Heterogastridae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Heterogastridae
Heterogaster urticae01.jpg
Heterogaster urticae
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Heteroptera
Infraordine Pentatomomorpha
Superfamiglia Lygaeoidea
Famiglia Heterogastridae
Stål, 1872
Generi

Heterogastridae Stål, 1872, è una famiglia di insetti pentatomomorfi dell'ordine Rhynchota (sottordine Heteroptera, superfamiglia Lygaeoidea, comprendente 97 specie.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Gli Heterogastridae hanno corpo oblungo o oblungo-ovoidale. Nelle forme giovanili può verificarsi, in alcune specie, il mimetismo batesiano, con l'imitazione delle Formiche.

Il capo è provvisto di ocelli ed ha antenne e rostro di 4 segmenti. Le emielitre hanno la membrana percorsa da due nervature longitudinali, connesse anteriormente da una o più nervature trasversali in modo da delimitare 1 o 2 cellule. Le zampe anteriori hanno i femori fortemente ingrossati e provvisti di numerosi denti. L'addome porta gli stigmi in posizione ventrale in tutti gli uriti.

Biologia e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

La biologia di questa famiglia è poco conosciuta. Gli Heterogastridae vivono sulle piante e si ritiene che si nutrano a spese dei semi [1].

L'areale è abbastanza vasto, ma la maggior parte delle specie è distribuita nella Regione Afrotropicale e in quella orientale. In Europa sono rappresentati solo i generi Heterogaster e Platyplax.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Complessivamente gli Heterogastridae sono rappresentati da 97 specie, ripartite fra 23 generi. Alcuni generi compresi nella famiglia:

La posizione sistematica del gruppo è controversa [1]: oltre all'inquadramento sistematico al rango di famiglia, diversi Autori e fonti adottano in alternativa l'inserimento del gruppo nell'ambito dei Lygaeidae posizionandolo come sottofamiglia (Heterogastrinae).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Australian Faunal Directory. Op. cit.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Family Heterogastridae, in Australian Faunal Directory, Australian Government, Department of the Environment, Water, Heritage and the Arts. URL consultato il 06 marzo 2009.
  • Ângelo Moreira da Costa Lima. XXII. Hemípteros in Insetos do Brasil. Tomo 2. Escola Nacional de Agronomia, 1940. (in portoghese).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi