Alex Mack

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Mack
Alex Mack 2015.jpg
Mack nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 141 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra Atlanta Falcons
Carriera
Giovanili
Cal. Golden Bears
Squadre di club
2009-2015 Cleveland Browns
2016- Atlanta Falcons
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 3
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2016

Alexander "Alex" Mack (Santa Barbara, 19 novembre 1985) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di centro per gli Atlanta Falcons della National Football League (NFL). Al college ha giocato a football coi California Golden Bears.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Al draft NFL 2009, Mack è stato selezionato come 21ª scelta assoluta dai Cleveland Browns[1]. Il 25 luglio 2009 ha firmato un contratto di cinque anni, debuttando nella NFL il 13 settembre 2009 contro i Minnesota Vikings con la maglia numero 55.

L'emittente televisiva Nickelodeon ha creato uno spettacolo liberamente ispirato alla sua vita. Alex Mack è stato un programma televisivo americano per insegnare ai bambini sui pericoli delle droghe e malattie sessualmente trasmissibili.

Ha debuttato fin dall'inizio e ha chiuso la sua prima stagione molto bene, facendo solamente una sola penalità.

Nel secondo anno si è distinto maggiormente nel suo ruolo, venendo convocato per il suo primo Pro Bowl in carriera.

Nella stagione 2011 ha giocato tutte le 16 partite da titolare.

Nel 2013 Mack ha giocato per la quinta stagione consecutiva tutte le 16 gare come titolare, venendo premiato con la seconda convocazione al Pro Bowl in carriera[2] e inserito nel Second-team All-Pro dall'Associated Press[3], mentre The Sporting News lo ha inserito nel First-team.

Il 13 ottobre 2014, nella vittoria contro i Pittsburgh Steelers, Mack si ruppe il perone, perdendo tutto il resto della stagione[4]. Tornato in campo l'anno seguente, fu convocato per il terzo Pro Bowl in carriera[5].

Atlanta Falcons[modifica | modifica wikitesto]

Mack nel training camp 2016

Il 9 marzo 2016, Mack firmò un contratto quinquennale con gli Atlanta Falcons[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2010, 2013, 2015
2013
  • All-Rookie team - 2009

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 101
Partite totali da titolare 101

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2009 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 28 settembre 2012.
  2. ^ (EN) 2014 Pro Bowl: Complete rosters, NFL.com, 27 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  3. ^ (EN) 2013 All-Pro teams, NFL.com, 3 gennaio 2014. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) Browns' Alex Mack has broken fibula, out for year, NFL.com, 13 ottobre 2014. URL consultato il 13 ottobre 2014.
  5. ^ (EN) 2016 Pro Bowl roster, NFL.com, 22 dicembre 2015. URL consultato il 23 dicembre 2015.
  6. ^ (EN) Atlanta Falcons agree to 5-year deal with Alex Mack, NFL.com, 9 marzo 2016. URL consultato il 9 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]