Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2015
Mistrovství světa v ledním hokeji 2015
Logo della competizione
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione LXXIX
Organizzatore IIHF
Date dal 1º maggio
al 17 maggio 2015
Luogo Rep. Ceca Rep. Ceca
(2 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Canada Canada
(25º titolo)
Secondo Russia Russia
Terzo Stati Uniti Stati Uniti
Quarto Rep. Ceca Rep. Ceca
Statistiche
Miglior giocatore Rep. Ceca Jaromír Jágr
Miglior marcatore Canada Jason Spezza (14 pts)
Incontri disputati 64
Gol segnati 354 (5,53 per incontro)
Pubblico 741 690
(11 589 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Bielorussia 2014 Russia 2016 Right arrow.svg

Il 79º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation alla Repubblica Ceca, che lo ha ospitato nelle città di Praga e Ostrava nel periodo tra il 1° e il 17 maggio 2015. È la seconda volta che il paese ha organizzato il mondiale dopo lo scioglimento della Cecoslovacchia nel 1993. In passato la capitale Praga aveva già ospitato otto campionati del mondo: 1933, 1938, 1947, 1959, 1972, 1978, 1985 e 1992, mentre Praga e Ostrava avevano già organizzato insieme un campionato del mondo nel 2004.[1]

La nazionale russa era la detentrice del titolo in virtù del successo conseguito nel 2014, grazie al successo in finale per 5-2 contro la nazionale finlandese.[2]

Il torneo è stato vinto dal Canada, il quale ha conquistato il suo venticinquesimo titolo sconfiggendo in finale la Russia per 6-1.[3] Invece gli Stati Uniti ottennero la medaglia di bronzo sconfiggendo la Rep. Ceca padrona di casa per 3-0.[4] Il torneo fece registrare un nuovo record per numero di spettatori presenti nelle piste, superando il primato precedente di 100.000 unità.[5]

Scelta della sede[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 maggio 2010 la candidatura ceca ottenne la maggioranza dei voti in vista della scelta della sede dei mondiali del 2015. L'unica alternativa fu l'Ucraina con la candidatura di Kiev, capace di ricevere 22 voti totali.[1] Dopo la vittoria della Repubblica Ceca vi furono discussioni sulla seconda sede oltre alla capitale Praga; oltre a Ostrava furono valutate infatti le opzioni di Plzeň, Brno, Pardubice e di Bratislava in Slovacchia, già sede dei mondiali del 2011.[6]

Risultati della votazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Voti
Rep. Ceca Rep. Ceca 84
Ucraina Ucraina 22

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

  • La O2 Arena di Praga è una delle arene polifunzionali più grandi d'Europa, capace di contenere fino a 17.383 spettatori. Il palazzetto fu inaugurato nel gennaio del 2004 e ospita le gare casalinghe dello HC Slavia Praga, formazione della Extraliga ceca. Inoltre è sede di concerti e competizioni sportive internazionali. Nel corso del torneo vi si sono giocate le partite del Girone A, due quarti di finale, le semifinali e le due finali.[7]
  • La ČEZ Aréna di Ostrava è un impianto polifunzionale inaugurato nel 1986 e ha una capienza massima di 10.107 posti, ridotti a 8.812 per l'evento iridato. L'arena è sede degli incontri dell'HC Vítkovice Steel, formazione della Extraliga ceca. Nel corso del torneo ha ospitato le partite del Girone B e due quarti di finale.[7]
Praga
Sedi del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2015
Ostrava
O2 Arena ČEZ Aréna
50°06′17″N 14°29′36″E / 50.104722°N 14.493333°E50.104722; 14.493333 (Praga) 49°48′17″N 18°14′05″E / 49.804722°N 18.234722°E49.804722; 18.234722 (Ostrava)
Capienza: 17.383 Capienza: 8.812
O2 Arena, od Českomoravské.jpg CEZ arena.JPG

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per il campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2015.

Al via si presentano sedici squadre, quattordici provenienti dall'Europa e due dal Nordamerica. Il roster di ciascuna nazionale si compone di almeno 15 elementi fra attaccanti e difensori, oltre a 2 portieri, e al massimo può contare 22 giocatori di movimento con 3 portieri. Tutte e sedici le squadre, attraverso le varie federazioni nazionali, hanno dovuto diramare la lista dei giocatori convocati prima della riunione preliminare della IIHF.[8]

14 dall'Europa Flag of Austria.svg
Austria
(Promossa dalla I divisione)
Flag of Belarus.svg
Bielorussia
Flag of Denmark.svg
Danimarca
Flag of Finland.svg
Finlandia
Flag of France.svg
Francia
Flag of Germany.svg
Germania
Flag of Latvia.svg
Lettonia
Flag of Norway.svg
Norvegia
Flag of the Czech Republic.svg
Rep. Ceca
Flag of Russia.svg
Russia
Flag of Slovakia.svg
Slovacchia
Flag of Slovenia.svg
Slovenia
(Promossa dalla I divisione)
Flag of Sweden.svg
Svezia
Flag of Switzerland.svg
Svizzera
2 dal Nordamerica Flag of Canada.svg
Canada
Flag of the United States.svg
Stati Uniti

Copertura televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Le mascotte ufficiali della competizione iridata Bob e Bobek.[9]

A livello globale l'evento è stato trasmesso in oltre 160 nazioni. Di seguito sono riportate le emittenti televisive delle nazioni partecipanti al campionato mondiale che si sono aggiudicate i diritti a trasmettere le partite dell'avvenimento nel proprio ambito territoriale.[10] Fu aggiunta inoltre la possibilità di vedere lo streaming degli incontri sul sito YouTube.[11]

Nazione Emittente
Austria Austria ORF
Bielorussia Bielorussia Belarus TV
Canada Canada TSN
RDS
CTV
Rep. Ceca Rep. Ceca Česká televize
Danimarca Danimarca TV 2
Finlandia Finlandia MTV3
Francia Francia Sport+
Germania Germania Sport1
Lettonia Lettonia LNT
Norvegia Norvegia SBS Discovery
Russia Russia Pervyj kanal
Slovacchia Slovacchia RTVS
Slovenia Slovenia Šport TV
Svezia Svezia TV4
Svizzera Svizzera SRG SSR idée suisse
Stati Uniti Stati Uniti NBC Sports Network

Raggruppamenti[modifica | modifica wikitesto]

Nazioni partecipanti al campionato mondiale.

I gruppi del turno preliminare sono stati stabiliti in base alla Classifica mondiale IIHF stilata al termine del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 2014. Per ragioni logistiche e di vicinanza geografica al confine slovacco la Svizzera e la Slovacchia hanno cambiato gruppo di appartenenza.[12]

Gruppo A
(Praga)
Gruppo B
(Ostrava)
Svezia Svezia (1) Finlandia Finlandia (2)
Canada Canada (4) Russia Russia (3)
Rep. Ceca Rep. Ceca (5) Stati Uniti Stati Uniti (6)
Svizzera Svizzera (7) Slovacchia Slovacchia (8)
Lettonia Lettonia (9) Norvegia Norvegia (10)
Francia Francia (12) Bielorussia Bielorussia (11)
Germania Germania (13) Slovenia Slovenia (14)
Austria Austria (16) Danimarca Danimarca (15)

* Tra parentesi è indicata la posizione nel Ranking IIHF.

Arbitri[modifica | modifica wikitesto]

La IIHF ha selezionato 16 arbitri e 16 giudici di linea per il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2015:[13]

Arbitri
  • Svezia Tobias Björk
  • Russia Vjačeslav Bulanov
  • Russia Roman Gofman
  • Rep. Ceca Pavel Hodek
  • Slovacchia Jozef Kubuš
  • Stati Uniti Timothy Mayer
  • Svezia Mikael Nord
  • Russia Konstantin Olenin
Arbitri
  • Germania Daniel Piechaczek
  • Finlandia Aleksi Rantala
  • Finlandia Jyri Rönn
  • Bielorussia Maksim Sidorenka
  • Svizzera Daniel Stricker
  • Rep. Ceca Vladimír Šindler
  • Svezia Marcus Vinnerborg
  • Svizzera Tobias Wehrli
Giudici di linea
  • Stati Uniti Paul Carnathan
  • Svezia Jimmy Dahmén
  • Svizzera Nicolas Fluri
  • Norvegia Jon Kilian
  • Russia Gleb Lazarev
  • Rep. Ceca Vít Lederer
  • Rep. Ceca Miroslav Lhotský
  • Canada Fraser McIntyre
Giudici di linea
  • Canada Bevan Mills
  • Svezia Henrik Philblad
  • Finlandia Masi Puolakka
  • Germania André Schrader
  • Slovacchia Peter Šefčík
  • Estonia Anton Semjonov
  • Finlandia Sakari Suominen
  • Rep. Ceca Rudolf Tošenovjan

