Lê Quang Liêm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lê Quang Liêm
Le Quang Liem in HDBank 2017.jpg
Lê Quang Liêm nel 2017
Nazionalità Vietnam Vietnam
Scacchi Chess.svg
Categoria GM
Best ranking 2739 p.(agosto 2017), nel mondo 23º
Carriera
Squadre di club
2011 - 2012QingdaoCina Cina
2013ShSM MoscaRussia Russia
2017QingdaoCina Cina
2019JiangsuCina Cina
Palmarès
Transparent.png Campionati del mondo rapidi
Oro Campionato Blitz - Khanty-Mansiysk 2013
Transparent.png Campionati del mondo Giovanili
Oro Campionato del mondo under14 - Belfort 2005
Asia (orthographic projection).svg Campionati Asiatici
Oro Campionato asiatico individuale - Xingtai 2019
Argento Campionato asiatico individuale - Tashkent 2016
Bronzo Campionato asiatico individuale - Makati 2018
Argento Campionato asiatico a squadre - Kolkata 2009
Bronzo Campionato asiatico a squadre - Tabriz 2014
Bronzo Campionato asiatico a squadre - Zaozhuang 2012
Bronzo Campionato asiatico a squadre - Visakhapatnam 2008
Transparent.png Campionati cinesi
Bronzo Chinese Chess League - 2011
Transparent.png Campionati Vietnamiti
Oro Campionato vietnamita individuale - 2007
Oro Campionato vietnamita individuale - 2010
Statistiche aggiornate al 16 giugno 2019

Lê Quang Liêm[1] (Ho Chi Minh, 13 marzo 1991) è uno scacchista vietnamita, Grande maestro.

Ha ottenuto il titolo di Grande maestro in ottobre 2006, all'età di 15 anni.

Il suo successo più prestigioso è stato il Campionato del Mondo Blitz di Khanty-Mansiysk vinto nel 2013.

Ha partecipato con il Vietnam a sette edizioni delle olimpiadi dal 2006 al 2018 realizzando 33 vittorie, 35 pareggi e 7 sconfitte.[2][3][4]

Nella lista Elo di agosto 2017 ha raggiunto il suo record personale con 2739 punti, 23° al mondo e primo nel suo paese.[5]

Principali risultati[modifica | modifica wikitesto]

  • 2005

In luglio ha vinto il campionato del mondo under 14 di Belfort.

  • 2008

In agosto-settembre ha vinto il torneo 1st Dragon Capital Vietnam con 7/9.

Lê Quang Liêm nel 2008
  • 2009

In settembre ha vinto il Kolkata open di Calcutta con 8/10, davanti a 34 grandi maestri.

  • 2010

In febbraio 2010 ha vinto l'Open Aeroflot di Mosca con 7/9, davanti a 75 grandi maestri.[6] Nel marzo dello stesso anno ha vinto il campionato assoluto del Vietnam, mentre in luglio con 5,5 su 10 giunge 2° nel Torneo di Dortmund a un punto dal vincitore, l'ucraino Ruslan Ponomarëv.[7]

  • 2011

In gennaio si è classificato 4º al Gruppo B del torneo di Wijk aan Zee. In febbraio 2011 ha vinto per la seconda volta l'open Aeroflot di Mosca, per spareggio tecnico su Nikita Vitjugov e Evgenij Tomaševskij[8]; In maggio ha vinto, alla pari con Vassily Ivanchuk, il 46° Capablanca Memorial a L'Avana.[9]; in ottobre a Lubbock vince la sua prima Spice Cup.[10]

Durante la premiazione del Torneo di Dortmund 2010 assieme a Ruslan Ponomariov (1°) e Vladimir Kramnik (3°)
  • 2013

In giugno ha vinto a Chanty-Mansijsk il Campionato del mondo di scacchi lampo.

  • 2015

In ottobre, a Las Vegas è arrivato alla finale del 2° Millionaire Chess Open dove ha perso in finale con Hikaru Nakamura per 1,5 - 0,5 ;[11] nello stesso mese a St. Louis vince la sua seconda Spice Cup[12]

  • 2017

In marzo a Ho Chi Minh vince la 7th HDBank Cup International Open Chess.[13]

  • 2019

In gennaio a Burlingame vince a pari merito con il Grande Maestro russo Andrey Stukopin il Bay Area International Open con il punteggio di 7 su 9.[14]

In giugno vince a Xingtai il Campionato Asiatico individuale da imbattuto con 7 punti su 9.[15] Nello stesso mese vince a Saint Louis il Summer Chess Classic con 6 punti su 10.[16] In luglio vince il World Open con 7,5 punti su 9, battendo nella partita Armageddon di spareggio Jeffery Xiong.[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]