The Tommyknockers - Le creature del buio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Tommyknockers
Le creature del buio
Titolo originale The Tommyknockers
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1993
Formato miniserie TV
Genere horror, fantascienza
Puntate 2 Modifica su Wikidata
Durata 181 min
Lingua originale inglese
Crediti
Regia John Power
Soggetto Stephen King (romanzo)
Sceneggiatura Lawrence D. Cohen
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Dan Burstall
David Eggby
Montaggio Tod Feuerman
Produttore Jayne Bieber
Lawrence D. Cohen
Prima visione

The Tommyknockers - Le creature del buio è una miniserie televisiva diretta da John Power del 1993, tratta dal romanzo Le creature del buio di Stephen King.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roberta "Bobbi" Anderson inciampa per caso nel giardino della sua tenuta in un oggetto metallico che sporge dal terreno e nei giorni seguenti Bobbi si reca più volte sul posto per cercare di dissotterrarlo. Durante questi giorni sia lei che il suo anziano cane traggono grandi benefici fisici e mentali dalla vicinanza con questo oggetto e Bobbi arriva al punto di diventare quasi drogata della sua presenza.

Jim Gardner è un poeta amante di Bobbi alle prese con problemi di alcolismo e mancanza di ispirazione, dopo l'ennesima rissa dovuta all'alcol accetta l'invito di Bobbi di andare nella sua tenuta per cercare l'ispirazione. Arrivato sul posto si rende conto che la sua amante cambia ogni giorno che passa diventando sempre più distaccata. Anche gli altri abitanti del villaggio mostrano strane connessioni con l'oggetto che Bobbi ha trovato in giardino.

Jim è l'unico immune per via di una placca metallica che gli è stata impiantata nel cranio in seguito ad un incidente avvenuto anni prima ed è quindi l'unico a comprendere il dramma che sta succedendo e a cercare di porvi rimedio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]