Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2016
2016 IIHF World Championship Division II
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XVI
Organizzatore IIHF
Date dal 9 aprile
al 15 aprile 2016
Luogo Spagna Spagna
Messico Messico
(2 città)
Partecipanti 12
Impianto/i 2 stadi
Statistiche
Incontri disputati 30
Gol segnati 265 (8,83 per incontro)
Pubblico 13 612
(454 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

Il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2016 è un torneo di hockey su ghiaccio organizzato dall'International Ice Hockey Federation. Le dodici squadre partecipanti sono state divise in due gironi da sei ciascuno. Il torneo del Gruppo A si è svolto a Jaca, in Spagna, dal 9 al 15 aprile. Le partite del Gruppo B invece si sono giocate a Città del Messico, in Messico, dal 9 al 15 aprile. I Paesi Bassi hanno vinto il Gruppo A, garantendosi così la partecipazione al Campionato mondiale di Prima Divisione - Gruppo B 2017. L'Australia ha vinto il Gruppo B, garantendosi così la partecipazione al Campionato mondiale di Seconda Divisione - Gruppo A 2017. Al contrario la Bulgaria, giunta all'ultimo posto, è stata retrocessa per il 2017 in Terza Divisione.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Paesi Bassi Paesi Bassi Sesti e retrocessi dalla Prima Divisione - Gruppo B del 2015.[1]
Belgio Belgio Secondo nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2015.[2]
Serbia Serbia Terza nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2015.[2]
Spagna Spagna Ospitante, quarta nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2015.[2]
Islanda Islanda Quinta nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2015.[2]
Cina Cina Prima e promossa dalla Seconda Divisione - Gruppo B del 2015.[3]

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Australia Australia Sesta e retrocessa dalla Seconda Divisione - Gruppo A del 2015.[2]
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Seconda nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2015.[3]
Messico Messico Ospitante, terzo nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2015.[3]
Bulgaria Bulgaria Quarta nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2015.[3]
Israele Israele Quinto nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2015.[3]
Corea del Nord Corea del Nord Prima e promossa dalla Terza Divisione del 2015.[4]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Jaca
9 aprile 2016, ore 13:00 UTC+2
Belgio Belgio5 – 4
(d.t.s.)
(2-2; 2-1; 0-1; 0-0)
referto
Islanda IslandaPabellón de Hielo de Jaca (120 spett.)

Jaca
9 aprile 2016, ore 16:30 UTC+2
Serbia Serbia2 – 3
(0-0; 2-3; 0-0)
referto
Paesi Bassi Paesi BassiPabellón de Hielo de Jaca (850 spett.)

Jaca
9 aprile 2016, ore 20:00 UTC+2
Cina Cina0 – 2
(0-1; 0-0; 0-1)
referto
Spagna SpagnaPabellón de Hielo de Jaca (1.500 spett.)

Jaca
10 aprile 2016, ore 13:00 UTC+2
Belgio Belgio4 – 2
(1-2; 1-0; 2-0)
referto
Serbia SerbiaPabellón de Hielo de Jaca (150 spett.)

Jaca
10 aprile 2016, ore 16:30 UTC+2
Islanda Islanda7 – 4
(3-2; 2-2; 2-0)
referto
Cina CinaPabellón de Hielo de Jaca (250 spett.)

Jaca
10 aprile 2016, ore 20:00 UTC+2
Paesi Bassi Paesi Bassi3 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-2; 2-0)
referto
Spagna SpagnaPabellón de Hielo de Jaca (1.100 spett.)

Jaca
12 aprile 2016, ore 13:00 UTC+2
Paesi Bassi Paesi Bassi3 – 0
(2-0; 0-0; 1-0)
referto
Islanda IslandaPabellón de Hielo de Jaca (102 spett.)

Jaca
12 aprile 2016, ore 16:30 UTC+2
Belgio Belgio3 – 2
(d.t.s.)
(1-0; 1-1; 0-1)
referto
Cina CinaPabellón de Hielo de Jaca (148 spett.)

Jaca
12 aprile 2016, ore 20:00 UTC+2
Serbia Serbia3 – 4
(d.t.s.)
(1-0; 1-1; 1-2; 0-0)
referto
Spagna SpagnaPabellón de Hielo de Jaca (950 spett.)

