Vladislav Artem'ev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vladislav Artemiev
Vladislav Artemiev.jpg
Vladislav Artemiev
Nazionalità Russia Russia
Scacchi Chess.svg
Categoria GM
Best ranking 2706 p.(ottobre 2018), nel mondo 40º
Carriera
Squadre di club
2016-2018Ladya Kazan Russia Russia
Palmarès
Transparent.png Campionati Europei
Bronzo Campionato europeo under14/Albena 2011
Transparent.png Campionati russi
Oro Campionato russo under21 - Sochi 2013
Oro Campionato russo blitz - Sochi 2018
Oro Campionato russo rapid - Sochi 2018
Statistiche aggiornate all'11 ottobre 2018


Vladislav Artem'ev, in russo: Владислав Артемьев? (Omsk, 5 marzo 1998), è uno scacchista russo.

È uno dei maggiori astri nascenti degli scacchi a livello mondiale. Il suo progresso è stato molto rapido: Maestro FIDE nel 2010, Maestro Internazionale nel 2012, Grande maestro in gennaio 2014.[1]

In maggio 2012 ha vinto il torneo World's Youth Stars di Kiriši con 8,5/11. [2] In aprile 2013 ha vinto a Soči il campionato russo Under-21 .

Ha ottenuto la terza norma di GM il 16 gennaio 2014, vincendo il torneo « Andranik Margaryan Memorial » di Erevan con 6/9 (+3 =6). In febbraio ha vinto l'open di Mosca, sezione F, con 8/9 (+7 =2), con una performance di 2869 punti Elo.[3]

In febbraio-marzo 2014 si è classificato 13º (su 258 partecipanti) nel XV Campionato europeo individuale di Erevan con 7,5/11, davanti a moltissimi GM, tra cui diversi "over 2700" come Bacrot, Moïsejenko, Jobava, Sjugirov e Almási.[4]

La sua forza nel gioco lampo è ancora maggiore. Tra i risultati più notevoli il secondo posto nel Rapid Grand Prix di Kirov del 2013, battendo tra gli altri il GM Dmitrij Andrejkin, uno specialista del gioco blitz, per 1,5–0,5. Nello stesso anno ha vinto il Rapid Grand Prix di Novokuznetsk con 9,5/11. Sul sito Playchess gioca con il nome Vlad_Artemiev ed ha superato 3.100 punti nel gioco blitz (3'+ 2").

Raggiunge il proprio record nella lista Elo di ottobre 2018 ha 2706 punti, 40° al mondo e 10° tra i giocatori russi . [5]

Nel febbraio 2017 è primo nell'Open di Mosca a pari merito, ma superato per spareggio tecnico da Dmitry Gordievsky. [6]

In settembre partecipa alla Coppa del Mondo di scacchi 2017 dove elimina Benjamin Bok e Teimour Radjabov, cede al terzo turno contro Daniil Dubov per 1,5-0,5.

Nel settembre 2018 vince a Kazan il 40th Nezhmetdinov Memorial con 7 punti su 9 .[7]

Nell'ottobre 2018 a Sochi vince il Campionato russo sia nella durata blitz[8] che in quella rapid[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]