Adrian Clayborn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adrian Clayborn
Adrian Clayborn 2015.jpg
Clayborn nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 130 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive end
Squadra Atlanta Falcons
Carriera
Giovanili
2006-2010 Iowa Hawkeyes
Squadre di club
2011-2014 T.B. Buccaneers
2015- Atlanta Falcons
Statistiche
Partite 74
Partite da titolare 49
Tackle 162
Sack 28,5
Intercetti 0
Fumble forzati 7
Statistiche aggiornate al 13 novembre 2017

Adrian Clayborn (St. Louis, 6 luglio 1988) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di defensive end per gli Atlanta Falcons della National Football League (NFL).

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato dal 2006 al 2010 al college con gli Iowa Hawkeyes[1], Clayborn fu scelto come ventesimo assoluto nel corso del primo giro del Draft NFL 2011 dai Tampa Bay Buccaneers[2]. I Bucs divennero la prima franchigia a firmare la loro scelta del primo giro, accordandosi con Clayborn per un contratto quadriennale. Questi mise a segno il suo primo sack nella settimana 3 della stagione regolare 2011 contro gli Atlanta Falcons. Tale sack su Matt Ryan causò anche un fumble che fu recuperato dal compagno di squadra Michael Bennett. Al termine della sua stagione da rookie, Clayborn chiuse con 42 tackle, 7,5 sack e 3 fumble forzati.

Nella sua seconda stagione, Clayborn partì come titolare nelle prime 3 partite prima di infortunarsi e perdere tutto il resto dell'annata. Tornò a mettere a segno un sack nella settimana 2 della stagione 2013 contro i New Orleans Saints[3].

Il 12 settembre 2014, i Buccaneers inserirono Clayborn in lista infortunati in seguito ad un infortunio al bicipite che lo costrinse a chiudere la stagione dopo solo una partita giocata[4].

Atlanta Falcons[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 marzo 2015, Clayborn firmò un contratto annuale del valore di 3 milioni di dollari con gli Atlanta Falcons[5].

Dopo avere messo a segno complessivamente 7,5 sack nelle prime due stagioni con i Falcons, il 12 novembre 2017 Clayborn ne fece un record di franchigia di 6 nella vittoria esterna sui Dallas Cowboys in cui forzò anche 2 fumble, venendo premiato come miglior difensore della NFC della settimana.[6][7] Quei sei sack furono pareggiarono la seconda prestazione di tutti i tempi condivisa da Derrick Thomas, Osi Umenyiora e Fred Dean.[8][9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Atlanta Falcons: 2016

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Difensore della NFC della settimana: 1
10ª del 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NFL Events: Combine Player Profiles - Adrian Clayborn, nfl.com.
  2. ^ (EN) 2011 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 2 maggio 2011. URL consultato il 28 settembre 2012.
  3. ^ (EN) Game Center: New Orleans 16 Tampa Bay 14, NFL.com, 15 settembre 2013. URL consultato il 17 settembre 2013.
  4. ^ (EN) Adrian Clayborn heads to IR with biceps injury, Pro Football Talk, 12 settembre 2014. URL consultato il 16 marzo 2015.
  5. ^ (EN) Falcons free agency: Adrian Clayborn, Phillip Adams sign with Atlanta Thursday, SB Nation, 12 marzo 2015. URL consultato il 16 marzo 2015.
  6. ^ Nfl: Vittorie cruciali per Atlanta e Minnesota nel Veterans Day, gazzetta.it, 13 novembre 2017. URL consultato il 13 novembre 2017.
  7. ^ (EN) Tom Brady, Cam Newton among Players of the Week, NFL.com, 15 novembre 2017. URL consultato il 15 novembre 2017.
  8. ^ (EN) Vaughn McClure, Adrian Clayborn, others step up big when Falcons need win the most, espn.com.
  9. ^ (EN) Adrian Clayborn's six sacks power Falcons past Cowboys, NFL. URL consultato il 13 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]