Conte di Leven

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Conte di Leven (pronunciato "Lee-Ven") è un titolo nel Pari di Scozia. È stato creato nel 1641 per Alexander Leslie. Gli succedette il nipote Alexander, che è stato a sua volta succeduto dalle figlie Margaret e Catherine. In seguito, ci fu una controversia relativa alla successione al titolo tra David Melville e John Leslie, I duca di Rothes. Nel 1707, Melville successe al titolo di Conte di Melville, e, successivamente, le contee sono stati unite.

Gli altri titoli detenuti dal conte sono: visconte di Kirkaldie (creato nel 1690), Lord di Melville Monymaill (creato nel 1616), Lord Balgonie (creato nel 1641), Lord Raith, Monymaill e Balwearie (creato nel 1690). Tutti sono nel Pari di Scozia.

L'erede apparente alla contea detiene il titolo di Lord Balgonie.

La residenza della famiglia è Glenferness House, nei pressi di Nairn.

Conti di Leven (1641)[modifica | modifica wikitesto]

L'erede presuntivo è lo zio dell'attuale conte, Archibald Ronald Leslie-Melville (1957).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Daily Telegraph Announcements, in The Daily Telegraph. URL consultato l'11 aprile 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scozia Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scozia