Eric Weddle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eric Weddle
Eric Weddle.JPG
Weddle coi Chargers nel 2013.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 88 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Free Safety
Squadra Los Angeles Rams
Carriera
Giovanili
2003–2006 Utah Utes
Squadre di club
2007–2015 San Diego Chargers
2016–2018 Baltimore Ravens
2019– Los Angeles Rams
Statistiche
Partite 185
Partite da titolare 170
Tackle 1.067
Sack 9,5
Intercetti 29
Fumble forzati 8
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 6
All-Pro 5
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 marzo 2019

Eric Steven Weddle (Fontana, 4 gennaio 1985) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di free safety per i Los Angeles Rams della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (37° assoluto) del Draft NFL 2007 dai San Diego Chargers. Al college giocò a football per Utah. Weddle inoltre giocò per i Baltimore Ravens dal 2016 al 2018. È stato convocato al Pro Bowl sei volte e nominato cinque volte come All-American.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

San Diego Chargers[modifica | modifica wikitesto]

Weddle mise a segno il suo primo intercetto nella NFL il 28 ottobre 2007 contro gli Houston Texans al Qualcomm Stadium. Weddle giocò spesso nella sua stagione da rookie nel ruolo di dime safety e terminò l'annata con 48 tackle totali, un sack, un intercetto e 6 passaggi deviati in una delle linee secondarie più talentuose della lega.

All'inizio della stagione 2008, Weddle fu nominato ufficialmente free safety titolare a fianco di Clinton Hart che nella pre-stagione aveva firmato un ingaggio a lungo termine per giocare come strong safety. Il 22 settembre, Weddle fece registrare il primo intercetto della stagione contro i New York Jets nella settimana 3 durante il Monday Night Football ai danni del quarterback Brett Favre. Egli terminò la stagione con 127 tackle, 1 sack e 1 intercetto[1].

Nella stagione 2011, Weddle guidò la NFL in intercetti con 7, fu convocato per il suo primo Pro Bowl ed inserito nella formazione ideale della stagione All-Pro. I Chargers lo premiarono anche come miglior difensore della loro annata.

Nel gennaio 2013 Eric fu inserito nel Second-team All-Pro dall'Associated Press[2] mentre The Sporting News lo inserì nel First-team.

Nel 2013, Weddle mise a segno 115 tackle, 1 sack e 2 intercetti, venendo premiato con la quarta convocazione al Pro Bowl consecutiva e inserito nel Second-team All-Pro[3]. Fu inoltre votato al 92º posto nella NFL Top 100[4].

Il primo intercetto del 2014, Weddle lo fece registrare nella settimana 4 su Blake Bortles dei Jacksonville Jaguars[5]. A fine stagione fu convocato per il terzo Pro Bowl in carriera[6] e inserito nel First-team All-Pro[7]. Nella NFL Top 100 si classificò all'86º posto[8]

Baltimore Ravens[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 marzo 2016, Weddle firmò un contratto quadriennale del valore di 26 milioni di dollari con i Baltimore Ravens. Nella prima stagione nel Maryland mise a segno 89 tackle, 4 intercetti e un record in carriera di 13 passaggi deviati, venendo convocato per il suo quarto Pro Bowl al posto di Devin McCourty impegnato nel Super Bowl LI.

Nella settimana 13 della stagione 2017, Weddle mise a segno un sack su Matthew Stafford forzando un fumble che portò a un touchdown dei Ravens e poi ritornò un intercetto per 45 yard sulla riserva Jake Rudock, sigillando la vittoria per 44-20 sui Detroit Lions. Per questa prestazione fu premiato come difensore della AFC della settimana[9] A fine stagione fu convocato per il suo quinto Pro Bowl.[10]

Nel 2018, Weddle giocò tutte le sedici partite della stagione regolare come free safety titolare, mettendo a segno 68 placcaggi totali (54 solitari e 14 assistiti), un sack e tre passaggi deviati. A fine stagione fu convocato per il suo sesto Pro Bowl, il terzo consecutivo.

Il 5 marzo 2019 Weddle fu svincolato dai Ravens.[11]

Los Angeles Rams[modifica | modifica wikitesto]

L'8 marzo 2019, Weddle firmò un contratto biennale con i Los Angeles Rams.[12]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2011, 2013, 2014, 2016, 2017, 2018
2010, 2011, 2012, 2013, 2014
2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pro Football Refence, su pro-football-reference.com.
  2. ^ (EN) All-Pro Team headlined by Adrian Peterson, J.J. Watt (NFL.com), 12 gennaio 2013. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) 2013 All-Pro teams (NFL.com), 3 gennaio 2014. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) The Top 100 Players of 2014 (NFL.com), 11 maggio 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.
  5. ^ (EN) Game Center: Jacksonville 14 San Diego 33 (NFL.com), 28 settembre 2014. URL consultato il 29 settembre 2014.
  6. ^ (EN) Complete Pro Bowl Roster (NFL.com), 23 dicembre 2014. URL consultato il 24 dicembre 2014.
  7. ^ (EN) 2014 All-Pro Teams (NFL.com), 2 gennaio 2015. URL consultato il 2 gennaio 2015.
  8. ^ (EN) Top 100 Players of 2015 (NFL.com), 13 maggio 2015. URL consultato il 14 maggio 2015.
  9. ^ (EN) Josh McCown, Wilson among Players of the Week (NFL.com), 6 dicembre 2017. URL consultato il 6 dicembre 2017.
  10. ^ (EN) NFL announces 2018 Pro Bowl rosters (NFL.com), 19 dicembre 2017. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  11. ^ (EN) Herbie Teope, Baltimore Ravens release veteran safety Eric Weddle, su NFL.com, 5 marzo 2019.
  12. ^ (EN) Dennis Clarence, Rams, Eric Weddle agree to terms on two-year deal, su therams.com, 8 marzo 2019. URL consultato l'8 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN296189287 · ISNI (EN0000 0004 0156 5644 · LCCN (ENno2013015566 · WorldCat Identities (ENno2013-015566