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Le sedici squadre partecipanti sono state suddivise in due gruppi. Al termine del raggruppamento le prime quattro squadre di ciascun gruppo avanzano ai quarti di finale, mentre l'ultima classificata viene retrocessa in Prima Divisione - Gruppo A.

Il gruppo A si è giocato a Praga, mentre quello B a Ostrava.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Praga
1º maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Canada Canada 6 – 1
(3-0; 2-0; 1-1)
referto
Lettonia Lettonia O2 Arena (16.013 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Svezia Marcus Vinnerborg

Praga
1º maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 5 – 5
(d.t.s.)
(1-2; 0-1; 4-2; 0-0)
referto
Svezia Svezia O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Germania Daniel Piechaczek
Finlandia Aleksi Rantala

Praga
2 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Svizzera Svizzera 3 – 3
(d.t.s.)
(1-0; 1-1; 1-2; 0-0)
referto
Austria Austria O2 Arena (13.953 spett.)
Arbitri Slovacchia Jozef Kubuš
Germania Daniel Piechaczek

Praga
2 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Francia Francia 1 – 2
(0-1; 0-0; 1-1)
referto
Germania Germania O2 Arena (14.903 spett.)
Arbitri Russia Roman Gofman
Svezia Marcus Vinnerborg

Praga
2 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Lettonia Lettonia 2 – 4
(1-0; 1-3; 0-1)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Russia Konstantin Olenin
Svizzera Daniel Stricker

Praga
3 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Austria Austria 1 – 6
(0-3; 0-3; 1-0)
referto
Svezia Svezia O2 Arena (14.051 spett.)
Arbitri Russia Roman Gofman
Svizzera Daniel Stricker

Praga
3 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Canada Canada 10 – 0
(4-0; 5-0; 1-0)
referto
Germania Germania O2 Arena (15.046 spett.)
Arbitri Slovacchia Jozef Kubuš
Russia Konstantin Olenin

Praga
3 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Francia Francia 1 – 3
(0-1; 0-1; 1-1)
referto
Svizzera Svizzera O2 Arena (8.780 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Finlandia Aleksi Rantala

Praga
4 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Lettonia Lettonia 1 – 8
(0-1; 1-3; 0-4)
referto
Svezia Svezia O2 Arena (15.315 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Finlandia Aleksi Rantala

Praga
4 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Canada Canada 6 – 3
(2-1; 1-1; 3-1)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Russia Vjačeslav Bulanov
Finlandia Jyri Rönn

Praga
5 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Svizzera Svizzera 1 – 0
(0-0; 0-0; 1-0)
referto
Germania Germania O2 Arena (10.253 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Russia Vjačeslav Bulanov

Praga
5 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Austria Austria 0 – 2
(0-0; 0-0; 0-2)
referto
Francia Francia O2 Arena (5.857 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Praga
6 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Svizzera Svizzera 1 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-1; 1-0)
referto
Lettonia Lettonia O2 Arena (10.856 spett.)
Arbitri Bielorussia Maksim Sidorenka
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Praga
6 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Svezia Svezia 4 – 6
(3-0; 1-3; 0-3)
referto
Canada Canada O2 Arena (16.695 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Finlandia Jyri Rönn

Praga
7 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 5 – 1
(0-0; 2-1; 3-0)
referto
Francia Francia O2 Arena (17.110 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Finlandia Aleksi Rantala

Praga
7 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Svezia Svezia 4 – 3
(2-1; 0-1; 2-1)
referto
Germania Germania O2 Arena (16.137 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Bielorussia Maksim Sidorenka

Praga
8 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 4 – 0
(0-0; 3-0; 1-0)
referto
Austria Austria O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Russia Vjačeslav Bulanov
Finlandia Jyri Rönn

Praga
8 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Germania Germania 2 – 1
(0-1; 0-0; 2-0)
referto
Lettonia Lettonia O2 Arena (15.494 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Svizzera Tobias Wehrli

Praga
9 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Francia Francia 3 – 4
(1-2; 0-1; 2-1)
referto
Canada Canada O2 Arena (15.300 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Praga
9 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Austria Austria 1 – 2
(d.t.s.)
(1-0; 0-1; 0-0)
referto
Lettonia Lettonia O2 Arena (12.735 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Svezia Tobias Björk

Praga
9 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Svezia Svezia 2 – 1
(d.t.s.)
(1-0; 0-0; 0-1)
referto
Svizzera Svizzera O2 Arena (15.201 spett.)
Arbitri Bielorussia Maksim Sidorenka
Russia Vjačeslav Bulanov

Praga
10 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Germania Germania 2 – 4
(1-1; 1-2; 0-1)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Svezia Tobias Björk

Praga
10 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Svizzera Svizzera 2 – 7
(1-2; 0-3; 1-2)
referto
Canada Canada O2 Arena (17.003 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Finlandia Jyri Rönn

Praga
11 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Germania Germania 2 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-1; 2-1; 0-0)
referto
Austria Austria O2 Arena (11.302 spett.)
Arbitri Russia Vjačeslav Bulanov
Russia Konstantin Olenin

Praga
11 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Svezia Svezia 4 – 2
(1-0; 1-2; 2-0)
referto
Francia Francia O2 Arena (12.490 spett.)
Arbitri Bielorussia Maksim Sidorenka
Slovacchia Jozef Kubuš

Praga
12 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Canada Canada 10 – 1
(4-0; 2-0; 4-1)
referto
Austria Austria O2 Arena (16.031 spett.)
Arbitri Bielorussia Maksim Sidorenka
Russia Roman Gofman

Praga
12 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Lettonia Lettonia 2 – 2
(d.t.s.)
(1-0; 1-0; 0-2; 0-0)
referto
Francia Francia O2 Arena (15.167 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Finlandia Jyri Rönn

Praga
12 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 1
(d.t.s.)
(0-1; 0-0; 1-0; 0-0)
referto
Svizzera Svizzera O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Slovacchia Jozef Kubuš
Russia Konstantin Olenin

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 7 7 0 0 0 49 14 +35 21
2. Svezia Svezia 7 4 2 0 1 34 19 +12 16
3. Rep. Ceca Rep. Ceca 7 4 1 1 1 27 18 +9 15
4. Svizzera Svizzera 7 2 0 4 1 12 18 -6 10
5. Germania Germania 7 2 0 1 4 11 24 -13 7
6. Francia Francia 7 1 1 0 5 13 20 -7 5
7. Lettonia Lettonia 7 0 2 1 4 11 25 -14 5
8. Austria Austria 7 0 2 1 4 10 29 -19 5

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Ostrava
1º maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 1
(1-0; 2-1; 2-0)
referto
Finlandia Finlandia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svezia Tobias Björk
Russia Vjačeslav Bulanov

Ostrava
1º maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Russia Russia 6 – 2
(4-0; 2-2; 0-0)
referto
Norvegia Norvegia ČEZ Aréna (6.314 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Finlandia Jyri Rönn

Ostrava
2 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 3 – 3
(d.t.s.)
(0-0; 0-1; 3-2; 0-0)
referto
Danimarca Danimarca ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Russia Vjačeslav Bulanov
Finlandia Jyri Rönn

Ostrava
2 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Bielorussia Bielorussia 4 – 2
(2-1; 1-0; 1-1)
referto
Slovenia Slovenia ČEZ Aréna (5.995 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Svizzera Tobias Wehrli

Ostrava
2 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Norvegia Norvegia 1 – 2
(1-1; 0-1; 0-0)
referto
Stati Uniti Stati Uniti ČEZ Aréna (6.301 spett.)
Arbitri Bielorussia Maksim Sidorenka
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Ostrava
3 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Russia Russia 5 – 3
(3-0; 1-2; 1-1)
referto
Slovenia Slovenia ČEZ Aréna (7.557 spett.)
Arbitri Svezia Tobias Björk
Bielorussia Maksim Sidorenka

Ostrava
3 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Bielorussia Bielorussia 1 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 1-1)
referto
Slovacchia Slovacchia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Ostrava
3 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Danimarca Danimarca 0 – 3
(0-0; 0-3; 0-0)
referto
Finlandia Finlandia ČEZ Aréna (8.353 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Svizzera Tobias Wehrli