Jaca
14 aprile 2016, ore 13:00 UTC+2
Cina Cina0 – 9
(0-3; 0-2; 0-4)
referto
Paesi Bassi Paesi BassiPabellón de Hielo de Jaca (60 spett.)

Jaca
14 aprile 2016, ore 16:30 UTC+2
Islanda Islanda3 – 6
(3-0; 0-4; 0-2)
referto
Serbia SerbiaPabellón de Hielo de Jaca (120 spett.)

Jaca
14 aprile 2016, ore 20:00 UTC+2
Spagna Spagna4 – 1
(3-0; 1-1; 0-0)
referto
Belgio BelgioPabellón de Hielo de Jaca (1.150 spett.)

Jaca
15 aprile 2016, ore 13:00 UTC+2
Serbia Serbia3 – 0
(0-0; 2-0; 1-0)
referto
Cina CinaPabellón de Hielo de Jaca (67 spett.)

Jaca
15 aprile 2016, ore 16:30 UTC+2
Paesi Bassi Paesi Bassi6 – 2
(3-0; 1-1; 2-1)
referto
Belgio BelgioPabellón de Hielo de Jaca (250 spett.)

Jaca
15 aprile 2016, ore 20:00 UTC+2
Spagna Spagna5 – 2
(1-1; 2-1; 2-0)
referto
Islanda IslandaPabellón de Hielo de Jaca (1.480 spett.)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Promossa in Prima Divisione - Gruppo B nel 2017
Retrocessa in Seconda Divisione - Gruppo B nel 2017
Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Paesi Bassi Paesi Bassi 5 4 1 0 0 24 6 +18 14
2. Spagna Spagna 5 3 1 1 0 17 9 +8 12
3. Belgio Belgio 5 1 2 0 2 15 18 -3 7
4. Serbia Serbia 5 2 0 1 2 16 14 +2 7
5. Islanda Islanda 5 1 0 1 3 16 23 -7 4
6. Cina Cina 5 0 0 1 4 6 24 -18 1

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Paesi Bassi Erik Tummers 5 1 8 9 +11 2
Paesi Bassi Kevin Bruijsten 5 5 1 6 +5 4
Belgio Ben Van den Bogaert 5 4 2 6 0 2
Paesi Bassi Raphael Joly 5 2 4 6 +6 29
Paesi Bassi Alan van Bentem 5 1 5 6 +2 4
Paesi Bassi Julian van Lijden 5 5 0 5 +2 2
Belgio Yoren De Smet 5 3 2 5 +2 6
Serbia Nenad Raković 5 3 2 5 +5 0
Paesi Bassi Max Hermens 5 2 3 5 +4 6
Islanda Robert Sigurðsson 5 2 3 5 -1 0

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Paesi Bassi Sjoerd Idzenga 282:04 116 6 1 1.28 94.83
Spagna Ander Alcaine 247:04 106 7 1 1.70 93.40
Belgio Tom Prodi 134:38 74 6 0 2.67 91.89
Serbia Arsenije Ranković 299:25 160 13 0 2.61 91.88
Islanda Dennis Hedström 157:28 120 10 0 3.81 91.67

Fonte: IIHF.com

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Città del Messico
9 aprile 2016, ore 13:00 UTC-5
Nuova Zelanda Nuova Zelanda6 – 3
(3-0; 1-2; 2-1)
referto
Israele IsraeleIce Dome (115 spett.)

Città del Messico
9 aprile 2016, ore 16:15 UTC-5
Corea del Nord Corea del Nord9 – 3
(4-1; 2-1; 2-1)
referto
Bulgaria BulgariaIce Dome (200 spett.)

Città del Messico
9 aprile 2016, ore 20:00 UTC-5
Messico Messico4 – 5
(d.t.s.)
(1-0; 1-4; 2-0)
referto
Australia AustraliaIce Dome (2.000 spett.)

Città del Messico
10 aprile 2016, ore 13:00 UTC-5
Israele Israele8 – 4
(5-1; 2-1; 1-2)
referto
Corea del Nord Corea del NordIce Dome (20 spett.)

