areščenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oleksandr Areščenko (2013)

Oleksandr Areščenko (Luhans'k, 15 giugno 1986) è uno scacchista ucraino, Grande maestro.
È noto come Alexander Areshchenko in occidente.

Si mise in luce nel 2000, vincendo il campionato del mondo U14 di Oropesa del Mar, davanti al cinese Wang Yue, futuro "Super GM".

Ottenne il titolo di Maestro Internazionale nel 2001, e di Grande Maestro nel 2002, all'età di 16 anni. Da diversi anni vive a Kramators'k, città natale del suo connazionale e grande maestro Zachar Jefimenko.

Nel 2005 ha vinto a Rivne, all'età di 19 anni, il Campionato ucraino.[1]

Altri risultati:

Ha raggiunto il massimo Elo nel dicembre 2012, con 2720 punti, 28° al mondo e 4° tra gli ucraini.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]