1922 (film 2017)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1922
1922 film.jpg
Thomas Jane in una scena del film.
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2017
Durata101 min
Rapporto2.35 : 1
Generedrammatico, thriller, orrore
RegiaZak Hilditch
SoggettoStephen King (racconto)
SceneggiaturaZak Hilditch
ProduttoreRoss M. Dinerstein
Produttore esecutivoIan Bricke, Jamie Goehring, Zak Hilditch, Samantha Housman, Liz Kearney, Kevin Leeson, Shawn Williamson
Casa di produzioneCampfire
Distribuzione in italianoNetflix
FotografiaBen Richardson
MontaggioMerlin Eden
MusicheMike Patton
ScenografiaPage Buckner
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

1922 è un film del 2017 scritto e diretto da Zak Hilditch.

Il film è un adattamento cinematografico del racconto 1922, scritto da Stephen King e incluso nell'antologia Notte buia, niente stelle.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una fatiscente stanza d'albergo, l'agricoltore Wilfred James scrive una lettera in cui confessa l'omicidio della moglie Arlette, commesso qualche anno prima con la complicità del figlio quattordicenne Henry "Hank", e tutti i tragici eventi che susseguirono dopo l'omicidio della donna.

Nell'estate del 1922 tra Wilfred e sua moglie ci furono delle tensioni legate ad un terreno che Arlette aveva ereditato dal padre e che voleva vendere alla compagnia Ferrington. La donna voleva trasferirsi in città e lasciare la vita di campagna, che non sopportava più, mentre il marito si era sempre opposto a questa eventualità. Esasperato, Wilfred decide di sbarazzarsi della moglie e coinvolge il figlio nel suo piano. Dopo aver fatto ubriacare Arlette, Wilfred le taglia la gola e getta la donna in un pozzo dietro casa.

Nei giorni successivi, quando sia l'avvocato della Farrington che lo sceriffo chiedono notizie della donna, Wilfred finge che la donna se ne sia andata spontaneamente e Henry regge il gioco al padre. Wilfred inizia ad avere sensi di colpa e allucinazioni, dopo aver visto il corpo della moglie divorato dai topi. Durante l'estate Henry mette incinta la giovane Shannon, sua compagna di classe e vicina di casa. Non avendo nessun appoggio economico dal padre, il ragazzo decide di andarsene e compie una serie di rapine, per provvedere alla fidanzata e al figlio in arrivo.

Wilfred continua ad essere perseguitato dai ratti e dopo essere stato morso, gli viene amputata una mano. Solo e sull'orlo della follia vede il fantasma di Arlette che racconta all'uomo i tragici eventi che hanno coinvolto Henry e Shannon: la ragazza viene ferita da un negoziante rapinato e Henry, trasportatala in macchina, ha un incidente, nel quale Shannon e il figlio che ha in grembo perdono la vita. Henry si suicida sparandosi un colpo in testa.

Terminata la sua confessione, si presentano dinanzi a Wilfred James i fantasmi della moglie, di suo figlio e di Shannon; Herny estrae il coltello e rivolgendosi al padre gli dice: «sarà una cosa rapida».

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima al Fantastic Fest il 23 settembre 2017. È stato distribuito il 20 ottobre 2017 su Netflix, in tutti i territori in cui il servizio è disponibile.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Netflix Sets Premiere Date for Stephen King’s ‘1922’; First Images, bloody-disgusting.com. URL consultato il 23 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema