Conte di Stockton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Conte di Stockton
Corona araldica
Stemma
ParìaParìa del Regno Unito
Data di creazione24 febbraio 1984
Creato daElisabetta II del Regno Unito
Primo detentoreMaurice Harold Macmillan, I conte di Stockton
Attuale detentoreAlexander Daniel Alan Macmillan, II conte di Stockton
Trasmissioneal primogenito maschio
Predicato d'onoreThe Right Honourable

Conte di Stockton è un titolo nobiliare inglese nella Parìa del Regno Unito.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo venne creato il 24 febbraio 1984 per Harold Macmillan,[1] già Primo Ministro conservatore, appena tre anni prima della sua morte. Questi venne creato anche Visconte Macmillan di Ovenden, di Chelwood Gate nella contea di East Sussex e di Stockton-on-Tees nella contea di Cleveland, al momento della ricezione della contea, sempre nella parìa del Regno Unito.

Attualmente i titoli sono passati al nipote del I conte, il II conte, succeduto al nonno nel 1986. Questi è figlio di Maurice Macmillan, visconte Macmillan di Ovenden, unico figlio del I conte, morto nel 1984 e quindi premorto al I conte.

La contea di Stockton e la viscontea Macmillan di Ovenden sono i titoli nobiliari inglesi di più recente creazione per una persona non membro della famiglia reale.

Conti di Stockton (1984)[modifica | modifica wikitesto]

L'erede apparente è il figlio dell'attuale detentore del titolo, Daniel Maurice Alan Macmillan, visconte Macmillan di Ovenden (n. 1974)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The London Gazette (PDF), nº 49660, 29 February 1984, p. 2951. URL consultato il 9 October 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990.