Yu Yangyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yu Yangyi
Yu Yangyi.jpg
Yu Yangyi nel 2009
Nazionalità Cina Cina
Scacchi Chess.svg
Categoria GM
Best ranking 2765 p.(settembre 2018), in Cina 2º
Squadra Chengdu Pandas (PCL)
Carriera
Squadre di club
2015 - 2018Alkaloid Macedonia del Nord Macedonia del Nord
2007 - 2018Beijing Cina Cina
Palmarès
Transparent.png Olimpiadi degli scacchi
Oro a squadre - Batumi 2018
Oro a squadre - Tromsø 2014
Oro individuale - Tromsø 2014
Transparent.png Campionati del Mondo
Oro a squadre - Khanty Mansiysk 2017
Oro a squadre - Tsakhkadzor 2015
Argento a squadre - Antalya 2013
Argento a squadre - Ningbo 2011
Bronzo a squadre - Astana 2019
Transparent.png Campionati del mondo Giovanili
Oro Campionato del mondo under10 - Heraklion 2004
Oro Campionato del mondo under20 - Kocaeli 2013
Asia (orthographic projection).svg Campionati Asiatici
Oro Campionato asiatico individuale - Sharjah 2014
Oro Campionato asiatico a squadre - Tabriz 2014
Oro Campionato asiatico a squadre - Zaozhuang 2012
Argento Campionato asiatico individuale - Ho Chi Minh City 2012
Bronzo Campionato asiatico individuale - Subic 2009
Transparent.png Campionati Europei
Oro Campionato Europeo club - Novi Sad 2016
Argento Campionato Europeo club - Antalya 2017
Transparent.png Campionati cinesi
Oro Campionato cinese individuale - Xinghua 2014
Oro Campionato cinese a squadre - Hangzhou 2018
Oro Campionato cinese a squadre - Beijing 2017
Oro Lega cinese a squadre 2015
Oro Lega cinese a squadre 2011
Statistiche aggiornate al 14 febbraio 2019

Yu Yangyi[1] (余泱漪; Huangshi, 8 giugno 1994) è uno scacchista cinese.

In ottobre del 2009 è diventato, a 15 anni e 23 giorni, il 29º grande maestro cinese.

Ottiene il proprio record nel rating FIDE nel settembre 2018 con 2765 punti Elo (2º posto in Cina, 13º al mondo).[2]

Alcuni risultati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Yu" è il cognome.
  2. ^ Top 100 Players September 2018
  3. ^ Yu Yangyi beats Movsesian on first day of World Cup, su chessvibes.com. URL consultato il 27 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2010).
  4. ^ 41st Chess Olympiad: Tromsø 2014
  5. ^ Chessbase News:  Yu Yangyi wins Qatar Masters Open 2014
  6. ^ China in 10th World Team Chess Championship: Tsakhkadzor 2015
  7. ^ Yu Yangyi vince con un turno di anticipo Archiviato il 26 giugno 2015 in Internet Archive.
  8. ^ Qatar Masters Open 2015 in Chess-Results
  9. ^ Classifica The 1st Hainan International Chess Open Tournament
  10. ^ Crosstable World Team Championship 2017, su ugra2017.fide.com. URL consultato il 3 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2017).
  11. ^ 2018 Chinese Chess League Men in Chess-Results
  12. ^ The 9th Danzhou Super Chess Grandmaster Tournament, su chess-results.com. URL consultato il 3 agosto 2018.
  13. ^ 43rd Olympiad Batumi 2018 Open in Chess-Results
  14. ^ (EN) Standings after round 9, su norwaychess.no. URL consultato il 14 giugno 2019.
  15. ^ The 10th Danzhou Super Chess Grandmaster Tournament - Classifica finale dopo 7 turni, su chess-results.com. URL consultato il 7 luglio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]