Dont'a Hightower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dont'a Hightower
Dont'a Hightower Patriots.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 122 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Linebacker
Squadra New England Patriots
Carriera
Giovanili
Alabama Crimson Tide
Squadre di club
2012- New England Patriots
Palmarès
Super Bowl 2
Selezioni al Pro Bowl 1
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 gennaio 2017

Dont'a Hightower (Lewisburg, 12 marzo 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di linebacker per i New England Patriots della National Football League (NFL). Fu scelto dai Patriots come 25° assoluto nel Draft NFL 2012. Al college ha giocato a football all'Università dell'Alabama, venendo premiato come All-American e vincendo due titoli nazionali.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei migliori prospetti tra gli inside linebacker del Draft 2012[1], Hightower fu scelto dai Patriots come 25° assoluto[2]. Il 18 luglio il giocatore firmò con la franchigia un contratto quadriennale del valore di 7,7 milioni di dollari, 6,8 milioni dei quali garantiti[3].

Il 9 settembre, nella partita di debutto di Hightower, i Patriots vinsero contro i Tennessee Titans. Dont'a mise a segno 5 tackle e recuperò un fumble ritornandolo per 6 yard[4]. Nel turno successivo, i Patriots subirono la prima inaspettata sconfitta stagionale contro gli Arizona Cardinals: Highttower mise a segno 5 tackle[5]. Nella settimana 3 i Patriots persero con un field goal negli ultimi istanti di gara contro i Ravens e Dont'a mise a referto altri 5 tackle [6].

Nella settimana 4 i Patriots tornarono alla vittoria segnando ben 52 punti ai Buffalo Bills con Hightower che mise a segno un altro sack ai danni di Ryan Fitzpatrick[7].

Nel settimo turno di campionato, New England vinse ai supplementari contro i Jets: Dontà mise a referto 7 tackle e un sack, venendo candidato al premio di miglior rookie della settimana[8].[9]. Un altro sack il giocatore lo mise a segno nella gara del Giorno del Ringraziamento sempre contro i Jets[10]. Nella settimana 16, i Patriots vinsero a fatica contro i Jaguars, la squadra col peggior record della lega, con Hightower che mise a referto il quarto sack stagionale [11]. La sua prima stagione regolare si concluse con 60 tackle e 4 sack, giocando come titolare 13 delle 14 gare disputate.

Nella stagione regolare 2013, Hightower disputò tutte le 16 partite, di cui 14 come titolare, mettendo a segno 97 tackle e un sack. Nel secondo turno di playoff fece registrare otto tackle e il suo primo intercetto su Andrew Luck nella gara vinta contro gli Indianapolis Colts[12].

Nella seconda settimana della stagione 2014, Hightower mise a segno 2 sack su Matt Cassel[13]. Con la squadra già sicura del primo posto nel tabellone della AFC, fu tenuto a riposo nell'ultimo turno[14], chiudendo la stagione regolare con 89 tackle e un nuovo primato personale di 6 sack in 12 presenze, tutte come titolare. A fine anno si laureò campione NFL battendo i Seattle Seahawks nel Super Bowl XLIX.

Nel primo turno del 2015, Hightower guidò i Patriots con otto tackle e un sack nella vittoria su Pittsburgh[15]. L'anno successivo fu convocato per il primo Pro Bowl in carriera e inserito nel Second-team All-Pro dopo avere messo a segno 65 tackle e 2,5 sack[16][17].
Il 5 febbraio 2017 fa parte della formazione di difesa titolare nel Super Bowl LI, disputato dai Patriots contro gli Atlanta Falcons e vinto dai primi, ai tempi supplementari (prima volta nella storia del Super Bowl), con il punteggio di 34-28.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots: XLIX, LI
New England Patriots: 2014, 2016

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2016
2016
  • Difensore della AFC della settimana: 1
6ª del 2016

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 67
Partite da titolare 65
Tackle totali 372
Sack 17,0
Intercetti 0
Fumble forzati 2

Statistiche aggiornate alla stagione 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "NFL Draft - 2012 ILB Draft Prospects", cbssports.com.
  2. ^ Riflessioni post-Draft, mondonfl.blogspot.it.
  3. ^ (EN) Dont'a Hightower, New England Patriots reach deal, nfl.com.
  4. ^ (EN) Game center: New England 34 Tennessee 13. URL consultato il 10 settembre 2012.
  5. ^ (EN) Game center: Arizona 20 New England 18, NFL.com, 16 settembre 2012. URL consultato il 17 settembre 2012.
  6. ^ (EN) Game Center: New England 30 Baltimore 31, NFL.com, 23 settembre 2012. URL consultato il 24 settembre 2012.
  7. ^ (EN) Game Center: New England 52 Buffalo 28, NFL.com, 30 settembre 2012. URL consultato il 2 ottobre 2012.
  8. ^ (EN) Pepsi NFL Rookie: Week 7 Nominees, NFL.com, 23 ottobre 2012. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  9. ^ (EN) Game Center: New Jersey 26 New England 29, NFL.com, 21 ottobre 2012. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  10. ^ (EN) Game Center: New England 49 New York 19, NFL.com, 22 novembre 2012. URL consultato il 23 novembre 2012.
  11. ^ (EN) Game Center: New England 23 Jacksonville 16, NFL.com, 23 dicembre 2012. URL consultato il 25 dicembre 2012.
  12. ^ (EN) Patriots trounce Colts, advance to AFC title game, NFL.com, 11 gennaio 2014. URL consultato il 12 gennaio 2014.
  13. ^ (EN) Game Center: New England 30 Minnesota 7, NFL.com, 14 settembre 2014. URL consultato il 14 settembre 2014.
  14. ^ (EN) Rob Gronkowski inactive for Patriots, NFL.com, 28 dicembre 2014. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  15. ^ (EN) Game Center: Pittsburgh 21 New England 28, NFL.com, 10 settembre 2015. URL consultato l'11 settembre 2015.
  16. ^ (EN) Three rookies, Matt Ryan among players named to All-Pro team, NFL.com, 6 gennaio 2017. URL consultato il 6 gennaio 2017.
  17. ^ (EN) NFL announces 2017 Pro Bowl rosters, NFL.com, 20 dicembre 2016. URL consultato il 22 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]