Conte di Enniskillen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conte Enniskillen
Corona araldica
ParìaParìa d'Irlanda
Data di creazione1789
Creato daGiorgio III d'Inghilterra
Primo detentoreWilliam Willoughby Cole, I conte di Enniskillen
Attuale detentoreAndrew John Galbraith Cole, VII conte di Enniskillen
Trasmissioneal primogenito maschio o in mancanza di questi agli eredi in generale
Predicato d'onoreRight Honourable

Conte di Enniskillen è un titolo nobiliare inglese nella Parìa d'Irlanda.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo venne creato nel 1789 per William Cole, I visconte Enniskillen, il quale era già stato creato Visconte Enniskillen nella parìa d'Irlanda nel 1776 ed aveva ereditato il titolo di Barone Mount Florence, di Florence Court nella Contea di Fermanagh,[1] che era stato creato nella parìa d'Irlanda nel 1760 per suo padre John Cole, che già aveva rappresentato Enniskillen alla Camera dei Comuni irlandese.

Lord Enniskillen venne succeduto da suo figlio, il II conte, il quale rappresentò Fermanagh alla camera dei comuni britannica e fu Lord Luogotenente della Contea di Fermanagh e sedette come rappresentante irlandese alla camera dei lords dal 1804 al 1840. Nel 1815 venne creato Barone Grinstead, di Grinstead nella Contea del Wiltshire, nella Parìa del Regno Unito, che gli diede il privilegio di sedere alla camera dei lords inglese.

Suo figlio, il III conte, fu un palaeontologo e membro conservatore del parlamento per la costituente di Fermanagh. Venne succeduto da suo figlio, il IV conte, che rappresentò Enniskillen al parlamento tra le file dei conservatori. Suo figlio il V conte fu Lord Luogotenente di Fermanagh.

Baroni Mountflorence (1760)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Enniskillen (1789)[modifica | modifica wikitesto]

L'erede presunto è il cugino di primo grado dell'attuale detentore del titolo, Berkeley Arthur Cole (n. 1949).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 10029, 23 agosto 1760, p. 1.