Conte di Cottenham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conte di Cottenham
Corona araldica
Stemma
ParìaParìa del Regno Unito
Data di creazione1850
Creato daVittoria del Regno Unito
Primo detentoreCharles Christopher Pepys, I conte di Cottenham
Attuale detentoreMark John Henry Pepys, IX conte di Cottenham
Trasmissioneal primogenito maschio
Predicato d'onoreRight Honourable

Conte di Cottenham è un titolo nobiliare inglese nella Parìa del Regno Unito.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Charles Christopher Pepys,
I conte di Cottenham

Il titolo venne creato nel 1850 per il noto avvocato e politico whig Charles Pepys, I barone Cottenham. Questi era stato Lord Cancelliere dal 1836 al 1841 e dal 1846 al 1850. Pepys era già stato creato Barone Cottenham, di Cottenham nella contea di Cambridge, nel 1836, e Visconte Crowhurst, di Crowhurst nella contea del Surrey, nel contempo in cui ottenne la contea. Questi titoli vennero creato nella parìa del Regno Unito.

Nel 1845 Lord Cottenham succedette al fratello maggiore come III baronetto, di Londra, e nel 1849 succedette al cugino come IV baronetto, di Juniper Hill. Il titolo di Baronetto, di Londra, venne creato nel Baronettaggio del Regno Unito nel 1801 per il padre di Lord Cottenham, William Pepys, il quale fu Master in Chancery. Il titolo di Baronetto, di Juniper Hill nella contea del Surrey, venne creato nel Baronettaggio di Gran Bretagna nel 1784 per Lucas Pepys. Attualmente i titoli sono passati ad un discendente del I conte, il IX conte, che è succeduto al padre nel 2000.

L'attuale reggente dei titoli non ha dato ad oggi prova di successione ai baronettaggi e pertanto non è iscritto nell'Official Roll of the Baronetage (per ulteriori informazioni si veda questo collegamento Archiviato il 9 luglio 2011 in Internet Archive.).

Baronetti Pepys, di Londra (1801)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Cottenham (1850)[modifica | modifica wikitesto]

L'erede presunto è il fratello dell'attuale detentore del titolo, Sam Richard Pepys (n. 1986)

Baronetti Pepys, di Juniper Hill (1784)[modifica | modifica wikitesto]

vedi Conti di Cottenham per gli altri successori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ History of roadcraft [collegamento interrotto], su worcsgam.org.uk.
  2. ^ Obituary: The Earl of Cottenham, in Daily Telegraph, 26 Oct 2000.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990.