Ostrava
4 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Russia Russia 2 – 4
(0-1; 1-1; 1-2)
referto
Stati Uniti Stati Uniti ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svezia Marcus Vinnerborg
Germania Daniel Piechaczek

Ostrava
4 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Norvegia Norvegia 0 – 5
(0-1; 0-2; 0-2)
referto
Finlandia Finlandia ČEZ Aréna (6.634 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Svezia Tobias Björk

Ostrava
5 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Danimarca Danimarca 1 – 5
(1-0; 0-3; 0-2)
referto
Bielorussia Bielorussia ČEZ Aréna (4.796 spett.)
Arbitri Svizzera Daniel Stricker
Slovacchia Jozef Kubuš

Ostrava
5 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 3 – 1
(0-1; 0-0; 3-0)
referto
Slovenia Slovenia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Russia Konstantin Olenin
Russia Roman Gofman

Ostrava
6 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Russia Russia 5 – 2
(2-0; 1-1; 2-1)
referto
Danimarca Danimarca ČEZ Aréna (7.682 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Svezia Tobias Björk

Ostrava
6 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 2 – 3
(1-0; 1-2; 0-1)
referto
Norvegia Norvegia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svizzera Daniel Stricker
Svezia Marcus Vinnerborg

Ostrava
7 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 5
(0-0; 1-3; 1-2)
referto
Bielorussia Bielorussia ČEZ Aréna (6.648 spett.)
Arbitri Russia Konstantin Olenin
Russia Roman Gofman

Ostrava
7 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Finlandia Finlandia 4 – 0
(2-0; 2-0; 0-0)
referto
Slovenia Slovenia ČEZ Aréna (6.450 spett.)
Arbitri Slovacchia Jozef Kubuš
Germania Daniel Piechaczek

Ostrava
8 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Slovenia Slovenia 1 – 3
(0-1; 1-2; 0-0)
referto
Norvegia Norvegia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svizzera Daniel Stricker
Svezia Marcus Vinnerborg

Ostrava
8 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 0
(0-0; 1-0; 0-0)
referto
Danimarca Danimarca ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Russia Konstantin Olenin

Ostrava
9 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Bielorussia Bielorussia 0 – 7
(0-1; 0-3; 0-3)
referto
Russia Russia ČEZ Aréna (8.363 spett.)
Arbitri Svizzera Daniel Stricker
Germania Daniel Piechaczek

Ostrava
9 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Finlandia Finlandia 3 – 0
(0-0; 0-0; 3-0)
referto
Slovacchia Slovacchia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svezia Marcus Vinnerborg
Russia Konstantin Olenin

Ostrava
9 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Danimarca Danimarca 4 – 1
(2-1; 1-0; 1-0)
referto
Norvegia Norvegia ČEZ Aréna (7.316 spett.)
Arbitri Finlandia Aleksi Rantala
Russia Roman Gofman

Ostrava
10 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Slovenia Slovenia 1 – 3
(0-2; 1-0; 0-1)
referto
Stati Uniti Stati Uniti ČEZ Aréna (8.202 spett.)
Arbitri Finlandia Aleksi Rantala
Russia Roman Gofman

Ostrava
10 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 2 – 3
(d.t.s.)
(1-0; 0-1; 1-1)
referto
Russia Russia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Ostrava
11 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Finlandia Finlandia 2 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 2-2; 0-0)
referto
Bielorussia Bielorussia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svizzera Daniel Stricker
Svizzera Tobias Wehrli

Ostrava
11 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Slovenia Slovenia 1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
referto
Danimarca Danimarca ČEZ Aréna (6.768 spett.)
Arbitri Svezia Marcus Vinnerborg
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Ostrava
12 maggio 2015, ore 12:15 UTC+2
Norvegia Norvegia 2 – 3
(0-1; 1-2; 1-0)
referto
Bielorussia Bielorussia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Rep. Ceca Pavel Hodek
Svezia Marcus Vinnerborg

Ostrava
12 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 4
(2-0; 2-4; 0-0)
referto
Slovacchia Slovacchia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Germania Daniel Piechaczek

