Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Largidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Largidae
大紅星椿象Antilochus coqueberti@Chai Wan Poolside Garden, Hong Kong - 2007-10-19 17h04m26s SN204959c.jpg
Antilochus coqueberti
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Heteroptera
Infraordine Pentatomomorpha
Superfamiglia Pyrrhocoroidea
Famiglia Largidae
Amyot & Serville, 1843
Sottofamiglie

Largidae (Amyot & Serville, 1843) è una famiglia di insetti fitofagi dell'ordine Rhynchota Heteroptera, superfamiglia dei Pyrrhocoroidea. Cosmopolita, comprende oltre un centinaio di specie.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono insetti di medie o grandi dimensioni, spesso con livrea ornata da vistosi colori. Il capo ha antenne e rostro di 4 segmenti ed è privo di ocelli. Le emielitre hanno la membrana suddivisa in più cellule basali da cui si diramano 7-8 nervature. L'addome è provvisto di tre tricobotri ventrali per segmento negli uriti III-VI e due nell'urite VII.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

La sistematica dei Largidae è incerta e controversa, per quanto concerne sia l'inquadramento della famiglia sia la suddivisione interna [1]. Per circa 80 anni la tesi prevalente era quella di considerare il raggruppamento come sottofamiglia dei Pyrrhocoridae e ancora oggi alcuni Autori adottano questa classificazione. Piuttosto strette sono le relazioni morfologiche con i Lygaeidae, al punto che alcuni schemi tassonomici comprendono i Largidi e i Pirrocoridi nella superfamiglia dei Lygaeoidea [2]. Per quanto concerne la suddivisione interna esistono posizioni differenti in merito all'inquadramento di un raggruppamento sopragenerico al rango di sottofamiglia o di tribù. Secondo la classificazione di SCHUH & SLATER (1995) [3] e SCHAEFER (2000) [4], la famiglia si suddivide in due sole sottofamiglie:

Nel complesso, la famiglia comprende oltre un centinaio di specie ripartite fra 15 generi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Australian Faunal Directory. Op. cit..
  2. ^ Biolib.cz Library, Fauna Europaea.
  3. ^ (EN) Randall T. Schuh e James A. Slater, True Bugs of the World (Hemiptera: Heteroptera). Classification and Natural History, Ithaca (New York), Comstock Pub. Associates, 1995, ISBN 0-8014-2066-0.
  4. ^ C.W. Schaefer, Systematic notes on Larginae (Hemiptera: Largidae), in Journal of the New York Entomology Society, vol. 108, 2000, pp. 130-145.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Family Largidae, in Australian Faunal Directory, Australian Government, Department of the Environment, Water, Heritage and the Arts. URL consultato il 6 marzo 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi