Achilixiidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Achilixiidae
Immagine di Achilixiidae mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Paraneoptera
Sezione Rhynchotoidea
Ordine Rhynchota
Sottordine Homoptera
Sezione Auchenorrhyncha
Infraordine Fulgoromorpha
Superfamiglia Fulgoroidea
Famiglia Achilixiidae
Muir, 1923

Achilixiidae Muir, 1923, è una piccola Famiglia comprendente insetti dell'Ordine dei Rincoti Omotteri, Superfamiglia dei Fulgoroidei.

Sono insetti dal corpo appiattito lateralmente. Le tegmine sono disposte a tetto sull'addome, hanno nervature prive di granulazioni e quelle del clavo decorrono fino all'apice. Le ali posteriori hanno la regione anale priva di nervature trasverse. Le zampe portano una corona di spine all'apice del secondo segmento tarsale[1].

Gli Achilixiidae conosciuti sono rappresentati solo nelle regioni tropicali dell'America (Regione neotropicale) e dell'Asia Regione orientale[2]. Vi sono comprese poco più di 20 specie ripartite fra due generi[3]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ângelo Moreira da Costa Lima. XXIII. Homópteros in Insetos do Brasil. Tomo 2. Escola Nacional de Agronomia, 1940, 39. (in portoghese).
  2. ^ Michael R. Wilson, 4, in The planthopper family Achilixiidae (Homoptera, Fulgoroidea): a synopsis with a revision of the genus Achilixius, Systematic Entomology, vol. 14, pp. 487-506. URL consultato il 3 agosto 2008. (Abstract).
  3. ^ (ENESFRPT) Family Achilixiidae Miur, 1923, su FLOW, Fulgoromorpha Lists On the Web. URL consultato il 3 agosto 2008.
Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi