Adam Thielen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Thielen
Adam Thielen 2017.jpg
Thielen nel 2017
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 91 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Wide receiver
Squadra Minnesota Vikings
Carriera
Giovanili
2008-2012 Border MSU Mavericks
Squadre di club
2013- Minnesota Vikings
Statistiche
Partite 64
Partite da titolare 30
Ricezioni 180
Yard ricevute 2.524
Touchdown su ric. 10
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 gennaio 2018

Adam Thielen (Detroit Lakes, 22 agosto 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per i Minnesota Vikings della National Football League (NFL). Non selezionato nell'ambito del Draft NFL 2013, fu in seguito ingaggiato dai Vikings come undrafted free agent. Al college giocò a football presso la Minnesota State University.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato a football americano basket e golf nell'high school di Detroit Lakes, Thielen iniziò a giocare per i Mavericks della Minnesota State University con i quali il primo anno fu redshirt, ovvero poteva solo allenarsi con la squadra senza però disputare incontri ufficiali. Nel 2009 catturò 21 passaggi in 9 partite arrivando a mettere anche un touchdown a segno, mentre nel 2010 prese parte a tutti ed 11 gli incontri catturando altri 41 passaggi per 686 yard e 6 touchdown, venendo eletto Offensive Player of the Year del suo team e guadagnandosi l'inserimento nel Second-Team All-NSIC South Division. Thielen chiuse quindi la sua carriera universitaria nel 2012, con 2674 yard, 192 ricezioni, 19 touchdown messi complessivamente a segno in cinque anni (quattro effettivi) trascorsi con i Mavericks[1].

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Minnesota Vikings[modifica | modifica wikitesto]

Thielen assieme ai compagni di squadra dopo avere messo a segno il touchdown del momentaneo 21-17 durante Vikings-Redskins del 2017.

Dopo non esser stato scelto durante il Draft NFL 2013, Thielen firmò come undrafted free agent con i Vikings il 6 maggio[2] per poi essere tagliato il 31 agosto ed in seguito inserito nella squadra di allenamento[3].

Nel penultimo turno della stagione 2016, Thielen ricevette dal quarterback Sam Bradford un nuovo primato personale di 202 yard (quinto massimo nella storia della franchigia) e 2 touchdown nella sconfitta contro i Green Bay Packers[4].

Nel decimo turno della stagione 2017, Thielen contribuì alla vittoria esterna sui Washington Redskins con 166 yard ricevute e un touchdown su una ricezione acrobatica.[5] Sette giorni dopo ne ricevette altre 123 e andò a segno per il terzo turno consecutivo contro i Los Angeles Rams. Il 23 novembre, nella gara del Giorno del Ringraziamento vinta in trasferta contro i Detroit Lions, con 89 yard ricevute superò per la prima volta quota 1.000, il secondo giocatore più rapido in stagione a tagliare tale traguardo dopo Antonio Brown la settimana precedente[6]. Thielen chiuse la stagione con 1.276 yard ricevute e 4 touchdown in 16 partite (tutte disputate da titolare) che gli valsero la sua prima chiamata al Pro Bowl[7] e l'inserimento nel Second-team All-Pro come wide receiver da parte dell'Associated Press[8].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2017
2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Minnesota State Mavericks - Adam Thielen - 2012 Football, msumavericks.com. URL consultato il 12 settembre 2013.
  2. ^ (EN) Transactions, vikings.com. URL consultato il 12 settembre 2013.
  3. ^ (EN) Practice squads for all 32 NFL teams - NFL.com, NFL.com. URL consultato il 12 settembre 2013.
  4. ^ Nfl, Atlanta, Houston e New York Giants ai playoff. Carr k.o.: stagione finita, gazzetta.it, 25 dicembre 2016. URL consultato il 25 dicembre 2016.
  5. ^ Nfl: Vittorie cruciali per Atlanta e Minnesota nel Veterans Day, gazzetta.it, 13 novembre 2017. URL consultato il 13 novembre 2017.
  6. ^ (EN) Game Center: Minnesota 30 Detroit 23, NFL.com, 23 novembre 2017. URL consultato il 24 novembre 2017.
  7. ^ (EN) NFL announces 2018 Pro Bowl rosters, NFL.com, 19 dicembre 2017. URL consultato il 6 gennaio 2018.
  8. ^ (EN) All-Pro Team: Antonio Brown is unanimous selection, NFL.com, 5 gennaio 2018. URL consultato il 6 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]