Sam Darnold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sam Darnold
Sam Darnold.jpg
Darnold nel 2018
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Peso 102 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Squadra New York Jets
Carriera
Giovanili
2015-2017 USC Trojans
Squadre di club
2018- New York Jets
Statistiche
Partite 13
Partite da titolare 13
Yard passate 2.865
Touchdown passati 17
Intercetti subiti 15
Passer rating 77,6
Statistiche aggiornate al 4 gennaio 2019

Sam Darnold (Capistrano Beach, 5 giugno 1997) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di quarterback per i New York Jets della National Football League (NFL).

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Darnold alla San Clemente High School, giocò a football e a basket. Considerato un prospetto a quattro stelle dal sito Rivals.com, al college si unì alla squadra di football degli USC Trojans. Nel primo anno non scese mai in campo mentre nel secondo iniziò come riserva, venendo nominato titolare dopo tre gare. In quella stagione stabilì diversi record per un debuttante a USC, portando i Trojans a otto vittorie consecutive e alla vittoria del Rose Bowl. Considerato il principale favorito per l'Heisman Trophy 2017, ebbe un inizio di stagione lento ma riuscì a riprendersi, portando i Trojans al Cotton Bowl. A fine anno anno annunciò la sua decisione di passare tra i professionisti.[1]

Vittorie e premi
  • First-team All-Pac-12 (2017)
  • Archie Griffin Award (2016)
  • Pac-12 Offensive Freshman of the Year (2016)

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Darnold era considerato da diverse pubblicazioni come il favorito per essere chiamato come primo assoluto nel Draft NFL 2018.[2][3][4] Il 26 aprile 2018 fu scelto come terzo assoluto nel Draft NFL 2018 dai New York Jets.[5] Il 29 agosto il club nominò Darnold titolare per la prima gara della stagione dopo avere scambiato Teddy Bridgewater con i New Orleans Saints.[6] Il primo passaggio da professionista fu intercettato e ritornato in touchdown dagli avversari ma nel corso della gara di debutto si riprese portando i Jets a segnare 48 punti contro i Detroit Lions, completando 16 passaggi su 21 per 198 yard e 2 touchdown. Sette giorni dopo stabilì un nuovo record di franchigia per un rookie passando 334 yard nella sconfitta contro i Miami Dolphins. Dopo tre sconfitte consecutive, i Jets tornarono alla vittoria nel quinto turno in una gara terminata con 3 touchdown e un intercetto subito.[7]

Nella settimana 9 Darnold subì un infortunio al piede destro che lo costrinse a saltare le gare successive. Tornò in campo nella settimana 14 contro i Buffalo Bills guidando il drive della vittoria negli ultimi minuti.[8] La sua prima annata si chiuse con 2.865 yard passate, 17 touchdown e 15 intercetti subiti, quest'ultimo il secondo peggior risultato della NFL.

Il 12 settembre 2019 fu annunciato che Darnold avrebbe saltato la gara del secondo turno della stagione 2019 a causa della mononucleosi.[9] Tornò in campo nel sesto turno trascinando i Jets alla prima vittoria stagionale contro i Dallas Cowboys con 338 yard passate e 2 touchdown, venendo premiato come miglior giocatore offensivo della AFC della settimana.[10][11] In quella partita completò un passaggio da 92 yard, il secondo più lungo della storia della franchigia.[12]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Giocatore offensivo della AFC della settimana: 1
6ª del 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sam Darnold entering the 2018 Draft, NFL. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  2. ^ (EN) Charles Davis mock draft 1.0: Bengals land QB of future, NFL.com. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) 2018 NFL draft order: All 32 first-round picks set, ESPN.com. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) 2018 NFL mock draft roundup: Why is USC QB Sam Darnold a sure thing at No. 1?, ohio.com. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  5. ^ (EN) 2018 NFL draft: First-round picks, ESPN, 26 aprile 2018. URL consultato il 27 aprile 2018.
  6. ^ (EN) Kevin Patra, Jets rookie QB Sam Darnold to start Week 1 at Lions, su NFL.com, 29 agosto 2018. URL consultato il 30 agosto 2018.
  7. ^ (EN) What we learned from Sunday's Week 5 games, NFL.com, 7 ottobre 2018. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  8. ^ (EN) What we learned from Sunday's Week 14 games, 9 dicembre 2018. URL consultato l'11 dicembre 2018.
  9. ^ (EN) Sam Darnold to miss Browns-Jets with mononucleosis, 12 settembre 2019. URL consultato il 12 settembre 2019.
  10. ^ San Francisco stende anche i Rams, Houston spegne Kansas City, gazzetta.it, 14 ottobre 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  11. ^ (EN) Sam Darnold, Kyler Murray among Players of the Week, NFL.com, 16 ottobre 2019. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  12. ^ (EN) What we learned from Sunday's Week 6 NFL games, NFL.com, 13 ottobre 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]