Un salto nel buio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Salto nel buio.
Un salto nel buio / Codice Mistero
TalesfromtheDarkside.JPG
Titolo originaleTales from the Darkside
PaeseUSA
Anno1984-1988
Formatoserie TV
Generehorror, fantasy, antologico
Stagioni4 Modifica su Wikidata
Episodi90 Modifica su Wikidata
Durata30 min
Lingua originaleinglese
Rapporto4:3
Crediti
IdeatoreGeorge A. Romero
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV originale
Dal30 settembre 1984
Al24 luglio 1988
Rete televisivaSyndication
Prima TV in italiano
Data4 aprile 1988
Rete televisivaOdeon TV

Un salto nel buio (Tales from the Darkside), conosciuta anche col titolo Codice mistero, è una serie televisiva statunitense del 1984 ideata dal regista e sceneggiatore George A. Romero e composta da 90 episodi autoconclusivi di circa 20 minuti l'uno. La serie venne preceduta un episodio pilota, intitolato Il primo penny, trasmesso il 29 ottobre 1983.

Gli episodi, generalmente a tematica horror o thriller, hanno soggetti firmati, tra gli altri, da autori quali Stephen King, Clive Barker, Michael McDowell, Michael Bishop, oltre che dallo stesso Romero. Tra i registi che si sono cimentati nel dirigere gli episodi si ricorda Jodie Foster alla sua prima regia, e fra i numerosi attori che hanno interpretato i diversi personaggi E.G. Marshall, Tippi Hedren, Christian Slater, Seth Green, Colleen Camp, Cab Calloway, Jean Marsh, Jerry Orbach, Victor Garber, Carolyn Seymour e Robert Forster.

Alla serie seguì il film ad episodi I delitti del gatto nero del 1990 diretto da John Harrison.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata trasmessa negli Stati Uniti a partire dal 28 settembre 1984 in Syndication. In Italia è andata in onda dall'aprile 1988 su Odeon TV.[1]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 24 1984-1985 1988
Seconda stagione 24 1985-1986
Terza stagione 22 1986-1987
Quarta stagione 20 1987-1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (IT) TV Radiocorriere 14 - 4 aprile 1988, TV Radiocorriere, 4 aprile 1988. URL consultato il 16 agosto 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • L. Damerini, F. Margaria, Dizionario dei telefilm, Garzanti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione