Janoris Jenkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Janoris Jenkins
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 88 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra New York Giants
Carriera
Giovanili
North Alabama
Squadre di club
2013-2015 St. Louis Rams
2016- New York Giants
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 gennaio 2017

Janoris Jenkins (Pahokee, 29 ottobre 1988) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di cornerback per i New York Giants della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (39°assoluto) del Draft NFL 2012 dai St. Louis Rams. Al college ha giocato a football a North Alabama.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

St. Louis Rams[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 aprile 2012, Jenkins fu scelto nel corso del secondo giro del Draft 2012 dai St. Louis Rams[1][2]. Il 24 luglio, il giocatore acconsentì ai termini contrattuali propostigli dalla franchigia[3].

Nella partita di debutto da professionista, il 9 settembre in casa dei Detroit Lions, Jenkins mise a segno 6 tackle e un intercetto ai danni del quarterback Matthew Stafford[4].

Nella partita della settimana 12 contro gli Arizona Cardinals, Jenkins divenne il primo giocatore nella storia dei Rams e il primo rookie dal 1960 a ritornare due intercetti in touchdown nella stessa gara[5]. Per questa prestazione fu premiato come miglior difensore della NFC della settimana. La sua notevole stagione da rookie si concluse con 73 tackle, 4 intercetti e 14 passaggi deviati. Jenkins pareggiò il record NFL per un rookie con tre intercetti ritornati in touchdown, cifra con cui guidò anche la lega alla pari con Charles Tillman dei Chicago Bears. I suoi 4 touchdown difensivi (3 da intercetti, uno da un fumble recuperato) furono il massimo nella NFL quella stagione.

Nel 2013, Jenkins disputò tutte le 16 partite della stagione regolare come titolare facendo registrare 61 tackle e un intercetto nella gara del 16 ottobre vinta contro gli Houston Texans, partita in cui mise a segno anche il primo sack in carriera[6].

Nella settimana 12 del 2014, Jenkins a inizio gara intercettò Philip Rivers dei Chargers, ritornando il pallone per 99 yard in touchdown.

New York Giants[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 marzo 2016, Jenkins firmò con i New York Giants un contratto quinquennale del valore di 62,5 milioni di dollari, inclusi 29 milioni garantiti. A fine stagione fu convocato per il primo Pro Bowl in carriera e inserito nel Second-team All-Pro[7][8].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2016
2016
  • Difensore della NFC della settimana: 1
settimana 12 del 2012

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 75
Partite da titolare 73
Tackle totali 306
Sack 2,0
Intercetti 13

Statistiche aggiornate alla stagione 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Rams begin recovery on bountiful second day of draft; more Snaps", sportsillustrated.cnn.com.
  2. ^ (EN) "St. Louis Rams 2012 Draft Grades", footballfanspot.com.
  3. ^ (EN) Janoris Jenkins, St. Louis Rams agree to contract, nfl.com.
  4. ^ (EN) St. Louis 23 Detroit 27, NFL.com, 9 settembre 2012. URL consultato il 10 settembre 2012.
  5. ^ (EN) Game Center: St. Louis 31 Arizona 17, NFL.com, 25 novembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  6. ^ (EN) Game Center: St. Louis 38 Houston 13, NFL.com, 13 ottobre 2013. URL consultato il 14 ottobre 2013.
  7. ^ (EN) Three rookies, Matt Ryan among players named to All-Pro team, NFL.com, 6 gennaio 2017. URL consultato il 6 gennaio 2017.
  8. ^ (EN) NFL announces 2017 Pro Bowl rosters, NFL.com, 20 dicembre 2016. URL consultato il 22 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]