Idiostolidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Idiostolidae
Immagine di Idiostolidae mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Heteroptera
Infraordine Pentatomomorpha
Superfamiglia Idiostoloidea
Famiglia Idiostolidae
Scudder, 1962
Generi

Idiostolidae Scudder, 1962, è una piccola famiglia di insetti Pentatomomorfi dell'ordine Rhynchota Heteroptera, superfamiglia Idiostoloidea, comprendente quattro specie presenti nell'emisfero australe.

Descrizione e biologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli Idiostolidae hanno corpo di medie dimensioni, dal profilo oblungo-ovoidale. Il capo ha antenne e rostro composti da 4 segmenti ed è provvisto di ocelli. Le emielitre hanno il corio percorso da numerose nervature longitudinali e la membrana con quattro sole nervature. L'addome ha gli stigmi in posizione ventrale ed è provvisto di numerosi tricobotri sugli urosterniti III-VII. Le femmine sono sprovviste di spermateca.

La biologia di questi insetti è praticamente sconosciuta; si sa che sono associati agli alberi del genere Nothofagus, ma non ci sono informazioni sul loro regime alimentare. Si ipotizza che siano fitofagi, tuttavia non ci sono conferme a tale ipotesi e la stessa morfologia non offre sufficienti indizi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Gli Idiostolidae hanno un areale alquanto ristretto e si rinvengono nelle regioni temperate fresche del Sudamerica (Cile e Argentina) e dell'Australia (Tasmania, Nuovo Galles del Sud e Victoria).

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia si suddivide in tre generi comprendenti complessivamente quattro specie, di cui tre australiane e una sudamericana:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Family Idiostolidae, in Australian Faunal Directory, Australian Government, Department of the Environment, Water, Heritage and the Arts. URL consultato il 03-06-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi