Sony Michel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sony Michel
Sony Michel Jan 2018.jpg
Michel nel gennaio 2018
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Peso 98 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Running back
Squadra New England Patriots
Carriera
Squadre di club
2018- New England Patriots
Statistiche
Partite 11
Partite da titolare 7
Yard corse 765
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 dicembre 2018

Sony Michel (Orlando, 17 febbraio 1995) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di running back per i New England Patriots della National Football League (NFL).

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Al college Michel giocò a football con i Georgia Bulldogs dal 2014 al 2017. Nell'ultima annata corse 1.227 yard e segnò 16 touchdown su corsa. La sua miglior gara fu nel Rose Bowl in cui corse 181 yard e segnò 3 touchdown su corsa e uno su ricezione, portando Georgia a qualificarsi per la finale del campionato NCAA, poi persa contro Alabama.[1]

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 aprile 2018 Michel fu scelto come 31º assoluto nel Draft NFL 2018 dai New England Patriots.[2] Debuttò come professionista subentrando nel secondo turno contro i Jacksonville Jaguars e due settimane dopo disputò la prima gara di alto livello correndo 112 yard e segnando il suo primo touchdown nella vittoria sui Miami Dolphins.[3] La sua stagione regolare si chiuse al secondo posto tra i rookie con 931 yard corse, segnando 6 touchdown. Nelle due partite di playoff totalizzò 242 yard e 5 touchdown, un record NFL per yard corse da un rookie in un'annata di playoff, con i Patriots che si qualificarono al Super Bowl LIII, vinto contro i Los Angeles Rams 13-3.[4] Nella finalissima Michel segnò su corsa da 2 yard l'unico touchdown della partita.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots: LIII
New England Patriots: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Georgia survives Oklahoma in classic, back-and-forth Rose Bowl in double overtime, in USA TODAY. URL consultato il 2 maggio 2018.
  2. ^ (EN) 2018 NFL draft: First-round picks (ESPN), 26 aprile 2018. URL consultato il 27 aprile 2018.
  3. ^ (EN) What we learned from Sunday's Week 4 games (NFL.com), 30 settembre 2018. URL consultato il 1º ottobre 2018.
  4. ^ (EN) New England Patriots win Super Bowl LIII, NFL. URL consultato il 4 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]