Ostrava
12 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Finlandia Finlandia 2 – 2
(0-1; 1-0; 1-1; 0-0)
referto
Russia Russia ČEZ Aréna (8.812 spett.)
Arbitri Svezia Mikael Nord
Svezia Tobias Björk

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 7 5 1 0 1 22 14 +8 17
2. Finlandia Finlandia 7 4 2 0 1 22 9 +13 16
3. Russia Russia 7 4 1 1 1 30 16 +14 15
4. Bielorussia Bielorussia 7 4 0 2 1 20 19 +1 14
5. Slovacchia Slovacchia 7 1 2 2 2 17 19 -2 9
6. Norvegia Norvegia 7 2 0 0 5 12 23 -11 6
7. Danimarca Danimarca 7 1 0 1 5 10 20 -10 4
8. Slovenia Slovenia 7 1 0 0 6 9 22 -13 3

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinale Finale
                           
  A1  Canada Canada 9  
B4  Bielorussia Bielorussia 0  
  A1  Canada Canada 2  
  A3  Rep. Ceca Rep. Ceca 0  
B2  Finlandia Finlandia 3
A3  Rep. Ceca Rep. Ceca 5  
  A1  Canada Canada 6
  B3  Russia Russia 1
B1  Stati Uniti Stati Uniti 3  
A4  Svizzera Svizzera 1  
B1  Stati Uniti Stati Uniti 0
Finale per il 3º posto
  B3  Russia Russia 4  
A2  Svezia Svezia 3 A3  Rep. Ceca Rep. Ceca 0
  B3  Russia Russia 5   B1  Stati Uniti Stati Uniti 3

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Ostrava
14 maggio 2015, ore 15:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 1
(0-1; 2-0; 1-0)
referto
Svizzera Svizzera ČEZ Aréna (6.495 spett.)
Arbitri Russia Vjačeslav Bulanov
Finlandia Jyri Rönn

Praga
14 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Canada Canada 9 – 0
(4-0; 2-0; 3-0)
referto
Bielorussia Bielorussia O2 Arena (15.126 spett.)
Arbitri Stati Uniti Timothy Mayer
Svezia Marcus Vinnerborg

Ostrava
14 maggio 2015, ore 19:15 UTC+2
Svezia Svezia 3 – 5
(0-2; 1-1; 2-2)
referto
Russia Russia ČEZ Aréna (7.248 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Praga
14 maggio 2015, ore 20:15 UTC+2
Finlandia Finlandia 3 – 5
(1-1; 1-2; 1-2)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Russia Konstantin Olenin
Russia Roman Gofman

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Praga
16 maggio 2015, ore 15:15 UTC+2
Canada Canada 2 – 0
(1-0; 1-0; 0-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Svezia Marcus Vinnerborg
Russia Vjačeslav Bulanov

Praga
16 maggio 2015, ore 19:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 0 – 4
(0-0; 0-0; 0-4)
referto
Russia Russia O2 Arena (14.938 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Finlandia Jyri Rönn

Finale 3º/4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Praga
17 maggio 2015, ore 16:15 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 0
(2-0; 1-0; 0-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca O2 Arena (15.007 spett.)
Arbitri Svezia Marcus Vinnerborg
Finlandia Jyri Rönn

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Praga
17 maggio 2015, ore 20:45 UTC+2
Canada Canada 6 – 1
(1-0; 3-0; 2-1)
referto
Russia Russia O2 Arena (17.383 spett.)
Arbitri Svizzera Tobias Wehrli
Rep. Ceca Vladimír Šindler

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Canada Jason Spezza 10 6 8 14 +7 2
Canada Jordan Eberle 10 5 8 13 +8 0
Canada Taylor Hall 10 7 5 12 +8 6
Russia Sergej Mozjakin 10 6 6 12 +8 0
Canada Matt Duchene 10 4 8 12 +10 2
Svezia Oliver Ekman-Larsson 8 2 10 12 +4 6
Canada Sidney Crosby 9 4 7 11 +1 2
Russia Evgenij Dadonov 10 4 7 11 +4 2
Finlandia Jussi Jokinen 8 3 8 11 +3 0
Canada Brent Burns 10 2 9 11 +12 4
Canada Ryan O'Reilly 10 2 9 11 +10 0

