Gengidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gengidae
Immagine di Gengidae mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Homoptera
Sezione Auchenorrhyncha
Infraordine Fulgoromorpha
Superfamiglia Fulgoroidea
Famiglia Gengidae
Fennah, 1949
Generi

Gengidae Fennah, 1949, è una piccola famiglia di insetti dell'ordine dei rincoti omotteri, superfamiglia dei Fulgoroidei.

A differenza della famiglia Hypochthonellidae, i Gengidae hanno corpo pigmentato, sono provvisti di occhi e hanno ali ben sviluppate. Le zampe presentano, come in tutti i Fulgoroidei, le coxe allungate e quelle posteriori hanno il secondo tarsomero poco sviluppato e privo di denti nel margine apicale.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende circa solo 5 specie a diffusione afrotropicale, ripartite fra due generi[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ENESFRPT) Family Gengidae Fennah, 1949 [collegamento interrotto], su FLOW, Fulgoromorpha Lists On the Web. URL consultato il 13 agosto 2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi