Vladislav Artem'ev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vladislav Artem'ev

Vladislav Artem'ev, in russo: Владислав Артемьев? (Omsk, 5 marzo 1998), è uno scacchista russo.

È uno dei maggiori astri nascenti degli scacchi a livello mondiale. Il suo progresso è stato molto rapido: Maestro FIDE nel 2010, Maestro Internazionale nel 2012, Grande maestro in gennaio 2014.[1]

In maggio 2012 ha vinto il torneo World's Youth Stars di Kiriši con 8,5/11. In aprile 2013 ha vinto a Soči il campionato russo Under-21 e in maggio ha vinto per la seconda volta il torneo World's Youth Stars di Kiriši, con 10,5/11.[2]

Ha ottenuto la terza norma di GM il 16 gennaio 2014, vincendo il torneo « Andranik Margaryan Memorial » di Erevan con 6/9 (+3 =6). In febbraio ha vinto l'open di Mosca, sezione F, con 8/9 (+7 =2), con una performance di 2869 punti Elo.[3]

In febbraio-marzo 2014 si è classificato 13º (su 258 partecipanti) nel XV Campionato europeo individuale di Erevan con 7,5/11, davanti a moltissimi GM, tra cui diversi "over 2700" come Bacrot, Moïsejenko, Jobava, Sjugirov e Almási.[4]

La sua forza nel gioco lampo è ancora maggiore. Tra i risultati più notevoli il secondo posto nel Rapid Grand Prix di Kirov del 2013, battendo tra gli altri il GM Dmitrij Andrejkin, uno specialista del gioco blitz, per 1,5–0,5. Nello stesso anno ha vinto il Rapid Grand Prix di Novokuznetsk con 9,5/11. Sul sito Playchess gioca con il nome Vlad_Artemiev ed ha superato 3.100 punti nel gioco blitz (3'+ 2").

Nella lista Elo di aprile 2018 ha 2701 punti, 43° al mondo e 3° nella classifica under-20.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il titolo di GM è stato ufficializzato nel congresso FIDE di Chanty-Mansijsk del 29 marzo–1º aprile 2014.
  2. ^ World's Youth Stars 2013[collegamento interrotto]
  3. ^ Moscow open 2014 results, open F
  4. ^ Classifica finale del Campionato europeo individuale 2014.
  5. ^ (EN) April 2018 FIDE Ratings, su en.chessbase.com. URL consultato il 4 aprile 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]