Pleidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pleidae
Plea minutissima MHNT.jpg
Plea minutissima
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Heteroptera
Infraordine Nepomorpha
Superfamiglia Notonectoidea
Famiglia Pleidae
Fieber, 1817
Sottofamiglie

Pleidae Fieber, 1817, è una famiglia di insetti acquatici Nepomorfi (ordine Rhynchota, sottordine Heteroptera).

Morfologia[modifica | modifica sorgente]

Le Pleidae sono insetti di dimensioni piuttosto piccole, con corpo lungo 2-3 mm, marcatamente convesso, con profilo ovoidale e con colorazione pallida.

Il capo è in parte sovrastato dal pronoto, con il quale è parzialmente fuso e porta antenne brevi, non visibili dall'alto, composte di tre articoli. Gli occhi sono grandi e gli ocelli assenti. Il rostro è composto da 4 segmenti.

Il pronoto è ben sviluppato, di forma quadrangolare isodiametrica, lo scutello è relativamente piccolo e triangolare. Le emielitre hanno membrana coriacea, come in tutti i Notonectoidea, e ricoprono completamente l'addome. Nel complesso, l'aspetto di questi Rincoti ricorda quello dei Coleotteri per la marcata convessità del dorso e la sclerificazione completa delle emielitre. Le zampe hanno tarsi di tre segmenti e quelle posteriori sono adattate al nuoto, per la presenza di frange di lunghi peli.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Le Pleidae vivono generalmente in acque tranquille di stagni e laghi. Come tutti i Notonectoidea nuotano rovesciate sul dorso. A differenza delle Notonette, però, sono nuotatrici mediocri e in genere preferiscono camminare fra la vegetazione sommersa.

Sono predatrici e si nutrono a spese di piccoli invertebrati, fra i quali anche le larve di Zanzare.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Lo schema tassonomico originario raggruppa Pleidae ed Helotrephidae in una superfamiglia (Pleoidea) distinta dai Notonectoidea per le piccole dimensioni e per la forma convessa del dorso. Questa classificazione ha subito una revisione a cavallo fra gli anni ottanta e novanta, con il raggruppamento di Pleidae, Helotrephidae e Notonectidae nell'unica superfamiglia dei Notonectoidea. Questa classificazione ricorre in genere nelle pubblicazioni più recenti.

La famiglia comprende nel complesso poco più di 35 specie. È cosmopolita, ma la maggior parte delle specie vive in ambiente tropicale. Le specie sono ripartite fra tre generi: Neoplea, Paraplea, Plea. Di questi sono presenti, in Europa, Paraplea e Plea.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi