Nick Saban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nick Saban
Nick Saban in 2009 (cropped).jpg
Saban nel 2009
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Capo-allenatore
Squadra Alabama Crimson Tide
Carriera
Carriera da allenatore
1990 Giallo e Blu.png Toledo Rockets
1995-1999 Michigan State Spartans
2000-2004 LSU Tigers
2005-2006 Miami Dolphins
2007- Alabama Crimson Tide
Statistiche aggiornate al 29 maggio 2014

Nicholas Lou "Nick" Saban Jr. (Fairmont, 31 ottobre 1951) è un allenatore di football americano statunitense che allena gli Alabama Crimson Tide della NCAA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il primo ruolo di capo-allenatore, Saban lo ebbe nel college football coi Toledo Rockets. L'anno successivo divenne il coordinatore difensivo dei Cleveland Browns, rimanendovi fino al 1994 sotto la direzione di Bill Belichick[1]. Nel 1995 divenne l'allenatore dei Michigan State Spartans, che non avevano una stagione con un record positivo dal 1990. Nel 1999 li portò a un record di 9-2, prima di abbandonare la squadra all'improvviso per passare ad allenare gli LSU Tigers. Il suo sostituto Bobby Williams portò la squadra alla vittoria del Cytrus Bowl e a un record finale di 10-2, la miglior stagione di Michigan State dal 1965.

Nella prima stagione coi Tigers nel 2000, Saban guidò l'istituto alla vittoria del Peach Bowl mentre nella successiva vinse lo Sugar Bowl. Dopo una stagione 2002 terminata con un record di 8-5 e la sconfitta contro i Texas Longhorns nel Cotton Bowl, nel 2003 Saban vinse portò LSU alla vittoria del campionato nazionale, battendo in finale gli Oklahoma Sooners.

Dopo la stagione 2004, Saban accettò il ruolo di capo-allenatore dei Miami Dolphins della NFL. Nella sua prima stagione terminò con un record di 9-7, mancando per un soffio i playoff. Nel 2006 i Dolphins lottarono con una partenza di 1-6 e l'infortunio del quarterback titolare Daunte Culpepper. La squadra fece meglio nella seconda parte della stagione e terminò con un record di 6-10.

Il 7 gennaio 2007, Saban annunciò al proprietario dei Dolphins Wayne Huizenga di avere accetto il ruolo di capo-allenatore degli Alabama Crimson Tide[2]. Nel 2009 divenne il primo allenatore dell'era FBS a vincere il titolo con due diversi istituto, quando la sua squadra batté in finale Texas. Si ripeté nel 2011 e nel 2012, battendo in finale rispettivamente la sua ex squadra, gli LSU Tigers[3], e Notre Dame. Nel 2013, i Crimson Tide non riuscirono a tornare in finale a causa di una rocambolesca sconfitta nel SEC Champioship contro Auburn. Furono invitati allo Sugar Bowl dove persero contro Oklahoma, numero 11 del ranking NCAA. Tornarono in seguito a vincere il titolo nel 2015 e nel 2017.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

LSU Tigers: 2003
Alabama Crimson Tide: 2009, 2011, 2012, 2015, 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "UT begins the search...again, The Blade, 4 febbraio 1991. URL consultato il 29 maggio 2014.
  2. ^ (EN) After repeated denials, Saban takes Bama job, ESPN, 4 gennaio 2007. URL consultato il 29 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Alabama blanks LSU 21–0 for BCS crown, CBS News, 9 gennaio 2012. URL consultato il 29 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9245096 · ISNI (EN0000 0000 3736 4984 · LCCN (ENn2004106372