Justin Bethel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Justin Bethel
Justin Bethel.JPG
Bethel nella pre-stagione 2013.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 86 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Cornerback
Squadra Arizona Cardinals
Carriera
Giovanili
2008-2011 600px vertical Red HEX-00ALDF.svg Presbyterian Blue Hose
Squadre di club
2012- Arizona Cardinals
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 3
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2016

Justin Andrew Bethel (Sumter, 17 giugno 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per gli Arizona Cardinals della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del sesto giro (177°assoluto) del Draft NFL 2012 dai Cardinals. Al college ha giocato a football a Presbyterian.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Arizona Cardinals[modifica | modifica wikitesto]

Bethel prima del Pro Bowl 2016

Il 28 aprile 2012, Bethel fu scelto nel corso del sesto giro del Draft 2012 dagli Arizona Cardinals[1]. Fu il primo giocatore ad essere scelto da Presbyterian dal 1969[2]. Nella settimana 16 contro i Chicago Bears, Bethel recuperò un pallone dopo un field goal bloccato di Olindo Mare e lo ritornò per 82 yard in touchdown, anche se Chicago vinse 28-13[3]. La sua stagione da rookie si concluse con 16 presenze e 13 tackle.

Il 27 dicembre 2013 fu premiato con la prima convocazione al Pro Bowl in carriera come membro degli special team[4], ruolo in cui la Pro Football Writers Association lo inserì nel First-team All-Pro.

Nella settimana 9 della stagione 2014, Bethel bloccò il suo terzo field goal in carriera, venendo premiato come miglior giocatore degli special team della NFC della settimana[5]. A dicembre fu premiato come miglior giocatore degli special team della NFC del mese e fu convocato come special teamer per il secondo Pro Bowl in carriera[6].

Nel terzo turno della stagione 2015, Bethel fece registrare il primo intercetto in carriera ai danni di Colin Kaepernick dei 49ers, ritornando il pallone in touchdown. Quell'anno disputò le prime cinque partite in carriera come titolare nel ruolo di cornerback, concludendo con due intercetti, il secondo dei quali su Aaron Rodgers nel penultimo turno. A fine stagione fu convocato per il suo terzo Pro Bowl come special teamer[7].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2013, 2014, 2015
2013
dicembre 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 64
Partite da titolare 5
Tackle totali 46
Sack 0
Intercetti 2

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) " Arizona Cardinals 2012 Draft Grades" [collegamento interrotto], su footballfanspot.com.
  2. ^ (EN) Cardinals draft Justin Bethel from Presbyterian at 177, su arizonasports.com (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2014).
  3. ^ (EN) Game Center: Chicago 28 Arizona 13, NFL.com, 23 dicembre 2012. URL consultato il 25 dicembre 2012.
  4. ^ (EN) 2014 Pro Bowl: Complete rosters, NFL.com, 27 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) Ben Roethlisberger again atop Players of the Week, NFL.com, 5 novembre 2014. URL consultato il 5 novembre 2014.
  6. ^ (EN) Complete Pro Bowl Roster, NFL.com, 23 dicembre 2014. URL consultato il 24 dicembre 2014.
  7. ^ (EN) 2016 Pro Bowl roster, NFL.com, 22 dicembre 2015. URL consultato il 23 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]