Melvin Ingram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Melvin Ingram
Melvin Ingram 2015.JPG
Ingram nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 120 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive end
Squadra L.A. Chargers
Carriera
Giovanili
South Carolina Gamecocks
Squadre di club
2012- 600px Blu Scuro Azzurro Oro e Bianco.png San Diego/L.A. Chargers
Statistiche
Partite 64
Partite da titolare 47
Tackle 217
Sack 30,0
Intercetti 0
Fumble forzati 11
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2017

Melvin Ingram (Hamlet, 26 aprile 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di defensive end per i San Diego Chargers della National Football League (NFL). Fu scelto dai Chargers come 18° assoluto nel Draft NFL 2012. Al college ha giocato a football per la University of South Carolina venendo premiato come All-American.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

San Diego/Los Angeles Chargers[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei migliori prospetti tra i pass rusher del draft 2012, Ingram fu scelto come 18° assoluto dai San Diego Chargers[1][2]. L'8 maggio, Ingram acconsentì ai termini contrattuali propostigli dalla franchigia[3].

Ingram debuttò come professionista nel primo Monday Night Football della stagione mettendo a segno un tackle e forzando un fumble nella vittoria sugli Oakland Raiders[4]. La sua prima stagione si concluse giocando tutte le 16 partite, 2 delle quali come titolare, con 41 tackle, un sack e un fumble forzato.

Il 14 maggio 2013, Ingram si ruppe il legamento collaterale anteriore in allenamento, un grave infortunio che lo tenne fuori dal campo di gioco fino al 7 dicembre, quando fu attivato dalla squadra[5]. Riuscì a disputare le ultime quattro gare della stagione regolare mettendo a segno 8 tackle, un sack e un fumble forzato. Nel primo turno di playoff i Chargers batterono in trasferta i Cincinnati Bengals, i quali erano stati l'unica squadra a concludere la stagione regolare imbattuta in casa, in una gara in cui Ingram mise a segno un intercetto su Andy Dalton[6]. L'anno successivo si classificò al secondo posto nella squadra con 4 sack.

Nel 2017 i Chargers si trasferirono a Los Angeles. Nel terzo turno Ingram divenne il primo giocatore della squadra a mettere a segno 3 sack in una partita dal 2012. Alla fine di settembre si classificò al secondo posto nella NFL con 5,5 sack, venendo premiato come miglior difensore del mese della AFC.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Difensore del mese della AFC: 1
settembre 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NFL Draft Scout, nfldraftscout.com.
  2. ^ Riflessioni post-Draft, mondonfl.blogspot.it.
  3. ^ (EN) Chargers agree to terms with Ingram, nfl.com.
  4. ^ (EN) Game Center: San Diego 22 Oakland 14, NFL.com, 10 settembre. URL consultato l'11 settembre 2012.
  5. ^ (EN) Melvin Ingram tears left ACL at Chargers practice, NFL.com, 15 maggio 2013. URL consultato il 15 maggio 2013.
  6. ^ (EN) Rivers outduels Dalton as Chargers best Bengals, NFL.com, 5 gennaio 2014. URL consultato il 6 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) AFC and NFC Players of the Month - September, NFL.com, 28 settembre 2017. URL consultato il 29 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]