Conte Baldwin di Bewdley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conte Baldwin di Bewdley
Corona araldica
ParìaParìa del Regno Unito
Data di creazione1937
Creato daGiorgio VI del Regno Unito
Primo detentoreStanley Baldwin, I conte Baldwin di Bewdley
Attuale detentoreEdward Alfred Alexander Baldwin, IV conte Baldwin di Bewdley
Trasmissioneal primogenito maschio
Predicato d'onoreRight Honourable

Conte Baldwin di Bewdley è un titolo nobiliare inglese nella Parìa del Regno Unito.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Stanley Baldwin,
I conte Baldwin di Bewdley

Il titolo venne creato nel 1937 per il politico conservatore Stanley Baldwin che fu primo ministro dal 1923 al 1924 e dal 1924 al 1929 e nuovamente dal 1935 al 1937. Baldwin venne creato anche Visconte Corvedale, di Corvedale nello Shropshire, al momento della concessione della contea.

Il I conte Baldwin di Bewdley venne succeduto dal figlio primogenito, Oliver. Figura controversa, il II conte fu membro del parlamento tra le file dei laburisti e per qualche tempo sedette contrapposto al padre alla camera dei comuni. Alla morte id Oliver i titoli passarono al fratello minore, Arthur, il III conte.

Attualmente il titolo è passato al figlio di quest'ultimo, Edward, il IV conte, succeduto al padre nel 1976.

Alfred Baldwin, padre del I conte, fu anch'egli un politico.

La sede della famiglia era Astley Hall, nel Worcestershire, ed attualmente è Manor Farm House, a Wolvercote, nell'Oxfordshire.

Conti Baldwin di Bewdley (1937)[modifica | modifica wikitesto]

L'erede apparente è il figlio dell'attuale detentore del titolo, Benedict Alexander Stanley Baldwin, visconte Corvedale (n. 1973)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990.