Jason Babin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jason Babin
Jason Babin.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 118 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive end
Squadra Baltimore Ravens
Carriera
Giovanili
2000-2003 Western Michigan Broncos
Squadre di club
2004-2006 Houston Texans
2007-2008 Seattle Seahawks
2008 Kansas City Chiefs
2009 Philadelphia Eagles
2010 Tennessee Titans
2011-2012 Philadelphia Eagles
2012-2013 Jacksonville Jaguars
2014 New York Jets
2015- Baltimore Ravens
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 2
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 16 settembre 2015

Jason Thomas Babin (Kalamazoo, 24 maggio 1980) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di defensive end per i Baltimore Ravens della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro del Draft NFL 2004 dagli Houston Texans. Al college ha giocato a football a Western Michigan.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Houston Texans[modifica | modifica wikitesto]

Babin fu scelto dagli Houston Texans nel primo giro (27° assoluto) del Draft 2004[1]. I Texans avevano scambiato le loro scelte del secondo, terzo, quarto e quinto giro coi Tennessee Titans per quelle del primo e quinto giro. Firmò un contratto quinquennale del valore di 6 milioni di dollari coi Texans il 26 giugno 2004[2]. Jason giocò tutte le 16 partite nella sua stagione da rookie a Houston, mettendo a segno 63 tackle e 4 sack. Nel 2005, disputò 12 gare mettendo a segno 35 tackle, altri 4 sack e due fumble forzati. Nella sua terza annata, scese in campo in 15 gare, con 26 tackle e 5 sack.

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º settembre 2007, Babin fu acquisito dai Seattle Seahawks in cambio della safety Michael Boulware. Nella stagione 2007 a Seattle giocò solo due partite con un tackle. Fu svincolato dai Seahawks il 17 settembre 2008 dopo che la squadra acquisì il wide receiver Keary Colbert dai Denver Broncos.

Kansas City Chiefs[modifica | modifica wikitesto]

Babin firmò coi Kansas City Chiefs il 12 novembre 2008, dopo che defensive end Brian Johnston fu messo in lista infortunati. Dopo la stagione 2008 divenne un free agent.

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Babin firmò con i Philadelphia Eagles il 4 agosto 2009. Con essi giocò 12 partite, nessuna delle quali da titolare, con 16 tackle e 2,5 sack.

Tennessee Titans[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 marzo 2010, Babin firmò coi Tennessee Titans. L'unica stagione di Babin coi Titans si rivelò fino a quel momento la migliore della carriera, facendo registrare 58 tackle, 12,5 sack e due fumble forzati, numeri che gli fruttarono la prima convocazione al Pro Bowl della carriera.

Ritorno agli Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua stagione da Pro Bowl, Babin firmò un contratto di 5 anni con gli Eagles del valore di circa 28 milioni di dollari. Questo accordo comprese 5 milioni di dollari garantiti e lo riunì col suo ex allenatore della linea difensiva ai Titans Jim Washburn. Nella prima settimana di stagione regolare contro i St. Louis Rams, Babin mise a segno due sack, più di quanto avesse fatto nella sua prima annata con gli Eagles. Egli seguì questa prestazione con 8 sack nelle prime tre gare e divenne il leader della NFL con 18 sack a due gare dal termine. Egli terminò la stagione con 40 tackle e 18 sack, il suo massimo in carriera. Jason fu convocato per il secondo anno consecutivo per il Pro Bowl e fu inserito nella formazione ideale della stagione All-Pro da The Sporting News. A fine stagione, Babin fu votato al 44º posto nella NFL Top 100, l'annuale classifica dei migliori cento giocatori della stagione[3].

Nella stagione 2012, dopo aver disputato come titolare 11 partite su 11 ed aver messo a segno 5,5 sack, Babin fu svincolato a sorpresa dagli Eagles[4].

Jacksonville Jaguars[modifica | modifica wikitesto]

Il giorno dopo il taglio da parte degli Eagles, Jason firmò un contratto con i Jacksonville Jaguars[5]. Nella prima gara della stagione 2013, Babin mise a segno un sack contro i Kansas City Chiefs[6]. La sua annata terminò giocando per la quarta volta in carriera tutte le 16 gare come titolare, con 40 tackle, 7,5 sack e pareggiando il proprio primato personale con 3 fumble forzati.

Il 13 marzo 2014, Babin firmò con i Jaguars un rinnovo contrattuale biennale del valore di 6 milioni di dollari[7]. Il 19 giugno 2014 fu tuttavia svincolato[8].

New York Jets[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 luglio, Babin firmò un contratto biennale con i New York Jets[9]. Nella prima partita con la nuova maglia mise subito a segno un sack su Derek Carr nella vittoria sui Raiders[10]. La sua annata si chiuse con 2 sack, il proprio minimo dal 2008. Fu svincolato il 5 settembre 2015.

Baltimore Ravens[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 settembre 2015, Babin firmò con i Baltimore Ravens dopo l'infortunio che pose fine alla stagione di Terrell Suggs.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2010, 2011
2011

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 146
Partite da titolare 93
Tackle 372
Intercetti 0
Sack 66,5
Fumble forzati 14

Statistiche aggiornate alla stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2004 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 29 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Babin Signs, su usatoday.com.
  3. ^ (EN) NFL.com - Top 100 Players of 2012, su nfl.com.
  4. ^ (EN) Jason Babin released by Philadelphia Eagles, NFL.com, 27 novembre 2012. URL consultato il 28 novembre 2012.
  5. ^ (EN) Jason Babin claimed by Jacksonville Jaguars, NFL.com, 28 novembre 2012. URL consultato il 28 novembre 2012.
  6. ^ (EN) Game Center: Kansas City 28 Jacksonville 2, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  7. ^ (EN) Jason Babin re-signs with Jacksonville Jaguars, NFL.com, 13 marzo 2014. URL consultato il 29 aprile 2014.
  8. ^ (EN) Jason Babin released by Jacksonville Jaguars, NFL.com, 19 giugno 2014. URL consultato il 19 giugno 2014.
  9. ^ (EN) Jason Babin, New York Jets strike two-year contract, NFL.com, 23 luglio 2014. URL consultato il 23 luglio 2014.
  10. ^ (EN) Game Center: Oakland 14 New York 19, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato il 7 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]