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Stati Uniti Connor Hellebuyck 482:00 211 11 2 1.37 94.79
Danimarca Sebastian Dahm 297:19 161 11 0 2.22 93.17
Canada Mike Smith 480:00 172 12 2 1.50 93.02
Finlandia Pekka Rinne 427:16 166 12 3 1.69 92.77
Francia Cristobal Huet 287:46 129 10 1 2.09 92.25

Fonte: IIHF.com

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
1 Canada Canada
2 Russia Russia
3 Stati Uniti Stati Uniti
4 Rep. Ceca Rep. Ceca
5 Svezia Svezia
6 Finlandia Finlandia
7 Bielorussia Bielorussia
8 Svizzera Svizzera
9 Slovacchia Slovacchia
10 Germania Germania
11 Norvegia Norvegia
12 Francia Francia
13 Lettonia Lettonia
14 Danimarca Danimarca
15 Austria Austria
16 Slovenia Slovenia
Campioni del mondo di hockey su ghiaccio 2015
Flag of Canada.svg
Canada
25º titolo

Il piazzamento finale è stabilito dai seguenti criteri:

  • Posizioni dal 1º al 4º posto: i risultati della finale e della finale per il 3º posto
  • Posizioni dal 5º all'8º posto (squadre perdenti ai quarti di finale): il piazzamento nei gironi preliminari; in caso di ulteriore parità, la differenza reti nei gironi preliminari.
  • Posizioni dal 9º al 14º posto (squadre non qualificate per la fase ad eliminazione diretta): il piazzamento nei gironi preliminari; in caso di ulteriore parità, la differenza reti nei gironi preliminari.
  • Posizioni dal 15º al 16º posto: ultime due classificate nei gironi preliminari.
Promosse nel Gruppo A: Kazakistan Kazakistan Ungheria Ungheria
Retrocesse in Prima Divisione: Slovenia Slovenia Austria Austria

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Jaromír Jágr, eletto miglior giocatore all'ultima partecipazione al Campionato mondiale.

Riconoscimenti individuali[14]

Premio Giocatore
Miglior giocatore (MVP) Rep. Ceca Jaromír Jágr
Miglior portiere Finlandia Pekka Rinne
Miglior difensore Canada Brent Burns
Miglior attaccante Canada Jason Spezza

All-Star Team[15]

Attacco: Canada Taylor Hall - Canada Jason Spezza - Rep. Ceca Jaromír Jágr
Difesa: Svezia Oliver Ekman-Larsson - Canada Brent Burns
Portiere: Stati Uniti Connor Hellebuyck

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Worlds come back to Prague, IIHF.com, 21 maggio 2010. URL consultato il 2 aprile 2015.
  2. ^ (EN) Perfect gold for Russia!, IIHF.com, 25 maggio 2014. URL consultato il 25 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Million-dollar Maple Leafs, IIHF.com, 17 maggio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.
  4. ^ (EN) USA bringing bronze home, IIHF.com, 17 maggio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.
  5. ^ (EN) Attendance record broken, IIHF.com, 14 maggio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.
  6. ^ (CS) Vezme Plzeň Ostravě také mistrovství světa v hokeji?, moravskoslezsky.denik.cz, 26 maggio 2011. URL consultato il 25 maggio 2014.
  7. ^ a b (EN) Arenas, IIHF.com. URL consultato il 2 aprile 2015.
  8. ^ (EN) Player Entry, IIHF.com. URL consultato il 2 aprile 2015.
  9. ^ (EN) Welcome, Bob & Bobek!, iihfworlds2015.com, 9 novembre 2014. URL consultato il 23 maggio 2015.
  10. ^ (EN) 2015 IIHF World Championship - Broadcast Partners (PDF), Infrontsports.com. URL consultato il 01-05-2013.
  11. ^ (EN) Coverage stronger than ever, iihfworlds2015.com, 30-04-2015. URL consultato il 01-05-2013.
  12. ^ (EN) Groups for 2015 known, IIHF.com, 13 agosto 2014. URL consultato il 2 aprile 2015.
  13. ^ (EN) 32 officials named, IIHF.com, 17 marzo 2015. URL consultato il 2 aprile 2015.
  14. ^ (EN) Best Players Selected by the Directorate (PDF), IIHF.com, 18 maggio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.
  15. ^ (EN) All-Star Team (PDF), IIHF.com, 18 maggio 2015. URL consultato il 17 maggio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio