Jalen Ramsey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jalen Ramsey
Jalen Ramsey 2014.jpg
Ramsey nel 2014
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 95 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra Los Angeles Rams
Carriera
Giovanili
2013-2015 Florida State Seminoles
Squadre di club
2016-2019 Jacksonville Jaguars
2019- Los Angeles Rams
Statistiche
Partite 48
Partite da titolare 48
Tackle 193
Sack 0,0
Intercetti 9
Fumble forzati 1
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 2
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 febbraio 2019

Jalen Ramsey (24 ottobre 1994) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di cornerback per i Los Angeles Rams della National Football League (NFL).

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Ramsey al college giocò con i Florida State Seminoles dal 2013 al 2015. Nella prima stagione disputò tutte le 14 partite come titolare, il primo debuttante dei Seminoles a riuscirvi da Deion Sanders nel 1985.[1][2] Ramsey scelse il numero di maglia 17, un numero ritirato in onore dell'ex stella Charlie Ward, che diede al giocatore il proprio permesso di utilizzarlo.[3] La sua annata si concluse con 49 tackle, un intercetto e sack, vincendo il titolo NCAA.[4] Nella sua seconda annata, Ramsey disputò 14 partite, con 2 intercetti, 12 passaggi deviati, 3 fumble forzati, 2 sack e 80 tackle. Dopo la stagione 2015, decise di rendersi eleggibile per il Draft 2016.[5]

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Jacksonville Jaguars[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio del mese di marzo 2016, Ramsey era pronosticato da alcuni analisti per essere una delle prime tre scelte del Draft NFL 2016.[6][7][8] Il 29 aprile 2016 fu chiamato come quinto assoluto dai Jacksonville Jaguars.[9] Debuttò come professionista partendo come titolare nella gara del primo turno persa contro i Green Bay Packers in cui mise a segno 3 tackle. Nel quindicesimo turno fece registrare il primo intercetto in carriera ai danni di Brock Osweiler degli Houston Texans, oltre a ben 5 passaggi deviati e un fumble forzato. Sette giorni dopo ritornò il primo intercetto in touchdown nella vittoria sui Tennessee Titans, oltre a 4 tackle e 4 passaggi deviati che gli valsero il premio di miglior difensore della AFC della settimana.[10] A fine stagione fu inserito nella formazione ideale dei rookie dalla Pro Football Writers of America.[11]

Il primo intercetto della sua seconda stagione, Ramsey lo mise a segno nella gara del terzo turno vinta a Londra contro i Baltimore Ravens.[12] Nel nono turno fu espulso per una rissa col wide receiver dei Cincinnati Bengals A.J. Green.[13] A fine stagione fu convocato per il suo primo Pro Bowl e inserito nel First-team All-Pro.[14][15] L'8 gennaio 2018, nella prima gara di playoff in carriera, sigillò la vittoria dei Jaguars con un intercetto su Nathan Peterman dei Buffalo Bills nell'ultimo minuto di gioco.[16]

Nel 2018 i Jaguars, dopo i successi dell'anno precedente, disputarono una stagione deludente ma Ramsey fu comunque convocato per il suo secondo Pro Bowl dopo avere messo a segno 65 placcaggi e 3 intercetti.[17]

Los Angeles Rams[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 ottobre 2019, Ramsey fu scambiato con i Los Angeles Rams per una scelta del primo giro del draft 2020, una del primo giro del 2021 e una del quinto giro del 2021.[18]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2017
2017, 2018
  • Difensore della AFC della settimana: 1
16ª del 2016
  • All-Rookie Team - 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jalen Ramsey is living up to the hype for Florida State, su NFL.com.
  2. ^ FSU Seminoles, su ESPN.com.
  3. ^ Tim Linafelt, Ramsey’s Competitive Streak Drives FSU Defense, su Seminoles.com, 21 ottobre 2015. URL consultato il 26 marzo 2016.
  4. ^ Florida State DB Jalen Ramsey is 'one of the best', su Tallahassee Democrat, 24 agosto 2014.
  5. ^ Jared Shanker, Jalen Ramsey entering 2016 Draft., su ESPN. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  6. ^ Daniel Jeremiah, Mock draft 3.0: Browns strike for Wentz, NFL.com, 1º marzo 2016. URL consultato il 26 marzo 2016.
  7. ^ Bucky Brooks, Mock draft 3.0: 49ers reel in Jack, NFL.com, 2 marzo 2016. URL consultato il 26 marzo 2016.
  8. ^ Charles Davis, Mock draft 2.0: Titans boost defense at No. 1, NFL.com, 3 marzo 2016. URL consultato il 26 marzo 2016.
  9. ^ (EN) 2016 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 3 maggio 2016. URL consultato il 3 maggio 2016.
  10. ^ (EN) Jay Ajayi, Aaron Rodgers among Players of the Week, NFL.com, 28 dicembre 2016. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  11. ^ (EN) Cowboys’ Elliott PFWA Rookie/Offensive Rookie of the Year, Chargers’ Bosa Defensive Rookie of the Year; 2016 All-Rookie Team named, profootballwriters.org, 17 gennaio 2017. URL consultato il 4 febbraio 2017.
  12. ^ (EN) Game Center: Baltimore 7 Jacksonville 44, NFL.com, 24 settembre 2017. URL consultato il 24 settembre 2017.
  13. ^ Nfl, 9º turno: Wentz crea, Philadelphia vola. Tavecchio, calcio da 53 yards, Pro Football Reference, 6 novembre 2017. URL consultato il 6 novembre 2017.
  14. ^ (EN) All-Pro Team: Antonio Brown is unanimous selection, NFL.com, 5 gennaio 2018. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  15. ^ (EN) NFL announces 2018 Pro Bowl rosters, NFL.com, 19 dicembre 2017. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  16. ^ (EN) Game Center: Buffalo 3 Jacksonville 10, NFL.com, 7 gennaio 2018. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  17. ^ (EN) NFL reveals rosters for 2019 Pro Bowl in Orlando, in NFL.com, 18 dicembre 2018. URL consultato il 19 dicembre 2018.
  18. ^ (EN) Jaguars trading Jalen Ramsey to Los Angeles Rams, su NFL.com, 15 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]