Conte di Annandale e Hartfell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conte di Annandale e Hartfell
Corona araldica
Stemma
ParìaParìa di Scozia
Data di creazione1661
Creato daCarlo II d'Inghilterra
Primo detentoreJames Johnstone, I conte di Annandale e Hartfell
Attuale detentorePatrick Andrew Wentworth Hope-Johnstone, XI conte di Annandale e Hartfell
Trasmissionead ambo i sessi
Predicato d'onoreRight Honourable

Conte di Annandale e Hartfell è un titolo della Parìa di Scozia creato nel 1661 per James Johnstone, I conte di Annandale e Hartfell.

Nel 1625, il titolo di Conte di Annandale venne creato per John Murray, ma si estinse alla morte di suo figlio senza eredi.

James Johnstone, figlio di sir James Johnstone, Warden of the West Marches, venne creato lord Johnstone di Lochwood nel 1633, e nel 1643 venne ulteriormente creato Conte di Hartfell. Il figlio di Johnstone, anch'egli di nome James, rinunciò alla propria contea e ricevette come compensazione il titolo di Conte di Annandale e Hartfell nel 1661. William, il secondo conte di Annandale e Hartfell, venne creato Marchese di Annandale nel 1701. Alla morte del terzo marchese nessuno poté provare di avere in pretesa il titolo e pertanto questo divenne quiescente.

Le contee rimasero quiescenti sino a quando Patrick Hope-Johnstone non portò le proprie prove alla Camera dei Lords nel 1985. La Committee for Privileges stabilì che Carlo II d'Inghilterra con il suo documento difatti aveva istituito un nuovo titolo, il quale poi discese anche per via femminile nella persona di lady Henrietta Johnstone (che sposò Carlo, il I conte di Hopetoun) fino a Patrick Hope-Johnstone.

Il conte attuale detiene anche i titoli sussidiari di Lord Johnstone (1662), nella parìa di Scozia.

Conti di Annandale (1625)[modifica | modifica wikitesto]

Coi titoli sussidiari di Visconte di Annand e Lord Murray di Lochmaben (c. 1622) e Lord Murray di Tyninghame (1625)

Conti di Hartfell (1643)[modifica | modifica wikitesto]

Coi titoli sussidiari di Lord Johnston di Lochwood (1633) e Lord Johnston di Lochwood, Moffatdale e Evandale (1643)

Conti di Annandale e Hartfell (1661)[modifica | modifica wikitesto]

Marchese di Annandale (1701)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Annandale e Hartfell (1662)[modifica | modifica wikitesto]

Titoli sussidiari: Lord Johnstone (1662)

L'erede apparente è il figlio dell'attuale detentore del titolo, David Patrick Wentworth Hope-Johnstone, lord Johnstone (n. 1971).