Conte di Egmont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma dei Perceval, conti di Egmont[1].

Conte di Egmont è un titolo nobiliare della Paria d'Irlanda. Si estinse nel 2011 con la morte del XII conte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo fu creato nel 1733 per John Perceval, I visconte Perceval.

Il primo conte discendeva da John Perceval, che il 9 settembre 1661 fu creato baronetto di Kanturk, nella Contea di Cork, Irlanda.

Baronetti Perceval di Kanturk (1661)[modifica | modifica wikitesto]

  • Sir John Perceval, I baronetto (1629–1665) — creato il 9 settembre 1661.
  • Sir Philip Perceval, II baronetto (1656–1680)
  • Sir John Perceval, III baronetto (1660–1686)
  • Sir Edward Perceval, IV baronetto (1682–1691)
  • Sir John Perceval, V baronetto (1683–1748) (creato conte di Egmont nel 1733)

Conti di Egmont (1733)[modifica | modifica wikitesto]

Baroni Arden (1770)[modifica | modifica wikitesto]

si veda sopra per ulteriori detentori del titolo

Sede familiare[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia risiedeva nei luoghi di cui alle designazioni territoriali. Tra le altre dimore fondate o ampliate dalla famiglia vi è:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Debrett's Peerage, 1968, p.409
  2. ^ H.E. Malden (editor), Parishes: Banstead, su A History of the County of Surrey: Volume 3, Institute of Historical Research, 1911. URL consultato il 9 gennaio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990, Template:Page needed
  • "Egmont, Earls of", in: Hugh Chisholm (a cura di), Encyclopædia Britannica, XI ed., Cambridge University Press, 1911.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]