Conte di Bessborough

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conte di Bessborough
Stemma
ParìaParìa d'Irlanda
Data di creazione6 ottobre 1739
Creato daGiorgio III
Primo detentoreBrabazon Ponsonby, I conte di Bessborough
Attuale detentoreMyles Ponsonby, XII conte di Bessborough
Trasmissioneeredi maschi del I conte del corpo legittimamente generato
Titoli sussidiarivisconte Duncannon
barone di Bessborough
barone di Sysonby

Conte di Bessborough è un titolo nel Parìa d'Irlanda. È stato creato nel 1739 per Brabazon Ponsonby, II visconte Duncannon, che in precedenza aveva rappresentato Newtownards e la contea di Kildare nella Camera dei Comuni irlandese. Nel 1749 è stato creato barone di Sysonby, nel pari di Gran Bretagna, che gli ha dato un seggio alla Camera dei lord britannica.

Al primo conte succedette il figlio maggiore, il secondo conte. Era un Whig e fu Lord del Tesoro e Lord dell'Ammiragliato. Suo figlio, il terzo conte, rappresentò Knaresborough nella Camera dei Comuni e come suo padre fu Lord dell'Ammiragliato. Gli succedette il figlio maggiore, il quarto conte. Egli fu un eminente uomo politico Whig e fu Ministro dell'interno, Lord del Sigillo Privato e Primo Lord dell'Ammiragliato. Nel 1834, dieci anni prima che succedette al padre, fu elevato al Pari del Regno Unito, come barone Duncannon.

Il suo figlio maggiore, il quinto conte, era un liberale politico e ricoprì la carica, sotto Lord Russell e William Ewart Gladstone, di Lord Steward della famiglia. Non aveva figli e gli succedette il fratello minore, il sesto conte. Non si sposò mai e alla sua morte nel 1906 il titolo passò a suo fratello minore, il settimo conte. Era un sacerdote. Suo nipote, il nono conte, era un conservatore e fu Governatore Generale del Canada (1931-1935). Nel 1937 fu creato conte di Bessborough in Pari del Regno Unito.

La residenza ufficiale è Stansted Park, nel Rowland's Castle, nel Hampshire.

Visconti Duncannon (1723)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Bessborough (1739)[modifica | modifica wikitesto]

L'erede è il figlio dell'attuale conte, Frederick Arthur William Ponsonby, visconte Duncannon (1974).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]