L'ultima eclissi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ultima eclissi
L'ultima eclissi.jpg
Kathy Bates e Jennifer Jason Leigh in una scena del film
Titolo originaleDolores Claiborne
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1995
Durata132 min
Rapporto2,35:1
Generedrammatico, thriller
RegiaTaylor Hackford
Soggettodal romanzo di Stephen King
SceneggiaturaTony Gilroy
ProduttoreTaylor Hackford, Charles Mulvehille
FotografiaGabriel Beristain
MontaggioMark Warner
Effetti specialiTed Ross, Janek Sirrs
MusicheDanny Elfman
ScenografiaBruno Rubeo, Dan Yahri, Steve Shewchuck
CostumiShay Cunliffe
TruccoLuigi Rocchetti, Micheline Trépanier, Aldo Signoretti
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'ultima eclissi (Dolores Claiborne) è un film del 1995 diretto da Taylor Hackford e tratto dal romanzo di Stephen King Dolores Claiborne (1993) Il film ha fornito anche l'ispirazione per la canzone di Jamie O'Neal There Is No Arizona, titolo riferito alla citazione saliente del finale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dolores Claiborne lavora come domestica a Little Tall Island nel Maine. Dolores ha uno scontro con Vera Donovan, la sua datrice di lavoro anziana e malata, la quale cade dalle scale ferendosi mortalmente. Dolores prende un mattarello in cucina e viene sorpresa dal postino in piedi su Vera, apparentemente intenzionata ad ucciderla. Vera muore e la polizia apre un'indagine per omicidio.

Selena St. George, la figlia di Dolores, è una giornalista di successo che vive a New York City e combatte la depressione e abuso di sostanze. Selena arriva in città per sostenere la madre, nonostante lei stessa dubiti dell'innocenza di Dolores; intanto, la donna insiste sul fatto che non abbia uccisa la sua datrice di lavoro. Selena ha un rapporto molto conflittuale con Dolores, poiché l'intera città ritiene che abbia ucciso suo marito Joe St. George, quasi 20 anni prima. La donna viene infatti molestata da alcuni abitanti della città che vandalizzano la sua casa, la scherniscono per strada e urlano contro di lei. È assegnato al caso il detective John Mackey, che si è anche occupato della morte di Joe ed è determinato a far arrestare Dolores.

Selena non parla con sua madre da oltre un decennio, dato che anche lei è convinta della sua colpevolezza per la morte del padre. Nel 1975, Joe era un alcolizzato violento; una notte picchiò Dolores violentemente con un futile pretesto e la donna, in risposta, lo percosse e minacciò di morte se lo avesse fatto un'altra volta. Selena, che allora aveva 13 anni, assistette a quest'ultima scena e ritenne che fosse la madre dalla parte del torto, non conoscendo gli abusi da parte del marito. Dolores andò a lavorare come cameriera per la milionaria Vera Donovan per pagare l'educazione di Selena e permetterle l'università; dopo qualche tempo Dolores andò in banca a ritirare i suoi soldi per fuggire con la figlia, ma scoprì che Joe aveva rubato i soldi dal conto di risparmio di Selena a sua insaputa.

Dolores racconta che Vera si è gettata giù per le scale non potendo sopportare di vivere nel suo pessimo stato di salute e ha supplicato Dolores di liberarla dalla sua sofferenza quando non è bastato. Mackey rifiuta di crederle e rivela che Vera ha lasciato tutta la sua fortuna a Dolores; inoltre, la informa che il testamento di Vera risale a otto anni prima, il che quasi convince Selena che sua madre è colpevole. Dolores spiega a Selena che Joe stava abusando sessualmente di lei (la ragazzina aveva infatti riscontrato un peggioramento dei voti, si era chiusa in sé stessa, trascurava il proprio aspetto e portava una medaglietta appartenente alla famiglia del padre); Selena ha sempre negato furiosamente qualsiasi abuso e anche nel presente, dopo una feroce discussione con la madre al riguardo, se ne va abbandonandola.

Nel 1975 Dolores confessò gli abusi di Joe a Vera, che rimase fredda fino a quando Dolores rivelò che stava molestando Selena. Diventando insolitamente comprensiva, Vera le disse tramite allusioni che aveva ucciso il suo defunto marito infedele Jack e lo fece passare per un incidente. La confessione creò un legame tra le due donne e convinse Dolores a prendere il controllo della sua situazione. All'avvicinarsi di un'eclissi solare totale, a Dolores fu dato il resto del giorno libero da Vera. Dolores cercò di discutere con Selena riguardo l'abuso sessuale di Joe, ma la ragazza rifiutò e scappò di casa per il fine settimana per lavorare in un hotel pieno per l'eclissi. Joe tornò presto dal lavoro su una barca da pesca e Dolores gli offrì una bottiglia di scotch per celebrare l'eclissi. Dopo che Joe si ubriacò, Dolores gli rivelò di sapere del furto del dal conto di Selena e delle molestie ai suoi danni, quindi lo provocò per attirarlo e farlo cadere in un vecchio pozzo, uccidendolo nella caduta.

Selena ascolta l'intera storia su un nastro lasciato per lei da Dolores, che aveva previsto la sua partenza. Mentre è sul traghetto, Selena risveglia improvvisamente un ricordo represso in cui il padre, nello stesso punto, la costrinse a masturbarlo. Realizzando la verità, Selena torna di corsa da Dolores mentre sta assistendo all'inchiesta del coroner. Quando Mackey presenta il caso da inviare a un gran giurì nel tentativo di accusare Dolores per omicidio, arriva Selena e gli dice che non ha prove ammissibili, e che lo sta facendo solo per realizzare la sua vendetta personale contro Dolores, e che nonostante la loro relazione tempestosa, Vera e Dolores si volevano bene. Rendendosi conto che il caso sarebbe probabilmente terminato con un licenziamento o un'assoluzione, Mackey lascia cadere le accuse con riluttanza. Dolores e Selena si riconciliano sul molo dei traghetti prima che Selena ritorni a New York.

Differenze tra film e romanzo[modifica | modifica wikitesto]

Il film presenta alcune importanti differenze rispetto al libro da cui è stato tratto. Innanzitutto, gli eventi che portano alla morte di Joe occupano molti mesi dell'anno 1975, mentre nel libro Dolores inizia a ribellarsi a Joe nel 1961 e finisce per ucciderlo nel 1963.

Il romanzo si concentra sulla confessione di Dolores alla polizia nella quale racconta dell'omicidio di Joe e i motivi che l'hanno spinta a farlo per discolparsi dalla morte di Vera; fulcro del film è invece il rapporto tra Dolores e Selena, che nel libro ha un ruolo secondario. Nella pellicola Selena ha una profonda avversità verso la madre dal momento che ha soppresso i ricordi giovanili degli abusi da parte del padre Joe, recuperandoli solo alla fine. Nel libro, invece, Selena ha un buon rapporto con Dolores e le confessa gli abusi subiti da Joe durante la gita sul traghetto. Il personaggio di Mackey è assente nel libro, mentre nella pellicola sono stati rimossi Joe Jr. e Peter, i figli minori di Dolores e Joe.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE7694589-3
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema