Jonas Gray

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonas Gray
Jonas L- Gray 2013-08-14 19-18.jpg
Gray nel 2013.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 102 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Running back
Squadra New England Patriots
Carriera
Giovanili
2008-2011 Notre Dame Fighting Irish
Squadre di club
2012 Miami Dolphins
2013 Baltimore Ravens
2014- New England Patriots
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 19 novembre 2014

Jonas Gray (Pontiac, 27 giugno 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di running back per i New England Patriots della National Football League (NFL). Al college ha giocato a football a Notre Dame.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Miami Dolphins[modifica | modifica wikitesto]

Dopo non essere stato scelto nel Draft 2012, Gray firmò coi Miami Dolphins. Dopo avere passato tutta la prima stagione nella riabilitazione di un ginocchio infortunato, fu svincolato il 31 agosto 2013.

Baltimore Ravens[modifica | modifica wikitesto]

Gray firmò con la squadra di allenamento dei Baltimore Ravens il 2 settembre 2013. Con essi passò tutta la sua seconda stagione senza mai scendere in campo.

New England Patriots[modifica | modifica wikitesto]

Gray firmò coi New England Patriots un contratto come riserva il 10 gennaio 2014[1]. Non riuscì ad entrare nei 53 uomini del roster della stagione regolare a settembre ma firmò per fare parte della squadra di allenamento. Il 16 ottobre 2014 fu promosso nel roster attivo prima della gara del giovedì contro i New York Jets. Contro di essi debuttò come professionista correndo 3 volte per 12 yard. Un mese dopo, partito come titolare per la seconda settimana consecutiva, esplose correndo 199 yard e segnando un record di franchigia di 4 touchdown su corsa contro gli Indianapolis Colts[2]. Fu il primo giocatore nella NFL dal 1921 a segnare quattro touchdown in una gara dopo non averne segnato alcuno in precedenza. Inoltre divenne il primo giocatore dei Patriots da Tony Collins nel 1983 a correre almeno cento yard e segnare almeno 3 touchdown nella stessa partita. Per questa prestazione fu premiato come miglior giocatore offensivo della AFC della settimana[3]. Tornò a segnare nella vittoria di misura sui Jets del penultimo turno, in cui i Patriots si assicurarono la matematica partecipazione ai playoff. La sua stagione regolare si chiuse guidando la squadra con 412 yard, andando a vincere il Super Bowl XLIX contro i Seattle Seahawks.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots: XLIX
New England Patriots: 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Giocatore offensivo della AFC della settimana: 1
11ª del 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 4
Partite da titolare 2
Yard su corsa 330
Touchdown su corsa 4

Statistiche aggiornate alla settimana 11 della stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) RB Gray signed to future contract for '14, ESPN, 10 gennaio 2014. URL consultato il 18 novembre 2014.
  2. ^ (EN) Game Center: New England 42 Indianapolis 20, NFL.com, 15 novembre 2014. URL consultato il 18 novembre 2014.
  3. ^ (EN) Patriots' Jonas Gray headlines Week 11 player honors, NFL.com, 19 novembre 2014. URL consultato il 19 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]