Città del Messico
10 aprile 2016, ore 16:15 UTC-5
Australia Australia14 – 0
(2-0; 6-0; 6-0)
referto
Bulgaria BulgariaIce Dome (150 spett.)

Città del Messico
10 aprile 2016, ore 20:00 UTC-5
Nuova Zelanda Nuova Zelanda1 – 2
(0-0; 1-0; 0-2)
referto
Messico MessicoIce Dome (500 spett.)

Città del Messico
12 aprile 2016, ore 13:00 UTC-5
Australia Australia11 – 3
(6-2; 3-0; 2-1)
referto
Israele IsraeleIce Dome (40 spett.)

Città del Messico
12 aprile 2016, ore 16:15 UTC-5
Nuova Zelanda Nuova Zelanda4 – 7
(0-0; 2-3; 2-4)
referto
Corea del Nord Corea del NordIce Dome (50 spett.)

Città del Messico
12 aprile 2016, ore 20:00 UTC-5
Messico Messico10 – 1
(4-0; 4-1; 2-0)
referto
Bulgaria BulgariaIce Dome (500 spett.)

Città del Messico
14 aprile 2016, ore 13:00 UTC-5
Bulgaria Bulgaria1 – 14
(0-6; 1-6; 0-6)
referto
Nuova Zelanda Nuova ZelandaIce Dome (30 spett.)

Città del Messico
14 aprile 2016, ore 16:15 UTC-5
Corea del Nord Corea del Nord1 – 22
(1-5; 0-9; 0-8)
referto
Australia AustraliaIce Dome (60 spett.)

Città del Messico
14 aprile 2016, ore 20:00 UTC-5
Israele Israele3 – 9
(2-2; 0-4; 1-3)
referto
Messico MessicoIce Dome (400 spett.)

Città del Messico
15 aprile 2016, ore 13:00 UTC-5
Australia Australia6 – 2
(2-0; 4-0; 0-2)
referto
Nuova Zelanda Nuova ZelandaIce Dome (200 spett.)

Città del Messico
15 aprile 2016, ore 16:15 UTC-5
Bulgaria Bulgaria3 – 5
(1-1; 2-2; 0-2)
referto
Israele IsraeleIce Dome (50 spett.)

Città del Messico
15 aprile 2016, ore 20:00 UTC-5
Messico Messico5 – 3
(0-1; 3-0; 2-2)
referto
Corea del Nord Corea del NordIce Dome (1.00 spett.)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Promossa in Seconda Divisione - Gruppo A nel 2017
Retrocessa in Terza Divisione nel 2017
Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Australia Australia 5 4 1 0 0 58 10 +48 14
2. Messico Messico 5 4 0 1 0 30 13 +17 13
3. Israele Israele 5 2 0 0 3 22 33 -11 6
4. Nuova Zelanda Nuova Zelanda 5 2 0 0 3 27 19 +8 6
5. Corea del Nord Corea del Nord 5 2 0 0 3 24 42 -18 6
6. Bulgaria Bulgaria 5 0 0 0 5 8 52 -44 0

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Australia Wehebe Darge 5 11 13 24 +25 2
Australia Cameron Todd 5 8 13 21 +23 14
Australia Lliam Webster 5 5 11 16 +5 18
Australia Mitch Humphries 5 8 5 13 +2 4
Messico Héctor Majul 5 7 6 13 +7 16
Messico Adrián Cervantes 5 3 10 13 +8 6
Messico Brian Arroyo 5 8 4 12 +0 2
Australia Thomas Powell 5 2 10 12 +0 4
Australia Robert Malloy 5 2 9 11 +14 2
Nuova Zelanda Andrew Cox 5 5 5 10 +6 14

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Australia Anthony Kimlin 254:56 109 10 0 2.35 90.83
Messico Alfonso de Alba 148:52 38 4 0 1.61 87.47
Nuova Zelanda Rick Parry 258:48 142 16 0 3.71 88.73
Israele Maxim Gokhberg 173:40 120 18 0 6.22 85.00
Messico Andrés de la Garma 154:50 56 9 0 3.49 83.93

Fonte: IIHF.com

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio